venerdì 29 giugno 2012

Confermata condanna vignette Maometto


 


Sette anni e mezzo per giovane caricaturista

 TUNISI - La corte d'appello di Monastir ha confermato la condanna a 7 anni e mezzo di reclusione per il caricaturista che aveva pubblicato, sulla sua pagina di Facebook, delle vignette su Maometto ritenute irriguardose.

L'imputato, Jabeur Mejri, di trent'anni, originario della citta' di Mahdia, si trova in stato di detenzione. La condanna in prima sede era stata emessa il 28 marzo scorso e motivata con la turbativa dell'ordine pubblico, con l'uso dei social network, e di "attentato alla morale".

(ANSA) 

1 commento: