sabato 1 settembre 2012



puoidirloqui@libero.it  è una e-mail gratuita che, dal 2005,
con semplicità ed efficacia raggiunge, ad ogni invio, oltre 113.000 persone.
A parte Lazio e Lombardia (vi si trova il 50% di chi vi inserisce messaggi e/o li riceve),
è diffuso in modo omogeneo e capillare in tutto il territorio nazionale
(su  www.puoidirloqui.it  puoi vedere se altri già lo utilizzano dalla tua stessa località),
ed è inviato anche a più di 2.000 persone che da altri paesi, non solo europei, chiedono di riceverlo.

Persone che oltre a leggerlo ne aumentano la diffusione reinviandolo a loro conoscenti
e, soprattutto, vi inseriscono propri pensieri, progetti e annunci,
perchè vi trovano spazio ed attenzione che altrove non è poi così facile e scontato reperire.
Gli argomenti trattati sono tantissimi:
Arte (danza, fotografia, letteratura, musica, pittura, scultura, teatro..),
Benessere (erboristeria, meditazione, naturopatia, olistica, omeopatia..),
e ancora Ambiente, AMORE, Energia e fonti rinnovabili, Lavoro e Sociale, Tempo libero..

Approfittane anche tu per segnalarvi:

Attività, audizioni, bandi, concorsi, conferenze, convegni, corsi, cortei, debutti, esposizioni, eventi, inaugurazioni, incontri, informazioni, iniziative, laboratori, manifestazioni, meeting, mercatini, mostre, party, poetry slam, presentazioni, promozioni, rassegne, recensioni, readings, saggi, scioperi, selezioni, seminari, sit-in, spettacoli, stage, vernissage, visite, viaggi e workshop.

L’intenzione di affittare, cercare, comprare, offrire e/o vendere qualsiasi cosa.

Il desiderio di voler conoscere qualcuno
con cui instaurare un rapporto personale diverso da quello che le chat al giorno d’oggi propongono.

puoidirloqui@libero.it - www.puoidirloqui.it

(Se a te, averlo ricevuto, ha causato fastidio, avvisami ed eviterò che ti giunga ancora)



IL PUOIDIRLOQUI E’ SUDDIVISO IN  4 PARTI BEN DISTINTE:
ANNUNCI E BIGLIETTI DA VISITA
(per chi vuole farsi conoscere e/o affitta, cerca, compra, offre, vende qualcosa)
AGENDA
(le iniziative che, probabilmente, anche tu hai segnalato)
SETTE LIBRI E UNA POESIA.. PER TE
(recensioni librarie suggerite dagli stessi autori e/o editori)
PENSIERI E PAROLE
(gli scritti di chi percepisce “PuoiDirloQui” un valido strumento per condividere idee e opinioni).

 

Annunci e Biglietti da visita


JOLANDA CERCA CHI ADOTTI 4 GATTINI CIECHI CHE I VICINI HANNO LASCIATO DAVANTI AL SUO CANCELLO.  jolanda.baldi@libero.it

COMPOSIZIONI POETICHE PERSONALIZZATE OFFRO PER NASCITE, COMPLEANNI, MATRIMONI E TUTTE LE OCCASIONI ADATTE AD UN DONO POETICO, ORIGINALE ED UNICO.
Compenso e modalità da stabilire a seconda del supporto che verrà richiesto/usato.  maremorto@excite.it

EMILIA (BOLOGNA) - L'ASSOCIAZIONE CULTURALE “VIA DE'POETI”, PROMUOVE UN CONTENITORE ED UNA RASSEGNA INTITOLATI "IL LAVORO RACCONTATO, IL LAVORO IMMAGINATO", CHE SI CONCLUDERANNO CON UN FESTIVAL DI DOCUMENTAZIONE E PROPOSTA NELLA PRIMAVERA - ESTATE DEL 2011 A BOLOGNA ED IN ALTRE CITTA’ ITALIANE.
I CITTADINI, CHIUNQUE ABBIA A CUORE IL PROBLEMA DEL LAVORO, LE ASSOCIAZIONI, GLI ENTI PUBBLICI, I PRIVATI, I SINDACATI, LE SCUOLE, LE UNIVERSITA’, GLI OPERATORI DELL´INFORMAZIONE, GLI EDITORI, I PARTITI, LE AZIENDE, GLI ARTISTI, GLI SCRITTORI, I MUSICISTI, I LOCALI ED I CITTADINI FRUITORI DI CULTURA E NON SONO INVITATI FIN DA ORA A COLLABORARE ED A CONTRIBUIRE.
IL PROGETTO SARA’ PRESENTATO ENTRO IL 31 DICEMBRE 2010.
L´associazione Via de´Poeti, nello spirito e nei compiti dei suoi principi costitutivi, vuole dare un contributo costruttivo alla crisi di iniziative culturali che nascono e crescono nel tessuto reale della società italiana e nella sfera specifica della vita reale e dei problemi quotidiani.
Nel filone storico / culturale della operatività artistica "organica" e nel tentativo di stimolare riflessioni, analisi e proposte concrete sul problema drammaticamente più attuale, propone un Contenitore di apporti culturali ed artistici vari e senza limiti di pertinenza sul tema del lavoro.
Il Lavoro "Raccontato" come documentazione, memoria collettiva e base critica; il Lavoro "Immaginato" come rispondente ai diritti ed ai doveri dell´essere umano e come migliore obiettivo possibile da costruire e raggiungere.
Tutto ciò nel contesto dello spirito già citato del rapporto necessario ed indissolubile dell´arte e della cultura con il mondo reale, in modo che sia un piccolo lievito propositivo e, possibilmente, un risveglio della coscienza civile.
L´occasione potrebbe essere di eccezionale importanza per la possibilità di espressione, lavoro ed impegno di tutti quei soggetti culturali ed artistici che non hanno modo di presentare e diffondere i propri lavori, nonché terreno sul quale costruire o ricostruire quella rete di collaborazioni e discussioni tra i molti soggetti coinvolti, che si auspica da molte parti.
Il tema permette il coinvolgimento, oltre che degli attori storici del panorama del Lavoro, anche dei nuovi ed in particolare degli immigrati.
Particolare attenzione vogliamo rivolgere ai giovani ed a tutti coloro che non fanno ancora parte attiva del tema in oggetto: il "Contenitore" è soprattutto per loro, rivolto al futuro imminente o più lontano.
La loro voce dovrà essere messa in primo piano e, finalmente, ascoltata.
Ruolo altrettanto importante dovrà essere quello dei pensionati: senza la loro testimonianza ed i loro consigli non potremmo costruire alcunchè di veramente fattivo.
Sezioni specifiche dovranno essere le problematiche relative all´universo femminile, a tutte le persone in difficoltà, al volontariato ed alle politiche nazionali e comunitarie.
Saranno effettuati contatti e scambi di esperienze e proposte con realtà europee ed extra europee, come artisti, operatori culturali, sociali, politici e chiunque altro possa dare un apporto appropriato.  www.viadepoeti.it

FILIPPO VENDE, PER TRASLOCO, I PROPRI MOBILI DI CASA (COMO’, SPECCHIERA, DIVANI MODERNI E IN VELLUTO, POLTRONE MODERNE E IN STILE, SCRITTOIO E VETRINETTA) E LA PROPRIA AUTOVETTURA (ALFA 166 FULL OPTIONALS TWIN SPARK 2000 BENZINA CON 72.000 KM) A 3.200 EURO TRATTABILI.
Invio foto su richiesta.  filibubbic@yahoo.it

http://soundcloud.com/pablitoeldrito/bleepbleep - E’ USCITO IL NUOVO CD DI PABLITO EL DRITO.
SI INTITOLA “SMOGVILLE” E PUOI ASCOLTARNE UNA TRACCIA CLICCANDO QUESTO LINK.
http://video.google.it/videoplay?docid=-2138416794381091301&hl=it# - QUESTO E’ UN VIDEO SUL CONSUMISMO CHE TI SUGGERISCO DI VEDERE.

INDIA (BHOPAL) – IL CENTRO DI FORMAZIONE YOGA “SURYANAGARA” PROMUOVE UN VIAGGIO NEL LUOGO CHE DIEDE I NATALI AL GRANDE SAGGIO PATANJALI COMPILATORE DEGLI YOGA SUTRA, DA SABATO 30 OTTOBRE A DOMENICA 07 NOVEMBRE (PRENOTARE), IN OCCASIONE DEL "MAHARISHI PATANJALI WEEK CELEBRATION".
Una festa che richiamerà appassionati da ogni parte dell'India e del mondo dello Yoga mondiale.
Un evento alla sua prima edizione, che rappresenta un’occasione unica e magica per incontrare celebrare con la comunità indiana la nascita di questa importante e mitiga figura che si dice reincarnazione del serpente Ananta  collegato al Dio Vishnu.
Per chi lo desidera: possibilità di soggiornare un'ulteriore settimana per visitare l'India con una guida parlante italiano.

L'ASSOCIAZIONE “1VIRGOLA618” CERCA STRUTTURA RICETTIVA (PER ALMENO 15 PERSONE), PER LO SVOLGIMENTO DEL CORSO DI "REALIZZAZIONE DI UN ORTO SINERGICO" NELLA PRIMAVERA DEL 2011.
Oltre ai prezzi contenuti è necessario che qualcuno possa prendarsi poi cura successivamente dell'orto.
Possibilmente in centro Italia e in collina.  www.1virgola618.it


LAZIO (ROMA) – LA SARTORIA PER UOMO E DONNA “TAGLIA CUCI SCUCI” (VIA MATTIA BATTISTINI, 105 - 066275892), ESEGUE ABITI E CAMICIE NUOVE SU MISURA, RIPARAZIONI E MESSE A MODELLO.
E’ INOLTRE IN GRADO DI SODDISFARE PRESTO E BENE QUALSIASI RICHIESTA DI RICAMI, LOGHI, ORLI, BOTTONI AUTOMATICI..
PARTICOLARE RIGUARDO TROVERA’ CHI SI PRESENTA A NOME DI “PUOIDIRLOQUI”.  www.tagliacuciscuci.it

cornice riservata a chi desidera la massima visibilità e ne fa richiesta

LAZIO (ROMA) – LIDIA REGALA GATTI DI CASA DI 2 E 3 ANNI, MANSUETI E AFFETTUOSISSIMI A PERSONE SERIE A AMANTI DEGLI ANIMALI.  (info: 3286182194)


LAZIO (ROMA) - LO STUDIO LEGALE DELL’AVVOCATO MARIO CEVOLOTTO (VIA ANTONIO BENNICELLI, 27 - 0658204665 E 3319895084) E’ COSTITUITO DA UNO STAFF IN GRADO DI FORNIRE CONSULENZA E ASSISTENZA CIVILE E PENALE.
RESPONSABILITA’ PENALE E CIVILE DEL MEDICO, ASSICURAZIONI, PROBLEMI CONNESSI ALLA CASA, AL LAVORO, ALL´IMMIGRAZIONE..
PARLARE DI UN PROBLEMA CORRISPONDE AD INIZIARE A RISOLVERLO.

cornice riservata a chi desidera la massima visibilità e ne fa richiesta

LAZIO (ROMA) - IN CITTA’ E/O ZONE LIMITROFE, MARCO, CERCA APPARTAMENTO DI 2 CAMERE O MONOLOCALE CON SERVIZI, PREFERIBILMENTE COLLEGATO METRO.  (info: 3494369216)

LAZIO (ROMA) - NEL CENTRO RESIDENZIALE DELL'OLGIATA, AFFITTO SPAZIOSO BOX/GARAGE (20 MQ), AL CHIUSO E DOTATO DI CANCELLO ELETTRONICO, IN LUOGO ASCIUTTO, CAPACE DI OSPITARE 2 MACCHINE PICCOLE O UNA GRANDE E UNA PICCOLA, O USO DEPOSITO A PERSONE REFERENZIATE, RESIDENTI IN ZONA PER BREVI PERIODI (DA 6 MESI A 1 ANNO), 220 EURO MENSILI CON PAGAMENTO ANTICIPATO PER 1 ANNO.  shantij@live.it

LAZIO (ROMA) - PRIVATO EFFETTUA LAVORI DI PULIZIA PRESSO SCALE CONDOMINIALI E/O UFFICI.
(info: 3286920652)

LAZIO (ROMA) – ZONE PRIMAVALLE E BOCCEA, RAGAZZA 37ENNE RUMENA CERCA URGENTEMENTE LAVORO COME DOMESTICA, STIRATRICE O BABY SITTER A ORE.
DISPONIBILE ANCHE PER PULIZIE A NEGOZI, UFFICI, CONDOMINI, APPARTAMENTI E/O ASSUNZIONE IN IMPRESA DI PULIZIE.  (info: 3295616244)

LOMBARDIA (BRESCIA) - DONNA 45ENNE DESIDERA CONOSCERE NUOVE AMICHE ITALIANE O STRANIERE.
iambo55@libero.it

LOMBARDIA (LEGNANO) – E ZONE LIMITROFE, STEFANO, TECNICO INFORMATICO PROFESSIONISTA, GARANTISCE RIPARAZIONI, ASSISTENZA E CONSULENZA PER PC A PREZZI BASSISSIMI, ANCHE A DOMICILIO.
Contattalo anche per: Vendita computer e accessori nuovo e usato; Vendita e installazione TV – decoder DigiTV; Consulenza tecnica – anche telefonica; Riparazione e Test di sistema; Installazione hardware e software; Check up completo e rimozione virus; Creazione siti internet e spazi web.  (info: 3406887802)

LOMBARDIA (MILANO) - LO YOUNITE CAFE’ (VIALE BLIGNY, 42), E’ UN CAFFE’ APERTO AD ARTISTI, SCRITTORI, FILOSOFI, MUSICISTI, INTELLETTUALI E, A TUTTI COLORO CHE HANNO INIZIATIVE SERIE DA PROPORRE O, SEMPLICEMENTE, VOGLIONO TORNARE A RESPIRARE LA FRIZZANTE ARIA DEI CAFFE’ CULTURALI DELL’INIZIO DEL’900 (UN MODELLO ANTICO, CON LA CLASSICA ATMOSFERA SOFT MA, TRATTANDOSI DI UN INTERNET CAFÈ’, ATTUALIZZATO AI TEMPI MODERNI).
Il nuovo locale, nelle serate “RAP” (Reality Art Pub), non vuole essere solo un punto di incontro per artisti, pensatori filosofi e creativi, o luogo di scambio di idee, ma anche un posto romantico per persone dall'anima pura che vogliano incontrare un partner dalle "affinità elettive".
Avere la disponibilità del bar e della sala conferenze non è difficile: non ci sono costi, la consumazione è libera, il cibo degli happy hour è messo a disposizione gratuitamente e i prezzi del bar sono molto contenuti.
Ovviamente, se poi nessuno consuma, alla fine il bar chiude e così fallisce una delle poche iniziative per ricreare dei centri di aggregazione e diffusione del pensiero libero e dell'arte.  (info: 3400938830)

LOMBARDIA (MILANO) - TANIA E’ UNA STUDENTESSA DELLA SPECIALISTICA IN SCIENZE PEDAGOGICHE E, PER SOSTENERE L´ESAME DI DUCCIO DEMETRIO IN "PRATICHE AUTOBIOGRAFICHE", DEVE PRESENTARE UNA INTERVISTA - COLLOQUIO BIOGRAFICA CON 2-3 COPPIE ADULTE CHE PER VARI MOTIVI NON HANNO AVUTO FIGLI O HANNO SCELTO DI NON AVERLI.
Il colloquio consiste in un incontro individuale con il singolo e uno con la coppia unita, dalla durata di ciascuno di un´ ora, in cui verranno proposte domande suggeritegli dal docente.
L´argomento è molto delicato e può rievocare diversi stati d´animo ma lei s’impegna a non essere invadente e a parlare soltanto ciò che chi la contatta vorrà dirle.  tania.cacciari@inwind.it

MARCHE (JESI) – CRISTINA, 27 ANNI, DIPLOMATA CON UNA VALIDA ESPERIENZA LAVORATIVA COME SEGRETARIA/IMPIEGATA CERCA LAVORO PERCHE’, CAUSA RIUZIONE PERSONALE, SARA’ A BREVE DISOCCUPATA ED IN MOBILITA’.
Ha già maturato 8 anni di esperienza nella gestione della contabilità di una società commerciale, svolgendo con successo mansioni dove le erano richieste forte autonomia e capacità organizzative.  cristina.tonti@virgilio.it

PUGLIA (MELENDUGNO) - VOLONTARI ANIMALISTI CERCASI URGENTEMENTE (ANCHE SOLO PER 1 ORA AL GIORNO O 2 ORE A GIORNI ALTERNI), PER ESSERE AFFIANCATI AD UN ANZIANO SIGNORE DELLA PROTEZIONE ANIMALI NELLA DISTRIBUZIONE, IN STRADA, DI CIBO ED ACQUA AGLI OLTRE 200 CANI E GATTI VAGANTI PRESENTI SUL TERRITORIO.
La zona è quella delle marine di Melendugno, ossia S. Foca, Torre dell’Orso, Roca, Borgagne.  (info: 3476357500)

www.dcaimpianti.it - VUOI ROTTAMARE LA TUA VECCHIA CALDAIA? LA D.C.A. EDILTERMOIDRAULICA (OPERANTE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE) TI OFFRE L’OPPORTUNITA’ DI SOSTITUIRE LA TUA VECCHIA CALDAIA CON UNA NUOVA “ARISTON”, DOTATA DI CAMERA STAGNO E PILOTA AUTOMATICO, SPENDENDO SOLO 700 EURO.

www.ep-empower.eu – IN QUESTO SITO POTRAI ADERIRE A PROGETTI CONTRO IL TRAFFICO ILLEGALE DEI RIFIUTI, CONTRO L’INQUINAMENTO DA MERCURIO, CONTRO I CAMBIAMENTI CLIMATICI, PER LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLACQUA, PER LA SALVAGUARDIA DELLA BIODIVERSITA’, REALIZZATI IN COLLABORAZIONE CON ORGANIZZAZIONI GRECHE, PORTOGHESI E BELGHE.

www.italianwaymusic.com/it/etnica/la-figlia-del-vento - IN QUESTO SITO TROVERAI NOTIZIE SU “LA FIGLIA DEL VENTO”, IL PRIMO CD IN ITALIANO DEI “LEPRICORNS”.
Il Cd vede la partecipazione di nuovi e validi musicisti che si sono aggiunti alla band per registrare e suonare dal vivo i brani di questo album, ma soprattutto i Lepricorns ringraziano Vincenzo Zitello (secondo noi uno dei migliori arpisti celtici in Europa) che ci ha fatto l’onore di suonare nella canzone che dà il titolo all’album: “La figlia del vento”, tratta da una bellissima fiaba della Val di Scalve (Bergamo), trasformata qui in un lento dalla musica antica.
Dà il titolo al Cd perché i Lepricorns amano particolarmente le tradizioni delle nostre montagne e i temi trattati in questa fiaba: il rapporto tra uomo e natura e l’amore eterno.
Il recupero delle tradizioni è un po’ il tema portante di tutto il Cd che, nei 15 brani che lo compongono narra di luoghi, cose e persone incredibili che fanno parte del passato storico del nord ma anche del sud Italia e che oggi molti tendono a dimenticare: antiche danze dell’Appennino, cure fatte con erbe che parevano miracolose, vecchie cooperative agricole, storie di partigiani, filastrocche delle nonne.
A queste tradizioni si uniscono quelle dell’Europa a noi più cara, Irlanda, Bretagna e Scozia in particolare.
I Lepricorns narrano anche di se stessi e fanno piccoli omaggi a cantautori e compositori italiani che li hanno maggiormente ispirati: piccole frasi (anche solo musicali) accennano a De Andrè, Vecchioni, Branduardi, De Gregori, Guccini, Morricone e ai Modena City Ramblers, tra i principali portabandiera del folk rock irlandese cantato in italiano.

www.partecipiamo.it/poha/1.htm - CARLO CATALANO PROPONE DI PRENDERE VISIONE DEL PROGETTO POHA (POESIA & HANDICAP), IN CUI LE POESIE VOGLIONO ESSERE DA STIMOLO AL NOSTRO PROSSIMO NEL CONDIVIDERE UN CAMMINO DI DIFFICOLTA’, PROPRIO VERSO LE BARRIERE, CHE MOLTE VOLTE NELLA CONDIVISIONE ED AIUTO POSSONO ESSERE SUPERATE.


www.videomontaggio.it – CERCHI SERVIZI DI MONTAGGIO VIDEO, FOTOMONTAGGIO ED ELABORAZIONE DI IMMAGINI?
“VIDEOMONTAGGIO” E’ PRONTA AD INDIVIDUARE E REALIZZARE CON TE IL PRODOTTO PIU’ ADATTO ALLE TUE ESIGENZE.
AD ASSOCIAZIONI, COMITATI E GRUPPI DI VOLONTARIATO, PER UNA PROPRIA SCELTA COMMERCIALE BEN DEFINITA, GARANTISCE LAVORI DI PREGIO A PREZZI ACCESSIBILISSIMI.

cornice riservata a chi desidera la massima visibilità e ne fa richiesta

www.youtube.com/watch?v=ZFGRiVGRFXQ – VIDEO TESTIMONIANZA TENUTA DA GIANNA JESSEN: UNA DONNA SOPRAVVISSUTA ALL’ABORTO.


Per permettere al  puoidirloqui@libero.it  di mantenere una dimensione ragionevole non è sempre possibile inserire tutti gli annunci e i messaggi che vorrebbero trovarvi spazio.
Quelli che vi vengono inseriti, vengono presi (non scelti), tra tutti quelli giunti, esclusivamente in base all’ordine cronologico di arrivo.
Quindi, prima il tuo annuncio arriva più possibilità ha di essere inserito nel PuoiDirloQui.
Tutti gli annunci sono inseriti gratuitamente.
Solo quelli che trovi negli spazi delimitati da cornici (inseribili ovunque e descritti di seguito) sono a contribuzione e riservati a chi, volendo avere la certezza di vedere inserito il proprio messaggio ed ottenere il massimo della visibilità, ne fa richiesta.

CORNICE INSERITA AD INIZIO (ANNUNCI & BIGLIETTI DA VISITA):
1 singolo messaggio di testo, max 9 righe, formato times new roman 11 grassetto evidenziato su fondo giallo, in un singolo pdq, 45 euro (mentre 3 spazi, da utilizzare nello stesso pdq o in 3 pdq consecutivi, 120 euro).

CORNICE INSERITA IN 8ANNUNCI & BIGLIETTI DA VISITA), RISPETTANDONE L’ORDINE ALFABETICO:
1 singolo messaggio di testo, max 9 righe, formato times new roman 11 grassetto evidenziato su fondo giallo, in un singolo pdq, 35 euro (mentre 3 spazi, da utilizzare nello stesso pdq o in 3 pdq consecutivi, 90 euro).

CORNICE INSERITA IN (AGENDA), RISPETTANDONE L’ORDINE ALFABETICO E CRONOLOGICO:
1 singolo messaggio di testo, max 9 righe, formato times new roman 11 grassetto evidenziato su fondo giallo, in un singolo pdq, 25 euro (mentre 3 spazi, da utilizzare nello stesso pdq o in 3 pdq diversi, 60 euro).

CORNICE INSERITA IN (AGENDA), RISPETTANDONE L’ORDINE ALFABETICO E CRONOLOGICO:
1 singolo messaggio di testo, max 21 righe, formato times new roman 11 grassetto evidenziato su fondo giallo, in un singolo pdq, 35 euro (mentre 3 spazi, da utilizzare nello stesso pdq o in 3 pdq diversi, 90 euro).

SU RICHIESTA E’ INOLTRE POSSIBILE COORDINARE INVII DI SINGOLI MESSAGGI CONTENENTI ESCLUSIVAMENTE IL COMUNICATO DESIDERATO (TESTO E/O IMMAGINE).
In una regione: (annuncio già pronto fornito dal richiedente): solo testo 150 euro – testo e immagine 200 euro.
In tutta Italia: (annuncio già pronto fornito dal richiedente): solo testo 200 euro – testo e immagine 250 euro.


Agenda


LE INIZIATIVE CHE ANCHE TU HAI SEGNALATO RACCOLTE NELLE 5 VOCI SEGUENTI:
Bandi, concorsi, selezioni.
Convegni, esposizioni, iniziative, Spettacoli.
Corsi, laboratori, seminari, stage, workshop.
Informazioni e consulenze gratuite.
Mercatini biologici, ecologici, equosolidali.

Bandi, concorsi, selezioni..

ABRUZZO (PESCARA) – XVIII EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO NAZIONALE IN RICORDO DI DIANA CONTI, “SCRIVERE DONNA” (PER PARTECIPARE INVIARE PROPRIO MATERIALE ENTRO GIOVEDI 28 OTTOBRE), PROMOSSO DALL'ASSOCIAZIONE CULTURALE “TRACCE” ALLO SCOPO DI INCORAGGIARE E VALORIZZARE LA SCRITTURA FEMMINILE.
Il premio è suddiviso in 2 sezioni: A) Poesia inedita in lingua italiana (i dattiloscritti non dovranno superare le 40 cartelle e non dovranno essere inferiori alle 20 cartelle e consisteranno in una raccolta di poesie); B) Poesia inedita riservata alle giovani fino a 21 anni (si partecipa inviando 3 poesie).
Il Primo Premio, per la sezione A, consisterà nella pubblicazione in volume dell'opera vincitrice a cura di Edizioni Tracce.
Per la sezione B il Premio per la Prima classificata consisterà in una somma di Euro 250,00.
Per tutte le 5 finaliste, una targa e, la pubblicazione sul sito internet della Casa Editrice delle poesie in concorso.
Alle prime 3 classificate delle due sezioni verranno assegnate alcune opere dell'artista Bruno Di Pietro.
Le premiazioni avverranno sabato 11 Dicembre 2010.  www.tracce.org

FRIULI (TRIESTE) - CONCORSO INTERNAZIONALE DI PITTURA A TEMA LIBERO, APERTO A TUTTI GLI ARTISTI, DI QUALSIASI TENDENZA PITTORICA, (PER PARTECIPARE INVIARE PROPRIO MATERIALE ENTRO VENERDI 29 OTTOBRE), PROMOSSO DALL'ASSOCIAZIONE CULTURALE GALLERIA POLIEDRO (VIA DEL BOSCO, 30).
I quadri presentati (max 2 per artista) dovranno essere, categoricamente, della misura di cm 30 di base per 30 di altezza, senza cornice e compresi di attaccaglia.
Dovranno riportare sul retro ed in stampatello nome e cognome dell'artista, indirizzo, indirizzo email, titolo e prezzo di (eventuale) vendita.
Sabato 06 novembre (ore 18.00) verrà inaugurata la mostra di tutti i quadri pervenuti.
Sabato 20 novembre (ore 18.00) verrà effettuata la premiazione.  www.galleriapoliedro.com

FRIULI (UDINE) – QUINTA EDIZIONE  DEL CONCORSO "NEL CUORE DI OGNUNO DI NOI, UN OPERATORE DI PACE” DANZA (PER PARTECIPARE INVIARE PROPRIO MATERIALE ENTRO MERCOLEDI 10 NOVEMBRE) PROMOSSO DAI CLUBS UNESCO DI UDINE1, AQUILEIA, GORIZIA E RISERVATO A STUDENTI FREQUENTANTI ISTITUZIONI SCOLASTICHE (PRIMARIA E SECONDARIA) E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI, SUL TERRITORIO DEL “FRIULI STORICO” (PROVINCE DI UDINE, DI PORDENONE E GORIZIA).
Il tema del Concorso 2010 è: Parlando dei giovani spesso si attribuiscono loro situazioni di disagio. Molti giovani invece conoscono il valore dell’amicizia, della solidarietà e hanno la capacità di aiutare chi è in difficoltà, di individuare e soccorrere le persone più deboli. Riporta le tue esperienze in proposito.
Gli elaborati saranno classificati in distinte categorie: Categoria A: Scuola primaria; Categoria B: Scuola secondaria; Categoria C: Università degli Studi.
Il primo classificato della Categoria A riceverà: materiale scolastico per un controvalore di 150 euro e gratuito ingresso nel Club UNESCO di Udine; Il primo classificato della Categoria B riceverà: materiale scolastico per un controvalore di 200 euro e gratuito ingresso nel Club UNESCO di Udine; Il primo classificato della Categoria C riceverà: materiale scolastico per un controvalore di 350 euro e gratuito ingresso nel Club UNESCO di Udine.
La premiazione avverrà martedi 14 dicembre (ore 17.30), nel corso della cerimonia ufficiale relativa alla decima edizione del Premio “Udine Città della Pace”, presso il salone del Parlamento della Patria del Friuli, nel Castello di Udine.
www.udineclubunesco.org

LAZIO (ROMA) – SESTA EDIZIONE DEL PREMIO ANITA BUCCHI 2010 PER L'ECCELLENZA E L'ATTIVITA' DI FORMAZIONE NELL' ARTE DELLA DANZA (PER PARTECIPARE INVIARE PROPRIO MATERIALE ENTRO VENERDI 15 OTTOBRE), PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE “TEATROTESI”.
PER ISCRIVERSI, LE SCUOLE DEVONO INVIARE UN VIDEO CONTENENTE UNA PROPRIA COREOGRAFIA DELLA DURATA NON SUPERIORE AI 5 MINUTI.  www.teatrotesi.lt

LAZIO (ROMA) - CONCORSO FOTOGRAFICO A TEMA LEGATO ALLO SPETTACOLO TEATRALE "CHIUSI PER LUTTO", APERTO A TUTTI I FOTOGRAFI, PROFESSIONISTI E NON, CHE ABBIANO COMPIUTO LA MAGGIORE ETA’ (PER PARTECIPARE INVIARE PROPRIO MATERIALE ENTRO MARTEDI 02 NOVEMBRE), PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “NOMEN OMEN”.
Dal 16 al 21 Novembre, le prime 30 migliori opere selezionate saranno esposte in mostra presso il “Teatro Sette” (via Benevento, 23 - 0644236382), durante la rappresentazione dello spettacolo e agli autori delle stesse saranno riservati degli ingressi omaggio.
Tra i primi 30 verranno selezionati i tre vincitori e assegnati i seguenti premi:
Primo classificato: Monitor LCD 22 pollici 16:10 Wide Philips + Targa
Secondo Classificato: HD USB 2.0 Esterno Portatile HDD 3,5’’ 1 Tb Western Digital
Terzo Classificato: Pen Drive USB 32 Gb Kingston
La premiazione avverrà il 21 Novembre al termine della rappresentazione presso il Teatro Sette.
www.nomenomen.org - www.teatro7.it

LAZIO (ROMA) - PRIMA EDIZIONE DELLA RASSEGNA TEATRALE "LINEA D'OMBRA" (PER PARTECIPARE INVIARE PROPRIO MATERIALE ENTRO LUNEDI 15 NOVEMBRE), PROMOSSA DA “DOVECOMEQUANDO” E DEDICATA A COMPAGNIE E GRUPPI OPERANTI SUL TERRITORIO NAZIONALE CON PROGETTI CHE, SE SCELTI, ANDRANNO IN SCENA PER 2 SERE DURANTE LA RASSEGNA, DAL 28 MARZO AL 10 APRILE, PRESSO LO STORICO TEATRO “SPAZIOUNO” (VICOLO DEI PANIERI, 3).
Le opere da rappresentare devono essere ascrivibili all'alveo della nuova drammaturgia, italiana o straniera (rientrano in quest'ambito anche gli adattamenti di opere classiche sufficientemente innovativi o autonomi rispetto al testo originario).
Le opere (qualsiasi genere è ammesso) devono ruotare intorno o prendere spunto dall'idea di linea d'ombra, da intendersi nel senso più ampio della locuzione.  www.dovecomequando.net

LIGURIA (GENOVA) – “MARE NOSTRUM” E’ IL TEMA CUI E’ DEDICATA LA PRIMA EDIZIONE DI “SATURAPRIZE” (PER PARTECIPARE INVIARE PROPRIO MATERIALE ENTRO MERCOLEDI 20 OTTOBRE), CONCORSO NATO DALLA VOLONTA’ DI PROMUOVERE NUOVE TENDENZE E NUOVE GENERAZIONI DI ARTISTI ITALIANI ED EUROPEI, PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “SATURA ARTE LETTERATURA SPETTACOLO”.
Il concorso SaturaPrize 2010, rivolto ad artisti di tutte le nazionalità europee, residenti in uno stato UE, di età compresa tra i 18 e i 40 anni, è suddiviso in 2 sezioni: Under 25, per artisti dai 18 ai 25 anni, compiuti entro il 15 settembre 2010; Under 40, per artisti dai 25 ai 40 anni, compiuti entro il 15 settembre 2010.
Ciascun artista può partecipare presentando da una a tre opere realizzate in piena libertà stilistica e tecnica (tempera, olio, inchiostro, acrilico, vinile, acquerello, grafite, collage..) e su qualsiasi supporto (tela, carta, legno, ferro, plastica..).
Le opere selezionate parteciperanno all’esposizione degli artisti finalisti del premio SaturaPrize, che si terrà dal 04 dicembre al 23 dicembre 2010, negli splendidi locali di Palazzo Stella.
Tra le opere finaliste sarà individuato un primo premio assoluto per ciascuna delle sezioni Under 25 e Under 40.
Ai primi classificati sarà offerta la possibilità di una mostra personale nel corso del 2011 presso Palazzo Stella.
Ai 2 vincitori verrà altresì dedicato un servizio ad hoc di 3 pagine, con intervista e pubblicazione delle opere, sulla rivista.
Al secondo e al terzo classificato saranno dedicati, nel corso del 2011, una mostra personale presso la sede dell’Associazione e un servizio di 2 pagine, con pubblicazione delle opere esposte, sulla rivista.
Ai classificati dal quarto al decimo posto di ciascuna sezione sarà riservata una mostra collettiva che si svolgerà nel corso del 2011 nei locali di Palazzo Stella; ad ognuno di questi artisti sarà dedicata, sulla rivista Satura arte letteratura spettacolo, una scheda monografica corredata dell’immagine dell’opera esposta.
Il montepremi complessivo sarà arricchito da premi istituzionali che saranno resi noti il giorno della premiazione.
La premiazione dei vincitori avverrà alle ore 17.00 di sabato 04 dicembre, durante l’inaugurazione della rassegna.
www.satura.it

UMBRIA (FONTEMAGGIORE) - XIII EDIZIONE DEL PREMIO “SCENARIO”, QUEST’ANNO DEDICATO AI “NUOVI LINGUAGGI PER LA RICERCA E L’IMPEGNO CIVILE” (PER PARTECIPARE INVIARE PROPRIO MATERIALE ENTRO DOMENICA 31 OTTOBRE), CHE, SOSTENUTO DAI 39 SOCI DELL'ASSOCIAZIONE “SCENARIO”, E’ RISERVATO AD ARTISTI ESORDIENTI, GRUPPI DI RECENTE FORMAZIONE, SOGGETTI IMPEGNATI IN NUOVI PERCORSI DI RICERCA.
Ai progetti dedicati ai temi dell'impegno civile e della memoria è riservato il Premio “Scenario per Ustica” promosso con il sostegno dell'Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica e dell'Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna.
Un nuovo percorso si apre, impegnando i giovani artisti in un confronto che si svilupperà attraverso una prima fase istruttoria, fra novembre e dicembre 2010 (che comprenderà tutti i progetti candidati), 2 tappe di selezione, realizzate fra marzo e aprile 2011 (destinate a una rosa di una cinquantina di progetti) e una finale prevista fra giugno e luglio 2011 (alla quale saranno ammessi una quindicina di lavori).
A partire da progetti in forma cartacea, per proseguire attraverso pochi minuti di elaborazione performativa, per arrivare agli studi scenici di 20 minuti presentati alle tappe di selezione e alla finale, i giovani artisti saranno coinvolti in un percorso finalizzato alla valutazione e alla selezione, ma aperto al confronto e allo scambio, alla valorizzazione e al monitoraggio del nuovo.
La Giuria dovrà assegnare: Premio Scenario 2011 al miglior progetto destinato alla scena della ricerca (8.000 euro); Premio Scenario per Ustica 2011 al miglior progetto destinato alla scena dell’impegno civile (5.000 euro); 2 Segnalazioni speciali Scenario 2011 (1.000 euro).
I 2 progetti premiati e i 2 segnalati costituiranno la Generazione Scenario 2011.
Gli spettacoli della Generazione Scenario 2011, giunti a forma compiuta, debutteranno a cura dell'Associazione Scenario all'inizio della stagione teatrale successiva al premio.  www.associazionescenario.it

Convegni, Esposizioni, Iniziative, Spettacoli..

ABRUZZO (L’AQUILA) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 10.00), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE IN VIA LEONARDO DA VINCI, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

ABRUZZO (ROSETO DEGLI ABRUZZI) – DA VENERDI 15 A DOMENICA 17 OTTOBRE, NUOVA TAPPA DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA ITINERANTE (7 FOTOGRAFIE DEDICATE ALLA LUCE, AL FUOCO, ALLE PRESENZE SOTTILI, AI CORPI CHE VOLANO, ALLA PITTURA, AL CIRCO MERAVIGLIOSO, AL MONDO DEI SOGNI), DELL’ARTISTA PIETRO ANNICCHIARICO, INTITOLATA "LUCIRCO".
Le foto sono la sintesi di un percorso di ritorno e allontanamento, di chi è andato lontano ed è ancora alla ricerca di senso; quella stessa ricerca che ti porta a cercare negli occhi dello spettatore lo stesso sforzo sofferente, lo stesso slancio immaginativo.
Sono foto "quasi materiche", nelle quali, anche in quelle in cui è presente l´elemento umano, questo si presenta in tutta la sua sofferente materia che imprigiona lo spirito.
Le immagini sono talvolta scie di colore luminose come le luminarie di una festa di paese, altre volte, come in "Opera" sono un graffito nervoso e frenetico, altre ancora, come in "U/mano sott´olio", spirito e materia in lotta perenne.
"Lucirco" non è un racconto, non è l´esaltazione estatica del gesto dell´acrobata; è la scatola degli attrezzi di un artista delle immagini che si anima e parla di sé, lasciando intravedere un vissuto mai banale.
La mostra è itinerante e cerca sempre nuovi spazi da esplorare e con cui dialogare.
(info: 3348234108) - www.youtube.com/watch?v=kOOVkw1eu5o

ABRUZZO (SULMONA) – GIOVEDI 21 OTTOBRE (ORE 17.00), CON LO SPETTACOLO “BARBABLU” PRESENTATO DALLA COMPAGNIA “TEATRABILE” INIZIA UNA RASSEGNA DI TEATRO PER I PICCOLI INTITOLATA “ZONA A TRAFFICO LIMITATO” (SI PROTRARRA’ SINO AL 23 DICEMBRE), PROMOSSA DALLA COOPERATIVA SOCIALE “NUOVI ORIZZONTI SOCIALI”, DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “CLASSEMISTA TEATRO MUSICA” E DAL TEATRO STABILE D'INNOVAZIONE PESCARESE “FLORIAN”, PRESSO IL CENTRO RICREATIVO “CREARGIOCANDO” (VIA L’AQUILA,1).
Il cartellone della Rassegna è pieno di spettacoli che parlano al mondo dei bimbi.
L’iniziativa nasce con l’obiettivo di potenziare l’offerta culturale nell’ambito del teatro rivolto alle nuove generazioni e nel contempo offre una divertente occasione per aggregare le famiglie.
Un teatro che riaffermi la sua valenza artistica e sottolinei il suo impegno educativo e pedagogico, senza dimenticare però che teatro è innanzitutto divertimento, con la visione di spettacoli che utilizzano le tecniche del teatro d’attore e figura, burattini e pupazzi piccoli e grandi.

CAMPANIA (NAPOLI) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 9.30), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE IN PIAZZA MANCINI, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

CAMPANIA (NAPOLI) – DA VENERDI 15 A DOMENICA 31 OTTOBRE, ESPOSIZIONE DELLE TAVOLE ORIGINALI DELL’ULTIMO LAVORO DI LORENZO MATTOTTI, DEDICATO ALLA CELEBRE FAVOLA DEI FRATELLI GRIMM, HÄNSEL E GRETEL, PRESSO IL MUSEO NITSCH.
Il libro, edito da Orecchio Acerbo, sarà presente al bookshop del Museo.  www.comicon.it

CAMPANIA (NAPOLI) – TUTTI I GIOVEDI (ORE 17.00 – 18.00), SINO AL 02 DICEMBRE, L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE SOCIOLOGI (SETTORE ARTI VISIVE CONTEMPORANEE, CULTURA E SOCIOLOGIA URBANA) PROMUOVE INCONTRI CULTURALI CURATI DA MAURIZIO VITIELLO E LUCIO DE LIGUORI, PRESSO LA PROPRIA SEDE (VIA BONITO, 6 – 0810784906).
Gli incontri verteranno sui seguenti argomenti: Libri di arte, poesia e politica con Giulia Perri, attiva a Milano, scrittrice, poeta, avvocato; "Uno sguardo sulla città" con Franco Lista, architetto, artista, docente universitario. "Sociologia e Didattica", con Elena Saponaro, sociologa, referente ANISA - Napoli. "Arte e Comunicazione" con Maurizio Vitiello, sociologo, critico d´arte, articolista, docente Fondazione Humaniter. "Riqualificazione del Centro Storico di Napoli" con Franco Zoleo, architetto, urbanista. "Giustizia e Informazione con Sergio Zazzera, ex-magistrato, giornalista. "Centralità Marginali" con Stefano Arcella, studioso, saggista, giornalista. "Il ruolo del sociologo tra prospettive e nuove figure professionali" con Pino Cotarelli, informatico bancario; Angela De Donato, sociologa; Lucio De Liguori, sociologo, referente ANS - Napoli; Nando Romeo, giornalista, regista cine-video-tv; Maurizio Vitiello, sociologo, critico d´arte, articolista, docente Fondazione Humaniter.  www.ans-sociologi.campania.it

EMILIA (BOLOGNA) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 9.30), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE DAVANTI L’UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE AL NUMERO 1 DI VIA DE’ CASTAGNOLI, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

EMILIA (PIACENZA) – TUTTI I MERCOLEDI (ORE 21.30), GIOCHI DI RUOLO, PROMOSSI DALL’ASSOCIAZIONE “IL SENSO DELLE NUVOLE – ARCADIA” PRESSO IL CIRCOLO ARCI “TUXEDO” (VIA TREBBIOLA, 24).
Di seguito i temi di gioco: Vampiri Masquerade, con Master Marco Risuglia (I vampiri esistono e tu vestirai i panni di alcuni di loro, novellini in cerca di un posto da occupare nella società degli immortali. Dentro di loro si cela la Bestia, l’istinto interiore che li spinge alla semplice sopravvivenza, senza tenere in considerazione le preziose vestigia dell’Umanità. Non bisogna però vederli come creature tristi e malinconiche che soffrono la propria condizione, alcuni lo sono, ma altri sono bestiali, violenti, folli o lucidamente spietati, e quasi sempre immersi negli intrighi che li mettono l’uno contro l’altro); Martelli da guerra, con Master Vittorio Manfredi (Il mondo è in declino, l'impero è sconvolto dalle forze del caos e dalle bestie provenienti dall'est; molte città degli uomini ormai non sono che lo spettro dell'opulenza passata. Riusciranno i popoli antichi a ritrovare lo spirito di risorgere, riusciranno a nascere nuovi eroi? Il verdetto di molti è sempre affidato alle mani di pochi. Saranno i nuovi salvatori, o i portatori della disfatta completa?); Scion, con Master Matteo Montanari (I Titani sono fuggiti dalla loro prigione eterna per dichiarare guerra ancora una volta agli dei. La loro battaglia è giunta fino al nostro mondo e gli Scion, semidei dotati di abilità e armi che vanno oltre ogni immaginazione, concesse dai loro divini genitori, sono la nostra unica difesa.); Star Wars, con Master Andrea Cattaneo (I Ribelli proseguono la loro incessante lotta contro l'opprimente Impero per difendere la libertà e la giustizia e la Forza li aiuta in questo compito, aggiungendo all'ambientazione fantascientifica una sfumatura fantasy che non guasta affatto. Un’ultima cosa, se deciderete di intraprendere questa impresa tenete bene a mente le parole del saggio Yoda: “No, provare no. Fare o non fare. Non c’è provare!”).  ilsensodellenuvole.blogspot.com - www.facebook.com/ilsensodellenuvole

FRIULI (POLCENIGO) – GIOVEDI 21 OTTOBRE (ORE 20.45), NUOVO INCONTRO DEDICATO A “L'ARTE DEL 900 NEL PANORAMA INTERNAZIONALE E NELLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA CON RIFERIMENTI AL TERRITORIO DI POLCENIGO”, DIRETTO DALLA DR. LORENA GAVA E PROMOSSO DALL’ASSESSORATO ALL’IDENTITÀ CULTURALE E DEL TERRITORIO, PRESSO LA SALA CONSIGLIARE DEL COMUNE.
(info: 0434749622)

FRIULI (PORDENONE) – SINO A LUNEDI 18 OTTOBRE, XIV EDIZIONE DI “SCIENZARTAMBIENTE (PER UN MONDO DI PACE)”, 5 GIORNATE DI FESTIVAL CHE DECLINERANNO IN VARIE FORMULE E ATTRAVERSO MOSTRE, INSTALLAZIONI, EVENTI E CICLI DI INCONTRI, IL TEMA DELLA BIODIVERSITA’, IN SINTONIA CON L’ANNO INTERNAZIONALE A QUESTA DEDICATO.
Non mancheranno eventi dal format dinamico e innovativo: manciate di secondi da passare in compagnia di un esperto per conoscere tutto, ma proprio tutto, su un batterio, una felce, un mollusco o qualsiasi essere vivente che susciti l'interesse di scienziati, studenti, tecnici ambientali o semplici amatori.
E ancora spettacolari multivisioni, incontri con la biodiversità a noi più vicina, con degustazioni di prodotti locali, installazioni interattive, video, spazi bianchi da graffittare, letture biosostenibili, laboratori per grandi e piccini, mostre – fra cui quella delle suggestive foto di Yann Arthus-Bertrand – spettacoli e attività per le scuole, il tutto animato da armadilli, cactus, amebe e spugne e altri esseri viventi che invaderanno le strade della città.
Saranno presenti anche ospiti d'eccezione, inseriti in un clima rilassato e informale, cadenzato da intermezzi musicali e letture, come il noto genetista Edoardo Boncinelli, l'astrofisica Margherita Hack, l'esperta di aeronautica e volo spaziale Amalia Ercoli Finzi e il fisico e scrittore Andrea Frova.  www.immaginarioscientifico.it

FRIULI (RAGOGNA) – SABATO 16 OTTOBRE (ORE 18.00), INCONTRO SULLE “LE 8 MONTAGNE” (IMMAGINI, MUSICHE ED EMOZIONI SUI MONTI DEL FRIULI) DIRETTO DA IVO PECILE E SANDRA TUBARO, PRESSO IL CASTELLO MEDIEVALE.  http://it.wikipedia.org/wiki/File:Ragogna_Castello_Medioevale_27102007_03.jpg

FRIULI (UDINE) – QUESTO OTTOBRE (ORE 10.30 – 19.00), L’ARTISTA FRIULANO “NATA” ESPONE, PRESSO LA SALA DIDATTICA DELLA GALLERIA D´ARTE MODERNA (VIA AMPEZZO, 2 – 0432295891), LE SUE TELE A SCANSIONE CICLICA CON LE QUALI ESALTA LA VITALITA’ DEL COLORE, CERCANDO CONTEMPORANEAMENTE UN NUOVO ALFABETO DI SEGNI E FIGURE, ALTERNANDO LA PITTURA ALL´UTILIZZO DI OGGETTI, STOFFE, IMPIEGANDO ANCHE SUPPORTI INUSUALI.
www.nata-studio.it/belloni.html

FRIULI (UDINE) – VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 20.30), CONFERENZA PUBBLICA SU “COME ESPRIMERE ED ELABORARE LE EMOZIONI PER MEZZO DELL’ARTE E DEI COLORI” DIRETTA DALLA COUNSELOR ED ARTETERAPEUTA MARIA CANCI E PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE “LA BIOTECA” (VIA VILLA GLORI, 41 - 0432231143).  www.bioteca.org

FRIULI (UDINE) – MERCOLEDI 20 OTTOBRE (ORE 18.00), INIZIA UN CICLO DI CONFERENZE CHE SI PROTRARRA’ SINO AL 16 NOVEMEBRE (20, 27 E 29 OTTOBRE, 03 E 16 NOVEMBRE) SULLO SCRITTORE FRIULANO CARLO SGORLON, PRESSO LA SALA AJACE DELLA BIBLIOTECA CIVICA “VINCENZO JOPPI” (PIAZZA MARCONI, 8 - 0432271583).
Questo ciclo di conferenze vuole ripercorrere alcuni degli aspetti più ricorrenti della personalità e della produzione letteraria dell’illustre scrittore friulano, figura di primo piano nella letteratura italiana del secondo Novecento, vincitore di premi nazionali prestigiosi, al centro dell’attenzione letteraria non solo friulana, ma brillantemente aperto a un dibattito e a un contesto europeo e universale.
Saranno approfonditi gli aspetti del suo esordio letterario e della profonda conoscenza della cultura tedesca, quelli legati al mondo fantastico, ingrediente di tanti suoi romanzi, e al suo ricchissimo universo femminile.
Sarà studiato il suo complesso rapporto con Pier Paolo Pasolini, mentre altri studiosi parleranno, in una tavola rotonda finale, della sua produzione letteraria legata alla misura breve dei racconti,  al suo fondamentale rapporto con il “sacro” e all’espressione musicale.
Altre importanti tematiche, tra cui quella legata alla lingua friulana, che pur sottenderanno alcuni degli interventi in programma, saranno trattate a parte, confluendo in seguito nel volume degli atti che la Biblioteca intende pubblicare.
Le conferenze saranno precedute dalla lettura di un brano tratto da un romanzo di Carlo Sgorlon a cura di Titti Bisutti.
Nell’atrio di Palazzo Bartolini, sede della Biblioteca Civica, per tutto il periodo del ciclo di conferenze, sarà allestita una mostra bibliografica con alcuni dei numerosi libri pubblicati da Sgorlon anche all’estero.  www.sgorlon.it

FRIULI (UDINE) – VENERDI 22 OTTOBRE (ORE 20.30), CONFERENZA PUBBLICA SU “L’EROE DEPRESSO, IL RE MAGRO, LA FATA SOLITARIA (LA FIABA-TERAPIA E GLI ARCHETIPI PER UNA RINASCITA)” DIRETTA DALL’ARTETERAPEUTA E FORMATRICE PIERA GIACCONI E PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE “LA BIOTECA” (VIA VILLA GLORI, 41 - 0432231143).  www.bioteca.org

LAZIO (ALBANO) - VENERDI 22 OTTOBRE (ORE 20.00), PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI MICHELE DOTTI E MARCO BOSCHINI “L’ANTICASTA (L’ITALIA CHE FUNZIONA)”, PRESSO IL CENTRO “ECOLOGIA DELL’HABITAT” (VIA DELLE MOLE, 32 - 069321889).
Appassionante viaggio (arricchito da un DVD e contributi di Alex Zanotelli, Francesco Gesualdi, Franca Rame, Maurizio Pallante, Jacopo Fo, Andrea Segré, Edoardo Salzano..) nei comuni virtuosi, alla scoperta di persone e progetti che se non fossero veri sembrerebbero incredibili.
Un libro per quanti sognano ancora di cambiare il Paese, piuttosto che di cambiare Paese.
L’iniziativa è organizzata da: Per il bene comune, Labicocca, Rete dei cittadini per Aprilia, Amici di Beppe Grillo - Genzano di Roma, Salviamo i Castelli Romani, Amici del Movimento 5 Stelle - XIII Municipio Roma, Ostia che cammina, Lilith, Liberidanubi e Cittadinanzattiva - Assemblea Colli Prenestini e Tiburtini.  www.anticasta.it

LAZIO (CALCATA) – SINO A DOMENICA 17 OTTOBRE ESPOSIZIONE “PAPI & PAPY” CURATA DA GIUSEPPE SALERNO E DEDICATA AGLI ARTISTI LUIGI BALLARIN, GERARDO DI SALVATORE E LUGHIA, PRESSO LA GALLERIA “L’ARTE E’” (VIA ANGUILLARA, 4).
Ballarin, Di Salvatore e Lughia espongono lavori dedicati ai papi che ne hanno accompagnato l’esistenza insieme a quelli dedicati al rappresentante, nella stessa Italia, del potere mediatico, propagatore della nuova fede del consumo.
I poteri spirituale e temporale, finalizzati nelle società democratiche a far evolvere il pensiero e indirizzare i comportamenti nel nome del bene individuale e dell’interesse collettivo, sono stati custodi, nel passato, di quei valori comportamentali e morali lungamente ritenuti sani e duraturi.
Quanti però sono nati nella seconda metà del secolo scorso hanno sin qui attraversato decenni caratterizzati da trasformazioni senza fine, dove tutto sempre più è votato all’impermanenza.
Venendo a mancare in questo incessante divenire ogni punto fermo del passato, decadono i valori ad essi relativi e mentre la famiglia, il partito, lo Stato e altre aggregazioni si sfaldano, avanzano unioni fluide, occasionali, determinate dagli andamenti del momento.
Come mai sarebbe accaduto prima, la stessa Chiesa,  per l’allungarsi della vita umana e per il capillare diffondersi dei mezzi radiotelevisivi, si è mostrata in modo continuativo e ravvicinato agli occhi della medesima generazione attraverso un succedersi di papi che nella loro profonda diversità hanno sottratto l’immagine del sommo rappresentante della fede all’idea astratta ed immutabile che l’aveva accompagnata nei secoli, restituendola alle umane fragilità.
In questo venir meno di solidità è il potere mediatico a porsi al di sopra d’ogni cosa, ad ammantare l’esistente e a farsi paladino della nuova dilagante religione planetaria: il consumismo, il cui messaggio muove innumerevoli schiere di adepti nei centri commerciali, cattedrali del terzo millennio.  (info: 3391700429)

LAZIO (CERVETERI) – SABATO 16 OTTOBRE (ORE 11.00), L’ASSOCIAZIONE CULTURALE “AMICI DI ROMA” PROPONE UNA VISITA GUIDATA ALLA NECROPOLI DELLA BANDITACCIA E AL MUSEO NAZIONALE “CERITE” GUIDATI DAL DR. MASSIMO MORANDI TARABELLA (PRENOTARE).  www.amicidiroma.it

LAZIO (ROMA) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 10.00), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE DAVANTI IL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE IN VIALE TRASTEVERE, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

LAZIO (ROMA) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 17.00), ASSEMBLEA PUBBLICA PER I DIRITTI DEI MIGRANTI, PROMOSSA DALL’ASSEMBLEA NAZIONALE DELLE RETI ANTIRAZZISTE E DEI MIGRANTI, PRESSO PIAZZA SANTA MARIA MAGGIORE.
L’attacco ai diritti dei migranti è un aspetto dell’attacco ai diritti di tutti, del tentativo di fare della violazione dei diritti la normalità, proponendo ai cittadini e ai lavoratori, italiani e migranti, un presente di precarietà e miseria, quando non di morte, per ridisegnare un modello autoritario a partire dai migranti.
La crisi è in questo senso il terreno sul quale insieme, migranti e non, possiamo costruire un nuovo orizzonte di lotta, contro la precarietà, per i diritti dei migranti e di tutti.
Per farlo, abbiamo bisogno di guardare alla specificità della condizione dei migranti, alla brutale violenza che caratterizza il governo dei loro corpi e delle loro vite, per costruire una nuova presa di parola collettiva, politica, culturale e sociale, che partendo dall’universalità del diritto rivendica il diritto di voto amministrativo e la cittadinanza basata sullo ius soli per i cittadini migranti.
Contrastare lo sfruttamento del lavoro nero, con il recepimento della Direttiva Europea 52, applicare ed estendere l’articolo 18 del Testo Unico anche a chi denuncia di essere stato costretto all'irregolarità del lavoro, ma anche e soprattutto mettere in campo un percorso permanente di emersione che, oltre a dare la possibilità a chi è stato truffato nel corso dell'ultima sanatoria di ottenere il permesso di soggiorno, offra una uscita generalizzata dalla schiavitù e dallo sfruttamento per centinaia di migliaia di migranti costretti alla clandestinità.
Prorogare la durata del permesso di soggiorno, garantire il permesso a chi oggi ha perso il lavoro e fatica a trovarne uno nuovo senza che incomba la minaccia di espulsione.
Queste sono alcune delle rivendicazioni che porteremo direttamente al Ministero dell'Interno.
Ma durante l'assemblea, vorremmo parlare e far parlare anche di diritto di voto e di cittadinanza, di legge sull’asilo politico, di diritti dei Rom e dei Sinti, della chiusura dei Centri di Identificazione ed Espulsione, di diritti negati, di come costruire una forte iniziativa sociale che veda lavoratrici e lavoratori, cittadine e cittadini italiani e migranti, rispondere insieme a chi sta utilizzando la crisi per annullare le conquiste sociali e riportare la società a un passato in cui vale solo la legge del più forte.
Questa iniziativa deve essere ispirata alla massima convergenza unitaria di tutte le componenti laiche e religiose dell’associazionismo.  (info: 3200855289 – 3471777846)

LAZIO (ROMA) – DA VENERDI 15 OTTOBRE, TUTTI I VENERDI (ORE 19.30) E LE DOMENICHE (ORE 15.30), SINO A FINE NOVEMBRE, L’ASSOCIAZIONE CULTURALE “AMICI DI ROMA” PROPONE VISITE GUIDATE ALL’ESPOSIZIONE DELLE OPERE DI “VINCENT VAN GOGH” (PRENOTARE), PRESSO IL “VITTORIANO”.
www.amicidiroma.it

LAZIO (ROMA) – VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 21.30), A “KATAKLISMA TEATRO” (VIA GIOVANNI DE AGOSTINI, 79) SECONDO APPUNTAMENTO CON “NOVO CRITICO”, QUESTA VOLTA INTITOLATO “ESERCIZI DI RIANIMAZIONE” E DIRETTO DALL’ATTORE, AUTORE, COMICO E STUDIOSO DI TEATRO, ANDREA COSENTINO CON, IL LAUREATO PRESSO IL DAMS DI ROMA 3 CON UNA TESI/SPETTACOLO DAL TITOLO “BRECHT’N PUPPETS”, FRANCESCO PICCIOTTI.
AL TERMINE, L’INTERVISTA – CRITICA DELLA DOTTORESSA IN LETTERE MODERNE (HA CONSEGUITO IL DOTTORATO DI RICERCA IN STORIA DEL TEATRO ALL’UNIVERSITA’ DI FIRENZE) CLAUDIA CANNELLA.
Otto compagnie di teatro e due di danza incontrano la critica in un contenitore ad hoc, unico nel suo genere in tutta Italia. Un progetto ideato da Elvira Frosini in collaborazione con amnesiA vivacE e le Università La Sapienza Roma1 e Tor Vergata Roma2, per un dialogo fra artisti, critici e studenti e con il partenariato della Fondazione Romaeuropa, attenta a mostrare ed attuare un percorso di attenzione e sostegno ai nuovi fermenti e linguaggi della contemporaneità.
Dieci incontri ad ingresso gratuito, pomeridiani o serali, in diversi spazi della città (Spazio Kataklisma, in zona Pigneto, Università Romadue, Kollatino Underground) dove gli artisti presenteranno una prova aperta della nuova produzione oppure un estratto di lavoro che delinei il loro percorso artistico.
A seguire il critico coprotagonista dell’incontro interverrà elaborando riflessioni sulla produzione in scena, e gestirà un dialogo con l’artista e il pubblico sul percorso creativo in atto, sulle pratiche adottate e sul processo di elaborazione.
Non solo una rassegna, dunque, ma un percorso aperto di performance, prove aperte e work in progress che si attua insieme ai critici, avvicinandoli agli artisti e al loro lavoro, in un calendario di appuntamenti che ha lo scopo di delineare una nuova pratica di riflessione ed uno scambio dialettico tra artisti e gruppi della scena contemporanea, il pubblico e la critica, in particolare la “nuova critica”, scelta non solo come interlocutore privilegiato, ma anche e in primo luogo come attore di questo processo.
Fra i partner del progetto, inoltre, ci sarà Krapp's Last Post, klpteatro.it, rivista in rete specializzata nella critica e la diffusione della cultura teatrale, che realizzerà interviste video ai critici e agli artisti pubblicandole su web, e i video documentativi degli incontri.
Il lavoro e la complessità delle implicazioni, le domande, le questioni emerse saranno quindi continuamente monitorati e pubblicati, rendendo possibile anche un ampliamento del dibattito e della riflessione.
www.kataklisma.it - http://novocritico.blogspot.com

LAZIO (ROMA) – VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 22.00), CONCERTO FOLK DEI “CIRCO BAUMANN”, PRESSO L’ASSOCIAZIONE CULTURALE “BEBA DO SAMBA” (VIA DE’ MESSAPI, 8).
Il concerto si articolerà in due parti , la prima con la proiezione del video e la seconda con il concerto vero e proprio che vedrà protagoniste le canzoni ed i personaggi che il circo vuole presentare con esse.
Personaggi colorati, variegati presentati da tanghi, swing, marcette, ska e chi più ne ha più ne metta.
La signora in Rosso, Kationa che fa la pizza buona, il povero sognatore ad occhi aperti, Il vecchietto dello swing..
Nella fantastica cornice del Beba Do Samba il circo Porterà con se alla chitarra ritmica e voce il direttore di circo Gabriele Hintermann, al basso il potente equilibrista dei bassi Adriano Matcovic, alle percussioni il monarca Marco Messore, alla chitarra solista il robocop delle sei corde Flavio Bauer, ai tasti bianchi e neri il clown tenebroso Eddie Petra, al flauto traverso la trapezista bulgara Vittoria Grifone ed al violino la domatrice d´archi Giorgia Macellari.
www.bebadosamba.it - www.facebook.com/pages/Il-Circo-Baumann/114042786278

LAZIO (ROMA) – SABATO 16 OTTOBRE (ORE 13.30), PER QUESTA GIORNATA DI MOBILITAZIONE NAZIONALE, APPUNTAMENTO TRA “FIOM” E FERROVIERI (OPPORTUNO PARTECIPARE IN DIVISA O CON ALTRI SEGNI DISTINTIVI) AL BINARIO 1 DELLA STAZIONE TERMINI.
LA FIOM IN QUESTO MOMENTO E' IN PRIMA LINEA NELLA BATTAGLIA PER LA DIFESA, NON SOLO DELLA CATEGORIA DEI METALMECCANICI E DELLE CONDIZIONI DI LAVORO MA ANCHE DEI PRINCIPI DEMOCRATICI CHE SONO ALLA BASE DELLA CONVIVENZA CIVILE NEL NOSTRO PAESE.
L'APPUNTAMENTO DEL 16 OTTOBRE E' CRUCIALE PER RESPINGERE IL BRUTALE TENTATIVO DI ISOLARLA, ASSIEME ALLE ISTANZE CHE RAPPRESENTA, MESSO IN ATTO DA CISL, UIL, DALL'INTERO MONDO PADRONALE E, PER CERTI ASPETTI, DALLA STESSA CGIL.
I noti fatti di pomigliano e melfi, l'attacco ai diritti costituzionali e di cittadinanza, alla dignità di chi lavora, ai contratti nazionali, la disdetta di quello dei metalmeccanici, gli accordi separati, e le micidiali "deroghe", riguardano molto da vicino tutti noi.
Siamo perfettamente consapevoli che quanto accade ai metalmeccanici poi succede a tutti.
La manifestazione è l'occasione per una forte risposta, organizzata e democratica, contro disoccupazione, precarietà, cassaintegrazione e impoverimento di milioni di famiglie.
Un'altola' collettivo agli odiosi ricatti, "diritti o lavoro" e all'incessante processo di arretramento delle condizioni dei lavoratori, favorito in questi anni dalla crisi economica e dal degrado politico-istituzionale in atto.

LAZIO (ROMA) – SABATO 16 OTTOBRE, DOPPIO APPUNTAMENTO CON IL CINEMA (ORE 19.00 E 21.30) PROMOSSO DAL CASALE PODERE ROSA (VIA DIEGO FABBRI - 068271545), CON I FILM “VALZER CON BASHIR” DEL REGISTA ARI FORMAL E “IL TEMPO CHE CI RIMANE” DI ELIA SULEIMAN.
Trama del film d’animazione “Valzer con Bashir”: Una sera, al tavolo di un bar, un vecchio amico racconta al regista Ari
un incubo ricorrente nel quale lui è inseguito da 26 cani furiosi. Ogni notte, lo stesso numero di cani. I due uomini deducono che ci sia un collegamento con la missione dell'esercito israeliano durante la prima guerra in Libano a cui hanno partecipato nei primi anni '80. Ari è sorpreso da quanto poco ricorda di quel periodo, e decide di esplorare
il mistero rintracciando e intervistando vecchi amici..
Trama del film “Il tempo che ci rimane”: Breve storia di Israele vista da un palestinese con il pregio dell'astrazione. Una riflessione in quattro parti sulla storia degli arabi palestinesi a partire dal 1948, anno della proclamazione dello Stato di Israele, sino ai giorni nostri. Viene raccontata attraverso episodi comici o tragici della vita di tutti i giorni ed è ispirata ai racconti del padre del regista, che partecipò alla prima resistenza, alle lettere della madre e ai ricordi del regista stesso che è in parte anche protagonista del film. Un film schierato che non si preoccupa di essere politicamente corretto.
LAZIO (ROMA) – TUTTI I SABATI (ORE 20.00) E LE DOMENICHE (ORE 13.00), CENE O PRANZI CON MENU’ (VEG O NO VEG) A PREZZO FISSO, SONO PROPOSTI DALLA “BIO OSTERIA” DEL CASALE PODERE ROSA (VIA DIEGO FABBRI - 068271545).  www.casalepodererosa.org

LAZIO (ROMA) – SABATO 16 OTTOBRE (ORE 21.00), L’ASSOCIAZIONE CULTURALE “AMICI DI ROMA” PROPONE UNA VISITA GUIDATA AI SOTTERRANEI DEL COLOSSEO (PRENOTARE).  www.amicidiroma.it

LAZIO (ROMA) – SABATO 16 E DOMENICA 17 OTTOBRE, AL TEATRO VASCELLO (VIA GIACINTO CARINI, 78 - 065881021) DIRETTO DA GIANCARLO NANNI ED EMANUELA KUSTERMANN, MARCO ZOPPI PRESENTA: MAGIC BUBBLE SHOW. 
E’ difficile distinguere la realtà dalla fantasia quando la magia ci mette lo zampino.
Nello spazio di pochi secondi una piccola bolla iridescente è in grado di trasportare in una dimensione "altra" tutti coloro che si lasciano condurre per mano tra riflessi colorati, forme curiose, luci ed ombre che prendono improvvisamente vita. Il "Magic Bubble Show" è questo ma anche molto di più: è un universo parallelo dove musica, colori, luci e materia si fondono creando una sinergia che ha per comune denominatore le bolle di sapone.

LAZIO (ROMA) – SABATO 16 OTTOBRE (ORE 22.00), CONCERTO DEI “FLOWER IN THE SUN (JANIS JOPLIN TRIBUTE BAND)”, PRESSO L’ASSOCIAZIONE CULTURALE “BEBA DO SAMBA” (VIA DE’ MESSAPI, 8).
La"Flower in the sun" nasce dalla passione dei fratelli Maresca, Daniela e Antonio, rispettivamente cantante e chitarrista, per la grande icona femminile della musica rock-blues degli anni '60.
La band abbraccia tutte le sfumature del repertorio della Joplin, dal periodo blues fino alle ultime evoluzioni soul, rievocando le atmosfere e il sound dell'epoca.
Nel 2007 la cantante lascia la band e le subentra Floriana Chiaramonte, attuale voce e chitarra ritmica del gruppo, CON Massi Mantione (basso), Marco Maracci (keyboards) e Claudio Sbrolli (drums).

LAZIO (ROMA) – DOMENICA 17 OTTOBRE (ORE 10.30 – 12.30), “IL RAGAZZO CHE SI TRASFORMO´ IN LEONE, IN FALCO E IN FORMICA”, LABORATORIO DI LETTURA DEDICATO ALLA TRADIZIONALE FAVOLA NORVEGESE CURATO DA LAURA SACCANI, MATTEO RIGOLA E VALENTINA BAZZUCCHI PER IL CASALE PODERE ROSA (VIA DIEGO FABBRI - 068271545).
2 ore da favola è un viaggio nelle fiabe della tradizione popolare, una rassegna di letture/laboratorio e spettacoli dedicati al pubblico più giovane, che si svolgerà la domenica mattina da ottobre a dicembre.  www.casalepodererosa.org

LAZIO (ROMA) – SINO A DOMENICA 17 OTTOBRE, AL TEATRO “PEGASO” (VIALE DEI PROMONTORI, 131 – 065665208), LA COMPAGNIA “IL LUCCHETTO” PRESENTA IL GIALLO DI MASSIMO IZZO “BUDGET BURK”.
In una notte di pioggia, una casa vuota è l’unico riparo per 6 persone.
Affiora il ricordo di un assassino che 13 anni prima aveva commesso 8 omicidi.
Ma sarà davvero morto? O la notte che sta per arrivare è la notte perfetta per Budget Burk?
Il terzo thriller della compagnia “Il Luchetto”, uscito dalla mente di Massimo Izzo per chiudere una trilogia da brivido.
www.teatropegaso.net - www.illucchetto.altervista.org

LAZIO (ROMA) – DOMENICA 17 OTTOBRE (ORE 22.00), CONCERTO DEL “GABRIEL GROSSI TRIO” (GABRIEL ALL’ARMONICA, MASSIMO AURELI ALLA CHITARRA E ANDREA ROMANAZZO AL BASSO), PRESSO L’ASSOCIAZIONE CULTURALE “BEBA DO SAMBA” (VIA DE’ MESSAPI, 8).
Gabriel Grossi, della “Hamilton De Hollanda Quintet”, fa parte della nuova generazione di musicisti brasiliani come Yamanda Costa o Hamilton de Holanda che si contraddistinguono per ivirtuosismo, personalità e maturità  musicale.
Gabriel ha suonato o registrato con grandi nomi della musica brasiliana come Chico Buarque, Ivan Lins, Joào Bosco, Hermeto Pascoal, Guinga, Zàlia Duncan, Ed Motta tra gli altri.  www.bebadosamba.it - www.gabrielgrossi.com

LAZIO (ROMA) – LUNEDI 18 OTTOBRE, CON LO SLOGAN "NUCLEAR EMERGENCY" IL TEATRO “VITTORIA” (PIAZZA DI SANTA MARIA LIBERATRICE, 11 - 065740170) TI INVITA AD UNA MANIFESTAZIONE GRATUITA RICCA DI COMICITA’, LETTURE, VIDEO, AZIONI DI GREENPEACE E UN GRANDE CONCERTO FINALE PER SCONGIURARE IL RISCHIO DI UN FUTURO RADIOATTIVO.
Si esibiranno Diego Parassole, Teresa De Sio, Giovanni Soldini, i Têtes de Bois e gli "Artisti contro il Nucleare" (Piotta e Adriano Bono & Torpedo Sound Machine) che, insieme a Greenpeace, hanno deciso di dire basta alla truffa nucleare per una rivoluzione energetica pulita.  www.teatrovittoria.it

LAZIO (ROMA) – MARTEDI 19 E MERCOLEDI 20 OTTOBRE (ORE 19.00), ESPOSIZIONE DELLE OPERE DI ALADIN AL BARADUNI, LETTURA IN ARABO E ITALIANO DELLE POESIE DI ABDULLAH AL BARADUNI, NABILA AL ZUBAIR, IBTESAM AL MUTAWAKEL E PIER PAOLO PASOLINI, DI CUI VERRA’ PROIETTATO “LE MURA DI SAN’A”, PRESSO LA “CASA DELLE CULTURE” (VIA SAN CRISOGONO, 45 – 0658333253).
2 artisti contemporanei e 2 artisti del passato provenienti da culture diverse.
Un percorso immaginario tra vecchie e nuove opere d'arte per rappresentare un altro sguardo verso il mondo arabo, inteso come incontro in alternativa allo scontro; l'espressione artistica come antico e nuovo ponte tra genti e culture lontane.  www.casadelleculture.net

LAZIO (ROMA) - MERCOLEDI 20 OTTOBRE (ORE 10.30), VISITA GUIDATA AI GIARDINI ED AL MUSEO DI CASTEL SANT'ANGELO (PRENOTARE ENTRO LUNEDI 18 OTTOBRE), CURATA DALLA DR. FRANCESCA GENTILE.
www.accademiabelli.com

LAZIO (ROMA) – GIOVEDI 21 OTTOBRE (ORE 16.00 – 19.00), SPETTACOLO E ANIMAZIONE CON LA MUSICA DAL VIVO DI MAURO BASSANO, PROMOSSO DALLA ONLUS “IL CERCHIO DELL’AMICIZIA”, PRESSO PIAZZA FABRIZIO DE ANDRE’.  www.danzepopolari.com

LAZIO (ROMA) - GIOVEDI 21 OTTOBRE (ORE 17.00), INCONTRO CULTURALE SU “STRUTTURA URBANISTICA DELLA CITTA' ETERNA (IDEE A CONFRONTO SULLA ESPANSIONE IN CRESCITA COERENTE SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI ROMA, CON IPOTESI E PROGETTI DA PROMUOVERE, SOPRATTUTTO ORA CON LA REALIZZAZIONE DI ROMA CAPITALE)” DIRETTO DALL’ARCHITETTO SERGIO MARZETTI E PROMOSSO DALL’ACCADEMIA “GIUSEPPE GIOACHINO BELLI” (VIA CASILINA, 5 – 0670307000).
Seguirà, al termine, RECITAL POETICO riservato esclusivamente ai poeti partecipanti alla riunione.
www.accademiabelli.com

LAZIO (ROMA) – GIOVEDI 21 OTTOBRE (ORE 17.30), CONFERENZA AD INGRESSO LIBERO SU "LINGUAGGIO MEDICO E COOPERAZIONE NELLA TERAPIA" DIRETTA DALLA DR. CATERINA DE PISI (MEDICO CHIRURGO, SPECIALISTA IN NEFROLOGIA, MASTER IN DIETETICA E NUTRIZIONE) E PROMOSSA DAL DR. FRANCO LIBERO MANCO, RESPONSABILE DELL’ASSOCIAZIONE “VEGETARIANA ANIMALISTA ONLUS” (PIAZZA ASTI, 5).
Al termine della conferenza è possibile consumare una gustosa cenetta vegan in compagnia, prendere del materiale informativo, consultare le nostre dispense e acquistare libri.  www.vegetariani-roma.it - www.universalismo.it

LAZIO (ROMA) – GIOVEDI 21 OTTOBRE (ORE 18.00 – 20.00), INCONTRO CON DANIELE MAZZOCCA DELLA CASA DI PRODUZIONE “VERDEORO”, PROMOSSO DALLA SCUOLA DI CINEMA “SENTIERI SELVAGGI” (VIA CARLO BOTTA,19).  www.scuolasentieriselvaggi.it

LAZIO (ROMA) – DA VENERDI 22 A DOMENICA 24 OTTOBRE, NELLA “CASA DELLE CULTURE” (VIA SAN CRISOGONO, 45 – 0658333253), LA COMPAGNIA “SCHEGGE DI COTONE” PRESENTA UN LAVORO DI DI FËDOR DOSTOEVSKJI CUI HANNO LAVORATO PIETRO NAGLIERI (IN SCENA CON MANUELA MISCIOSCIA) E ROBERTO DE ROBERTIS (CHE HA CURATO ANCHE LA REGIA): MEMORIE DAL SOTTOSUOLO.
Memorie dal sottosuolo è forse l’opera più profonda e compiuta di Dostoevskij, quella dove la sua filosofia viene espressa in forma pura, e rappresenta uno sconvolgente resoconto del più turpe lato dell’animo umano.
L'uomo del sottosuolo è un giovane impiegato inconcludente, a disagio con se stesso e in collisione con la società, isolato, con una vita di relazione inconsistente, incapace di legare con i colleghi d'ufficio e con gli ex compagni di scuola.
Ad una cena in onore del tronfio Zverkov, litigherà con tutti e alla fine della serata compirà un ridicolo, ambiguo e fallimentare tentativo di redimere una prostituta, la giovane Lisa.
LA “CASA DELLE CULTURE” TI INVITA A RECARTI A TEATRO CON UN LIBRO DA DONARE: NE POTRAI PRENDERE UNO IN CAMBIO E AVRAI DIRITTO AD UNA RIDUZIONE A 10 EURO.
www.casadelleculture.net - www.scheggedicotone.com

LAZIO (ROMA) – DA VENERDI 22 A DOMENICA 31 OTTOBRE, IL TEATRO PEGASO” (VIALE DEI PROMONTORI, 131 – 065665208), PRESENTA UN OPERA DI WILLIAM SHAKESPEARE DI CUI CURA ADATTAMENTO E REGIA ANTONELLA MADDONNI: NOI, DONNE DI WILLIAM Shakespeare.
Come si rappresentava il teatro di Shakespeare ai suoi tempi?
E da quali donne il grande Bardo traeva l'ispirazione per i suoi personaggi immortali?
Uno spettacolo (disponibile anche in matinée per le Scuole) che ci porta indietro nel tempo.  www.teatropegaso.net

LAZIO (SUTRI) – SABATO 16 OTTOBRE, PER LA RASSEGNA INTERCULTURALE “UN MONDO DI MUSICHE E DANZE”, DI CUI CURA LA DIREZIONE ARTISTICA CINZIA SCOTT, SERATA DEDICATA ALLA SPAGNA E IN PARTICOLARE AL ROSAFLAMENCA DI CINZIA ANA CORTEJOSA ED “ENERGYGIPSY” CON LE CHITARRE DI RICCARDO ASCANI E FRANCESCO GRANT, PRESSO IL RISTORANTE HOTEL “BORGO DI SUTRI” (KM 46,700  DELLA VIA CASSIA, A 4 KM DAL CENTRO DI SUTRI), ALLESTITO PER L’OCCASIONE A SPAZIO TEATRALE PER GLI INCONTRI SULLA CULTURA MEDIO ORIENTALE, SPAGNOLA, ARGENTINA, ROM E LATINO AMERICANA.
L’Associazione Tony Scott, nata in memoria ed onore del geniale jazzista e pioniere musicale Tony scott, ha organizzato da  Settembre a Dicembre, questa rassegna di musica, danza, immagini, poesia e cibi dal mondo, dalla tradizione alla contemporaneità, riuniti allo scopo di far nascere nuovi incontri e sinergie tra amici ed appassionati e meravigliosi artisti di diversi Paesi del Mondo.  www.ilborgodisutri.it

LAZIO (ZAGAROLO) - VENERDI 22 OTTOBRE (ORE 21.00), PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI MICHELE DOTTI E MARCO BOSCHINI “L’ANTICASTA (L’ITALIA CHE FUNZIONA)”, PRESSO IL TEATRINO DI PALAZZO ROSPIGLIOSI (PIAZZA INDIPENDENZA).
Appassionante viaggio (arricchito da un DVD e contributi di Alex Zanotelli, Francesco Gesualdi, Franca Rame, Maurizio Pallante, Jacopo Fo, Andrea Segré, Edoardo Salzano..) nei comuni virtuosi, alla scoperta di persone e progetti che se non fossero veri sembrerebbero incredibili.
Un libro per quanti sognano ancora di cambiare il Paese, piuttosto che di cambiare Paese.
L’iniziativa è organizzata da: Per il bene comune, Labicocca, Rete dei cittadini per Aprilia, Amici di Beppe Grillo - Genzano di Roma, Salviamo i Castelli Romani, Amici del Movimento 5 Stelle - XIII Municipio Roma, Ostia che cammina, Lilith, Liberidanubi e Cittadinanzattiva - Assemblea Colli Prenestini e Tiburtini.  www.anticasta.it

LIGURIA (GENOVA) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 9.30), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE IN LARGO PERTINI, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

LIGURIA (GENOVA) – SINO A SABATO 16 OTTOBRE, MOSTRA PERSONALE DELL’ARTISTA FULVIO BIANCATELLI, PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “SATURA”, PRESSO LE SALE MUSEALI DELLA PROPRIA SEDE IN PALAZZO STELLA (PIAZZA STELLA, 5 – 0102468284).
Ferri arrugginiti, viti, bulloni, grette, lattine pressate, lamiere contorte, nastro plastico da imballo, chiodi, fili di ferro attorcigliati, catenelle, frantumi di cristallo.. sono tutti poveri elementi industriali di scarto con cui l'artista, architetto e designer romano Fulvio Biancatelli (classe '57), struttura un complesso, affabulante e fascinoso alfabeto secondo un  personalissimo codice linguistico, reificando tali oggetti-frammento quali scarti della società in preziose occasioni multi-espressive, ruotanti a coda di pavone in un reale riflesso nella pluralità del senso.
Fulvio Biancatelli depone le sue reliquie-oggetto su lastre in metacrilato trasparente (plexiglas “a freddo” che non ha subito condizioni di liquidità) come simboli di un mondo in estinzione da consegnare a futura memoria secondo armonie spazio-temporali  e ritmate composizioni, chinandosi amorosamente sugli scarti-frammento per reinserirli in una vitalistica circolazione sanguigna che è specifica dell'arte.
In un secondo tempo fissa gli elementi al supporto con potenti colle chimiche facendoli cantare per l'eternità.
Nella prassi operativa questo è il momento più delicato in cui colorate polveri di aniline (spruzzate sulla composizione) si impastano col vinavil (usato per fissare) creando una magica fusione pittorica tra gli elementi del quadro ed il supporto.
Poi l'attesa che il collante incateni le materie, ma sopratutto che il colore si diluisca formando sfumature sconosciute e la ruggine cerchi vie di uscita dalla trappola imbastita.
Prende così corpo una delicata “pelle” che interagisce con l'opera mediante riflessi cangianti dei rossi, verdi o  blu, un'unica pasta pittorica capace di suggerire acide, violente e al contempo inquietanti atmosfere dove la materia, trasformata in catartiche accelerazioni, sembra trascendere in “liquefazioni spirituali”.
La ruggine ha qui una notevole importanza: la fioritura dei funghi del ferro crea l'idea della distanza, dello scorrere del tempo che consegna l'ovvio al passato e che rinasce nella potenza energetica di una rinnovata linfa vitale.
www.satura.it - www.fulviobiancatelli.com

LIGURIA (GENOVA) – SINO A SABATO 16 OTTOBRE, MOSTRA PERSONALE  DEL PITTORE ALESSANDRO TAMBRESONI, PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “SATURA”, PRESSO LE SALE MUSEALI DELLA PROPRIA SEDE IN PALAZZO STELLA (PIAZZA STELLA, 5 – 0102468284).
Di segno stellare e cosmico è l'approccio di Alessandro Tambresoni.
Le sue "Mappe mentali" hanno per protagonisti omini con la testa a forma di atomo stilizzato e le orbite degli elettroni a dare idea della dinamica fantasia che percorre l'immaginazione infantile.
La lezione di Keith Haring trova un epigono nella formazione di un personaggio favolesco stilizzato.
Un marziano? Forse questo è in realtà ogni fanciullo.
Un essere alieno che cade sulla terra, si materializza, nasce, e per i primi anni vive come esiliato in un regno d'incantesimi che non comprende appieno.
Tambresoni lo spiega con il suo vagare interstellare, usando una geometria giocosa, un ruzzolare siderale di omini che potrebbero seguire certe rotte planetarie lungo la Via lattea, come cantava Franco Battiato.
Di più non è dato sapere.
Le mappe non portano da nessuna parte, sembrano più delle giostre che ruotano su se stesse, per il nostro ed il loro diletto: un luna park stellare messo a punto usando la scienza e la matematica come compagni di giochi.  www.satura.it

LIGURIA (GENOVA) – SINO A SABATO 16 OTTOBRE, MOSTRA PERSONALE DEL PITTORE GUIDO ROSATO, PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “SATURA”, PRESSO LE SALE MUSEALI DELLA PROPRIA SEDE IN PALAZZO STELLA (PIAZZA STELLA, 5 – 0102468284).
Anche nella sua raffinata produzione iconica, di tono spiccatamente ironico-surreale, Rosato utilizza volentieri sequenze di sagome e piani, mostrandosi a proprio agio nella spazialità del teatro e nel ricorso a micro-macchine sceniche.
Ed in quest’ultima mostra, quasi a sottolineare consonanze non casuali fra i due suoi due mondi d’immagine, ha voluto ritmare gli spazi espositivi con grandi pannelli nei quali sonanti emblemi astratti e onirici scenari urbani si sovrappongono e dialogano senza sforzo.
Se nelle Carte grandi di qualche anno fa sembrava prevalere la ricerca sulla parete-ambiente, che lo portava a stendere con gli acrilici accese campiture per sottolinearne solo in parte i contorni mediante forti segni bistrati, la sperimentazione più recente dell’artista si complica.
Nelle nuove Finestre il motivo, ovvero l’apertura reale praticata nella “scatola”, spicca sulle dissonanze ovattate di stesure chiare, rese vibranti dalla texture dei pastelli.
Nelle Scene, gli strati di profondità si moltiplicano, e vengono fornite - quasi segnaleticamente, e con divertita ironia - accelerate indicazioni prospettiche, mentre le aperture reali assommano tipologie diverse (finestra / tenda / persiana) ed accolgono al loro interno nicchie e quinte, sagome e frammenti di specchio.
Più dura e dichiarata la sperimentazione dei Bozzetti, dove la materia pittorica è meno trasparente, le tinte sono più sature e gli espedienti - i test - risultano avvicinati e confrontati fin quasi al limite del corto.  www.satura.it

LIGURIA (GENOVA) – SINO A SABATO 16 OTTOBRE, MOSTRA PERSONALE  DEL PITTORE SILVIO MAIANO, PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “SATURA”, PRESSO LE SALE MUSEALI DELLA PROPRIA SEDE IN PALAZZO STELLA (PIAZZA STELLA, 5 – 0102468284).
Alcuni anni fa ha scoperto il rettangolo in un'opera informale dell’artista tedesco Thomas Mehl; il metodo frequentando il pittore Enzo Maiolino.
Usa rettangoli e quadrati che si modulano in sequenza e le cui campiture variano dal nero ad una scala di grigi.
Scelta, questa, che si avvale del chiaroscuro per meglio rappresentare il concetto di spazio, inteso come pieno e vuoto. Cerca l’unione e l’equilibrio tra forme autonome diverse, per dimensione e peso coloristico, che si realizzano e si completano in una nuova figura all’interno di un definito spazio bidimensionale.
La figura piana o bidimensionale porta in sé la logica della matematica, la precisione della linea, la consistenza della forma ed è attraverso la costruzione di composizioni geometriche che cerco di esprimere qualcosa di concreto.
Una poetica, la sua, che non lascia spazio a interpretazioni letterarie né a elucubrazioni concettuali ma solo alla mera pittura, solo a una lettura visiva che non si stacchi dalla realtà delle forme rappresentate.  www.satura.it

LIGURIA (GENOVA) – SINO A SABATO 16 OTTOBRE, MOSTRA PERSONALE DELLA SCULTRICE SANDRA GAZZANA, PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “SATURA”, PRESSO LE SALE MUSEALI DELLA PROPRIA SEDE IN PALAZZO STELLA (PIAZZA STELLA, 5 – 0102468284).
Artista singolare, espone, in occasione del Circuito Start, presso i locali di Satura, una serie di venti sculture di varie misure nelle quali traspone la propria passione per l’arte e la sua abilità nella lavorazione della ceramica e nel decoro. Questa rassegna non annovera, però, per scelta, la prima produzione dell’artista, realizzata mediante la tecnica del tornio, appresa presso il celebre ceramista Marcello Mannuzza, ma si focalizza su quella più recente, composta da bassorilievi e da altorilievi collocati su eleganti tele bianche.
La scultrice conduce una propria indagine artistica il cui obiettivo precipuo è l’esplorazione della materia in naturalità, abbandonando, infatti, l’impiego del raku, altamente tossico durante la lavorazione e dalla resa finale più statica, a favore di pigmenti naturali.
I colori ad acqua, conferiscono, a suo avviso, alle sue opere, una maggiore vitalità, un movimento interno vivo e pulsante e suggestivi effetti di lucentezza ed evanescenza sulla struttura materica: in ogni sua creazione, inoltre, luce e colore fuoriescono dalle scultura stessa conferendogli, al contempo, movimento e forma.
Tema principe della sua mostra sono i 4 elementi naturali: terra, come materia plasmata, fuoco, per forgiare e fissare plasticamente la materia stessa, acqua, come consistenza dei suoi colori e aria come idea dell’evanescenza ialina delle sue opere (pigmenti di vetro).
L’artista lavora di getto, non segue schemi mentali precostituiti, ma agisce attraverso l’ispirazione: l’idea non prefigurata, quindi, prende corpo, via, via durante la creazione dell’opera stessa.
All’interno della personale si possono ammirare non solo opere dallo stampo naturalista (per l’impiego dei materiali sopradescritti) ma anche creazioni in cui il background dell’artista si fonde e si contamina di tecniche altre, come l’utilizzo della duttile e versatile filigrana assemblata all’evanescenza concreta del vetro, in un rimando ai tempi antichi e a culture differenti e all’Oriente, che da sempre l’affascina.  www.satura.it

LOMBARDIA (ADRO) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 10.00), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE IN PIAZZA PADRE COSTANTINO, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

LOMBARDIA (BALBIANO DI COLTURANO) – DOMENICA 17 OTTOBRE (ORE 16.00), FESTA DANZANTE DEDICATA ALLA CASTAGNA PROMOSSA DAL GRUPPO DI MUSICA POPOLARE “NOTERFOLK”, DAL GRUPPO DANZE POPOLARI MELEGNANO E DALL’ASSOCIAZIONE ONLUS "LA CONTA", PRESSO LA PIAZZA DEL MUNICIPIO.  www.noterfolk.blogspot.com - www.danzepopmelegnano.it

LOMBARDIA (BERGAMO) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 18.00), CONFERENZA SU "LA FAMIGLIA OGGI (ABBRACCI E LITIGI)" DIRETTA DAL PROF. DANIELE NOVARA, PEDAGOGISTA, CONSULENTE FORMATORE, DIRETTORE DEL “CENTRO PSICOPEDAGOGICO PER LA PACE E LA GESTIONE DEI CONFLITTI" DI PIACENZA, PRESSO LA SALA FERRUCCIO GALMOZZI DI “PALAZZO CAVERSAZZI” (VIA TASSO, 4).  www.cppp.it

LOMBARDIA (BERGAMO) VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 21.00), ESECUZIONE DI MUSICHE DI J.S.BACH, R.SCHUMANN, F.LISZT, J.BRAHMS E M.REGER, OLTRE AD IMPROVVISAZIONI SU TEMI DI R.SCHUMANN, NEL CONCERTO DELL’ORGANISTA JEAN BAPTISTE DUPONT (VINCITORE DEL PRIMO PREMIO ASSOLUTO D´IMPROVVISAZIONE AL XXV CONCORSO INTERNAZIONALE E DI ST. ALBANS), INSERITO NEL FESTIVAL ORGANISTICO CITTADINO PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “VECCHIA BERGAMO”, PRESSO LA CHIESA DI S. MARIA IMMACOLATA DELLE GRAZIE.  www.organfestival.bg.it

LOMBARDIA (BOLLATE) – GIOVEDI 21 OTTOBRE (ORE 9.00 – 17.00), CONVEGNO SU "BAMBINI SI NASCE (PER CRESCERE UN BAMBINO CI VUOLE UN INTERO VILLAGGIO)", PROMOSSO DALLA KOINE COOPERATIVA SOCIALE ONLUS E DALL’ASSOCIAZIONE IRIS, PRESSO LA SALA CONFERENZE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE (PIAZZA GENERALE CARLO ALBERTO DALLA CHIESA, 30).  www.koinecoopsociale.it - www.irisassociazione.it

LOMBARDIA (CARNATE) – TUTTI I MERCOLEDI, SINO AL 03 NOVEMBRE, CONTINUANO GLI INCONTRI CON LO PSICOLOGO E PSICOTERAPEUTA GHINO MORI IN CUI SI AFFRONTA L´AFFASCINANTE TEMA DEL SOGNO.
Ogni incontro è caratterizzato da una breve apertura teorica sulla psicologia e sul sogno in generale; per poi passare all´analisi o commento non molto approfondito, data il carattere estremamente privato dei sogni, su un episodio onirico di qualcuno del gruppo.  (info: 3331892492)

LOMBARDIA (CASSANO D’ADDA) – VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 21.00), MAURIZIO MANDELLI E’ IL RELATORE DELL’INCONTRO SUI "BORGHI DELL´ANTICO CONTADO DELLA MARTESANA" DEDICATO ALLA BATTAGLIA DI CASSANO D´ADDA, PRESSO IL CENTRO CIVICO (VIA DANTE).  http://it.wikipedia.org/wiki/Cassano_d'Adda
 
LOMBARDIA (MILANO) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 21.00), INCONTRO CON VALERIA MALVICINI SUL TEMA
"L´ALTRA FACCIA DELL´UNITA’ D´ITALIA", PRESSO IL CENTRO CULTURALE DELLA COOPERATIVA “EDIFICATRICE NIGUARDA” (VIA HERMADA, 14 – 0266114499).
I processi che hanno determinato l´unificazione del Paese, conseguenze, prospettive di una costruzione di "identità nazionale" mai conclusa  www.coopniguarda.it

LOMBARDIA (MILANO) – SABATO 16 OTTOBRE (ORE 9.00 – 19.00), CONVEGNO DI MEDICINA INTEGRATA “LA MEDICINA A UNA SVOLTA (DAL DENSO AL SOTTILE)”, PROMOSSO DA LA SCIENZA INCONTRA LO SPIRITO IN COLLABORAZIONE CON NEXUS EVENTI, PRESSO L’HOTEL LEONARDO DA VINCI (VIA SENIGALLIA, 6).
Verrà fatto il punto sullo stato dell’arte della PNEI (Psiconeuroendocrinoimmunologia), in relazione all’invecchiamento, all’immunità e al cancro, con un cenno ai ricercatori italiani, i quali sarebbero gli unici al mondo ad applicare questa metodologia in Clinica.
Si parlerà dell’impiego della melatonina (e altri indoli pinealici di recente scoperta), considerata sempre più a ragione l’elisir di lunga vita, la cui assunzione rende reversibili i processi di invecchiamento.
Altro argomento importante è quello della medicina funzionale e dell’impiego di dispositivi nanotecnologici che si avvalgono dell’applicazione della Fisica Quantistica e della memoria dell’acqua, nonché il ruolo fondamentale del nostro cervello, delle emozioni e della coscienza, le cui implicazioni nella guarigione verranno esposte da eminenti ricercatori nel campo della psiconeurofisiologia e delle neuroscienze.
Si approfondirà anche il tema delle frequenze vibratorie capaci di riarmonizzare e sanare.
La “Dittatura Terapeutica” che purtroppo vige nel nostro Paese non consente di avvalersi, se non pagando ingenti somme, dei componenti della Terapia Di Bella, uno dei più interessanti metodi biologici e non invasivi per la cura del cancro (è stato accettato, presentato e in seguito pubblicato negli Atti di un importante Convegno Mondiale di oncologia tenutosi a Singapore il 22-25 Giugno 2010 del cui comitato scientifico faceva parte il Premio Nobel Andrew Schally).
I risultati ottenuti con il solo MDB senza chirurgia, radio e chemioterapia sono importantissimi, ma vengono accuratamente nascosti all’opinione pubblica, rigorosamente censurati e non valorizzati nella pratica clinica; pertanto, sarà di nuovo con noi il Dr. Giuseppe Di Bella.
Al Convegno verranno inoltre esplorate le proprietà terapeutiche dei cannabinoidi, senza trascurarne l’aspetto filosofico e soprattutto legislativo.
Su altri fronti, continuano le ricerche sulle staminali e sull’enzima telomerasi dei cui sviluppi sarete informati durante questa giornata.
Che la medicina sia arrivata a un punto di svolta è più che evidente.
Relatori di fama internazionale quali Bruno Brandimarte, Walter Pierpaoli, Paolo Lissoni, Giuseppe di Bella, Michele Trimarchi, Emilian Dobrea e Massimo Citro si alterneranno su tematiche sbalorditive circa la medicina del futuro, applicabile già ora, rendendosi disponibili anche per le domande del pubblico e della stampa.
Sarà un incontro stimolante, ricco di testimonianze, in cui si parlerà dei metodi di cura più innovativi e di altri, molto discussi, che hanno riscontrato l’interesse del pubblico e lo sdegno dei loro oppositori.

LOMBARDIA (MILANO) - DOMENICA 17 OTTOBRE (ORE 12.00), INCONTRO SUI “GAS (GRUPPI DI ACQUISTO SOSTENIBILE)” CUI PARTECIPANO SARA RAGUSA (AUTRICE DEL LIBRO "A TUTTO GAS - COME APRIRE UN GRUPPO DI ACQUISTO SOLIDALE E VIVERE MEGLIO”) E IL “GAS” DELLA COOPERATIVA CUCCAGNA (GRUPPO ATTIVO, NEL QUARTIERE, DA OLTRE 3 ANNI CON OLTRE 50 ISCRITTI E BEN 15 TIPOLOGIE DI PRODOTTI E PRODUTTORI), PRESSO LA TENSOSTRUTTURA DEL CANTIERE DELLA (VIA CUCCAGNA, 2/4 - 0254118733).
Il GAS è un modo solidale, attento all'ambiente e ai piccoli produttori di qualità, di fare la spesa.
Nasce per motivazioni diverse, ma alla base c'è sempre una riflessione sui propri consumi e sul concetto di giustizia. Uno inizia parlando dell'idea degli acquisti collettivi agli amici e appena ci sono altri interessati si forma il gruppo.
Come organizzarsi? Questo incontro è un’ottima opportunità per chi desidera mettere in piedi un GAS, ma ha bisogno di qualche consiglio per farlo partire.  www.cuccagna.org

LOMBARDIA (MILANO) – DOMENICA 17 OTTOBRE (ORE 10.00 – 17.30), GIORNATA DEDICATA ALLA DANZA E CULTURA GRECA, DIRETTA DAL DANZATORE VASSILIS POLIZOIS (ACCADEMIA ROMANA DI DANZE ELLENICHE) E PROMOSSA DALLA SCUOLA DI DANZA E DISCIPLINE PER LA CRESCITA PERSONALE “MARINANOUR/ANANDA ASHRAM”, ALL'INTERNO DELLA PALESTRA SOLARIUM DI PARCO “TROTTER”.
I partecipanti non impareranno solo i passi delle danze ma potranno conoscere la cultura greca in generale, quello che gira intorno alle sue tradizioni popolari (musica, costumi, usanze, strumenti musicali, feste di matrimonio, canti, vestiti da uomo e da donna) e soprattutto apprendere il significato della danza in cerchio.
Questi i balli in programma: Sirtos sta (Epiro), Fezodervenagas (Epiro), Sirtos a due passi (Epiro), Kalamatianos (Peloponneso), Vlacha (Isola di Naxos), Cavodoriticos (Isola di Eubea), Karavakia (Isola di Lefkada), Dendritsi (Tracia), Tikfeskino (Macedonia), Sirtos di Chania (Isola di Creta), Ai Ghiorghis (Isola di Corfù) e Chassaposservico.

LOMBARDIA (MILANO) – DOMENICA 17 OTTOBRE (ORE 18.00), LA MANIFESTAZIONE DEDICATA ALLA DANZA E CULTURA GRECA, DIRETTA DAL DANZATORE VASSILIS POLIZOIS (ACCADEMIA ROMANA DI DANZE ELLENICHE) PROSEGUE, DOPO L’INTERA GIORNATA A PARCO “TROTTER”, CON UNA FESTA E UNA CENA CON PRODOTTI GASTRONOMICI TIPICI (PRENOTARE), PRESSO LA SCUOLA DI DANZA E DISCIPLINE PER LA CRESCITA PERSONALE “MARINANOUR/ANANDA ASHRAM” (VIA MARAZZANI, 7).
Questi i balli in programma: Sirtos sta (Epiro), Fezodervenagas (Epiro), Sirtos a due passi (Epiro), Kalamatianos (Peloponneso), Vlacha (Isola di Naxos), Cavodoriticos (Isola di Eubea), Karavakia (Isola di Lefkada), Dendritsi (Tracia), Tikfeskino (Macedonia), Sirtos di Chania (Isola di Creta), Ai Ghiorghis (Isola di Corfù) e Chassaposservico.

LOMBARDIA (MILANO) – DA MARTEDI 19 A GIOVEDI 21 OTTOBRE (ORE 17.00 – 20.00), ESPOSIZIONE D’ARTE "UNITED ARTISTS FOR ANIMALS (GIORNI DI ARTE, STORIA, MITO, NATURA, SUL REGNO ANIMALE)" FESTIVAL INTERNAZIONALE DELL’ARTE, PROMOSSO DALL´ASSOCIAZIONE "OBBIETTIVO PERSONA" IN COLLABORAZIONE CON IL “MILANO ARTS FESTIVAL” DIRETTO DA MICHELL CAMPANALE, PRESSO IL SALONE D´ONORE DELLA SCUOLA MILITARE “TEULIE’” (CORSO ITALIA, 589).
Sono attesi relatori: Dr. Giovanni Bonomo, giurista civIlista del Foro di Milano, (La legislazione in merito ad abusi e maltrattamenti sugli animali); Dr. Prof. Alberto Ugo Caddeo, psIcoterapeuta, medico chirurgo, ricercatore (L´animale specchio dell´uomo:il maltrattamento come attacco a se stessi - la parte animale nella psiche umana); Prof. Massimo Rizzardini, cattedra di Filosofia, Università Statale di Milano (Simbologia animale nella  filosofia, in filosofia esoterica e nel rito); Barbara Barlassina, regista, documentarista (Sfruttamento e maltrattamento degli animali a scopo di Lucro); Dr. Mauro Cervia, medico veterinario (L'incommensurabile esperienza del contatto con gli animali e la loro sofferenza); Maurizio Foschi, caporedattore editore mensile "IN SALUTE" (gli animali quali fattori indispensabili alla salute e benessere dell´uomo); Giovanni Abruzzo, caporedattore settimanale “ECO DI MILANO E PROVINCIA” (cronaca di abusi e maltrattamenti animali nel territorio milanese).  http://michellfestivaldellarte.ning.com

LOMBARDIA (PADERNO DUGNANO) – VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 21.00), CONCERTO D´ORGANO E TROMBA (JONATHAN PIA ALLA TROMBA E DAVIDE POZZI ALL’ORGANO) INSERITO NEL PROGRAMMA DEL FESTIVAL ORGANISTICO “ARTE E MUSICA A NORD DI MILANO” PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “LE VOCI DELLA CITTA’”, PRESSO LA CHIESA SANTA MARIA NASCENTE (VIA ROMA, 65).  www.levocidellacitta.org

LOMBARDIA (PASTURO) – DOMENICA 17 OTTOBRE (ORE 9.30), GIORNATA NELLA NATURA (PRENOTARE) PROMOSSA DALL’ASSOCIZIONE “SHANGRI LA” CON PROTAGONISTA ASSOLUTO IL CASTAGNO, CON LE SUE PROPRIETA’ BENEFICHE, I SUOI FRUTTI, UN PRANZO A BASE DI CASTAGNE, UN PANORAMA PIENO DI COLORI.. (RITROVO PRESSO IL PARCHEGGIO IN VIA IV NOVEMBRE).
La magica atmosfera dell'autunno, nel delicato passaggio tra l'estate che volge al termine e l'inverno che sta per arrivare, un'attesa durante la quale tutta la natura cambia vestito, preparandosi ad affrontare il periodo più difficile dell'anno.
I colori esplodono come se la natura, in un ultimo addio all'estate, si vestisse a festa, mentre gli animali realizzano le loro più complicate strategie per essere pronti ad accogliere l'inverno.
Ma l'autunno ci regala i suoi preziosi frutti, prima che la natura si addormenti definitivamente: scopriamo le virtù terapeutiche del castagno attraverso le sue foglie, la sua corteccia e i suoi gustosi frutti.
La scoperta dei misteri dell'autunno, la ricerca e raccolta di questi tesori coronerà la nostra giornata in mezzo alla natura.
Il programma prevede: Passeggiata attraverso un bosco di faggi e castagni fino a raggiungere lo splendido pascolo dei Piani di Brunino a 1020 m di altezza (il cammino effettivo è di un'ora circa, ma raggiungeremo i piani all'ora di pranzo, dove potremo degustare ricette culinarie a base di castagne presso l'agriturismo situato in loco); Visita al famoso Sasso del Diavolo, frutto di una antica leggenda e lettura del territorio, attraverso il meraviglioso panorama che si apre maestoso sulle Grigne; Pranzo a base di castagne; Ritorno a Pasturo attraverso un sentiero diverso da quello percorso all'andata, che permetterà di conoscere l'altro versante della montagna, raccogliere castagne e scoprire un'altra bella zona del territorio pasturese.  www.shangrilaonlus.it

LOMBARDIA (S. BOVIO) - GIOVEDI 21 OTTOBRE (ORE 21.00), “TUAREG: IL POPOLO BLU”, FRANCA CRISTOFARO, VIAGGIATRICE, CURIOSA DELLE TRADIZIONI LONTANE ED APPASSIONATA DI DANZE ETNICHE CI CONDURRA’ ALLA CONOSCENZA DELLE TRADIZIONI E DELLE USANZE DEL FAMOSO “POPOLO BLU”.
UNA SERATA PROMOSSA DALL’AUSER (ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO E DI PROMOZIONE SOCIALE, IMPEGNATA A PROMUOVERE L’INVECCHIAMENTO ATTIVO DEGLI ANZIANI E A FAR CRESCERE IL LORO RUOLO NELLA SOCIETA’) PRESSO IL CENTRO ANZIANI.
A tu per tu con il Sahara algerino e le sue musiche: un viaggio con i Tuareg nel deserto accompagnati dalle musiche, dalle feste, dai ritmi delle percussioni e dalle danze.  www.auser.peschieraborromeo.eu

LOMBARDIA (VANZAGO) – SABATO 16 OTTOBRE (ORE 17.00), L’AUTRICE MARIA SORESINA (STUDIOSA APPASSIONATA DELLE FILOSOFIE INDIANE), PRESENTA, NELLA CORNICE DELL’AREA PROTETTA DEL “BOSCO WWF”, “LIBERTA’ VA CERCANDO – IL CATARISMO NELLA COMMEDIA DI DANTE”, RIFLESSIONI, TRADIZIONI E PIACERI PER PERMETTERE AL PUBBLICO DI ENTRARE IN SINTONIA CON LA SPERIMENTAZIONE, LA STORIA DI UN VISSUTO E IL MESSAGGIO ESOTERICO DI UN’OPERA LETTERARIA UNIVERSALMENTE CONOSCIUTA.
La Divina Commedia di Dante Alighieri è il racconto di un viaggio iniziatico che presenta sorprendenti analogie con la via dello Yoga (come la corrispondenza tra la legge del karma e quella del contrappasso, o la presenza del guru come guida nel cammino), ma è anche dettata dall’urgenza di trasmettere la conoscenza di un mondo di idee e di valori che stava per essere cancellato: il mondo dei “buoni cristiani”, ovvero dei Catari, la grande "eresia" che a quel tempo era assai diffusa proprio nelle zone in cui egli viveva, e il loro messaggio di amore e di libertà.
Le 2 cose non si escludono a vicenda, perché la dottrina dei Catari ha molti punti in comune con l'induismo (basti pensare che credevano nella reincarnazione).
I versi della Commedia vengono quindi messi a confronto sia con i testi sacri indiani, fornendo una chiave di lettura capace di penetrare nel significato profondo di quel linguaggio simbolico che la nostra cultura ha in gran parte dimenticato; sia con il pensiero dei Catari, analizzando uno ad uno gli aspetti della loro dottrina, ciò in cui credevano e ciò che della Chiesa cattolica respingevano.
Ne risulta una lettura radicalmente nuova del poema dantesco, che dà risposta alle tante domande che da sempre lettori e critici si sono poste: Chi è il "veltro"? Perché Dante mette tutti i papi del suo tempo all’Inferno? Perché l'infedele e “meretrice” Cunizza è in Paradiso e Francesca da Rimini in Inferno? Perché Dante non cita mai l’eucarestia, e nemmeno la messa? Per trovare una soluzione è spesso necessario allargare il campo, spingere lo sguardo altrove.
E’ quanto ha fatto Maria Soresina.
Con linguaggio semplice e dovizia di argomentazioni ci accompagna attraverso i 3 regni del poema dantesco aprendo, grazie al costante parallelo con i testi sacri dell'India e con la dottrina dei Catari inattese prospettive di spiritualità.
In entrambi i casi, il parallelo aiuterà a comprendere meglio il pensiero rivoluzionario, "eretico" e sorprendentemente attuale di Dante.  www.boscowwfdivanzago.it

LOMBARDIA (VANZAGO) – DOMENICA 17 OTTOBRE, I SUONI DELLE POSATE UTILIZZATE PER GUSTARE 4 TIPICI PIATTI INDIANI (SABZI SAMOSA, KHICHRI, ALU GOBI E BAIGAN BHARTA), SI SOVRAPPORRANNO AI SUONI DI TABLAS E SITAR, NELLA MANIFESTAZIONE PROMOSSA DALLA “CASCINA GABRINA” (PRENOTARE) ALL’INTERNO DELL’AREA PROTETTA DEL “BOSCO WWF”.
Nel portico, mostra fotografica di Sergio Aveta intitolata: Un piccolo viaggio alle porte di Mumbai.
www.boscowwfdivanzago.it - www.sergioaveta.com

PIEMONTE (TORINO) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 9.30), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE IN PIAZZA VINCENZO ARBARELLO, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

PIEMONTE (TORINO) – SABATO 16 OTTOBRE, CONFERENZA DELLE BANCHE DEL TEMPO, PRESSO IL CIRCOLO DEI LETTORI (VIA BOGINO, 9) CUI PARTECIPA CECILIA PERNO (SERVIZIO PARI OPPORTUNITA’ E POLITICHE DEI TEMPI).  www.tempomat.it

PUGLIA (BARI) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 10.00), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE DAVANTI L’UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DI VIA CASTROMEDIANO, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

PUGLIA (LECCE) – SABATO 16 OTTOBRE (ORE 18.30), IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELL´ALIMENTAZIONE SPECIALE APPUNTAMENTO CON I VEGANIMALISTI SU “L´IMPATTO AMBIENTALE DEL CONSUMO DI CARNE E I VANTAGGI DELL´ALIMENTAZIONE VEGETARIANA”, PRESSO LA BOTTEGA DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE (VIA PALMIERI, 6).
Proiezione di filmati sui vantaggi dell´alimentazione vegetariana, dibattito aperto e approfondimento, degustazione di piatti Vegan (senza sofferenza animale).  (info: 3407736749 – 0832342564)

SARDEGNA (CAGLIARI) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 10.00), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE IN PIAZZA GIUSEPPE GARIBALDI, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

SICILIA (CATANIA) - VENERDI 15 OTTOBRE, SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE (ORE 9.00) IN PIAZZA DELL’UNIVERSITA’ E (ORE 12.00) DAVANTI LA PREFETTURA, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

SICILIA (PALERMO) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 9.30), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE IN PIAZZA POLITEAMA, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

TOSCANA (AREZZO) – DA MERCOLEDI 20 OTTOBRE (ORE 21.15), PER 6 MERCOLEDI CONSECUTIVI, PER IL CICLO “GLI INVISIBILI DI SENTIERI SELVAGGI E CINEFORUM 2”, PROIEZIONE DI 6 RECENTI PELLICOLE DI GRAN PREGIO E VINCITRICI DI NUMEROSI PREMI INTERNAZIONALI (LA PRIMA E’ “LASCIAMI ENTRARE” DI TOMAS ALFREDSON), PROMOSSA DALLA SCUOLA DI CINEMA “SENTIERI SELVAGGI”, PRESSO IL CINEMA EDEN (VIA GUADAGNOLI, 2).  www.sentieriselvaggi.it

TOSCANA (FIRENZE) – DA VENERDI 15 A DOMENICA 17 OTTOBRE, CICLO DI INCONTRI SU “ALIMENTAZIONE CURATIVA (PROPRIETÀ TERAPEUTICHE E ENERGETICHE DEGLI ALIMENTI)” DIRETTI DAL DR. DEMETRIO IERO E PROMOSSI DALL'ASSOCIAZIONE “1VIRGOLA618”.
Dottrina vitalistica e dottrina meccanicistica (trattamento sintomatico e trattamento di terreno); dietoterapie (digiuni, alimenti acidi e alcalini, alimenti yin alimenti yang, alimenti a polarità minus e alimenti a polarità plus); acque (minerali, oligominerali, sante, caricate con frequenze em, leuroniche); olii d'oliva, di semi.. zuccheri e sostanze dolcificanti, sali alimentari e terapeutici.
Vitamine minerali, oligoelementi e sali di schussler; proteine animali e vegetali; cereali; legumi; verdure; ortaggi; frutta
(succhi e germogli); cottura dei cibi; allergie ed intolleranze alimentari (sintomi).  www.1virgola618.it

TOSCANA (FIRENZE) – SABATO 16 OTTOBRE (ORE 16.30), INAUGURAZIONE DELLESPOSIZIONE “NEL SEGNO DI ALEPH”, DELL’ARTISTA ANDREA CHIARANTINI, PRESSO LA GALLERIA DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “LA BEZUGA” (VIA DEL CASTELLO D'ALTAFRONTE, 28 - 0552399110).  www.labezuga.com/chi%20siamo.htm

TOSCANA (FIRENZE) – DA GIOVEDI 21 A DOMENICA 24 OTTOBRE, “FESTIVAL DELLA CREATIVITA’ (LE IDEE CHE CAMBIANO LA VITA)”, MANIFESTAZIONE PROMOSSA DALLA REGIONE TOSCANA E REALIZZATA DALLA FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA, DIFFUSA DA PIAZZA DUOMO A PIAZZA SANTISSIMA ANNUNZIATA, DALLE MURATE SINO A PIAZZA OGNISSANTI, PER CONSENTIRE UN RAPPORTO PIU’ DIRETTO, RAVVICINATO E IMMEDIATO CON CHI LAVORA, STUDIA, PROGETTA, RICERCA, INNOVA.
Il festival mette al centro di questa quinta edizione tutte quelle idee, progetti, studi, che stanno cambiando e cambieranno il mondo e che quindi costituiscono il primo antidoto alla crisi che stiamo vivendo, e anche la bussola per capire qual e sono le direzioni verso cui si dirige il futuro.
il festival metterà al centro soprattutto quella generazione di giovani talenti tra i 15 e i 25 anni, “nativi digitali” capaci di cogliere con intuito e genialità le potenzialità delle nuove piattaforme tecnologiche.
Il fil-rouge delle idee che cambiano la vita permetterà a ciascun visitatore di proiettarsi concretamente nelle dimensioni di un futuro possibile, anzi auspicabile soprattutto sotto il profilo della sostenibilità, della qualità della vita: per esempio una attenzione speciale sarà riservata agli ambiti della mobilità alternativa.
Come nelle altre edizioni il festival avrà una proiezione internazionale: non solo per la presenza di una rete di centri di ricerca, innovazione e produzione provenienti da tutto il mondo, ma anche per la presenza di un Paese quale ospite d'onore (la Francia) e per la possibilità, offerta in anteprima, di visitare alcune città del mondo, attraverso i progetti urbanistici del futuro: sarà possibile vedere le novità architettoniche di Londra per le Olimpiadi del 2012, ma anche le nuove frontiere architettoniche verso cui si spingeranno città come Barcellona, Tokyo, New York.
Sarà un festival proiettato in avanti ma con i piedi ben piantati in terra: i quattro giorni di iniziative sono infatti espressione di un cantiere che resta aperto tutto l'anno, animato da una fitta rete di relazioni con enti culturali, associazioni, scuole, aziende, centri di ricerca, musei. Il festival è quindi lo snodo conclusivo di un percorso che coinvolge, stimola i giovani, che dà uno spazio visibile e condiviso alle loro idee.  www.festivaldellacreativita.it

TOSCANA (LUCCA) – MERCOLEDI 20 OTTOBRE (ORE 17.00), VITTORIO BACCELLI INTRODUCE UNA CONFERENZA DIRETTA DA GRAZIA MARIA TORDI SU "DALLE ANTOLOGIE ALLA CANDIDATURA AL NOBEL" CHE, INSERITA NELLA RASSEGNA “AL BRIDGE CON L’AUTORE” PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “CESARE VIVIANI”, SI SVOLGE PRESSO IL CIRCOLO DEL BRIDGE (CASERMETTA SANTA MARIA DELLE MURA URBANE).  www.cesareviviani.135.it

TOSCANA (PISA) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 10.00), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE IN PIAZZA XX SETTEMBRE, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

TRENTINO (COLLE DI MIRAVALLE) – SINO A DOMENICA 17 OTTOBRE, ARTISTI INTERNAZIONALI PARLANO DEI DIRITTI UMANI, GRAZIE ALLA MANIFESTAZIONE “HUMAN RIGHTS?” PROMOSSA DALLA FONDAZIONE “OPERA CAMPANA DEI CADUTI” IN COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE “SPAZIO-TEMPO”.
La città di Rovereto ospita sul Colle Miravalle la grande Campana dei Caduti, Maria Dolens, intuita e voluta dal sacerdote roveretano don Antonio Rossaro all’indomani della Grande Guerra come simbolo imperituro di condanna del conflitto, di pacificazione delle coscienze, di fratellanza fra gli uomini, di solidarietà fra i popoli. Realizzata col bronzo dei cannoni offerto dalle nazioni partecipanti al primo conflitto mondiale, suonò il primo rintocco il giorno 4 ottobre 1925, alla presenza del Re Vittorio Emanuele III.
In tutti questi anni ha fatto sentire la sua voce suonando ogni sera i 100 rintocchi di ammonimento alla vita e alla pace.
In HUMAN RIGHTS? gli artisti parlano dei diritti umani.
Il titolo, senza giri di parole, esprime il concetto fondamentale che deve accompagnare l'esistenza di tutti.
In questo evento vengono toccati argomenti scomodi, complessi e di denuncia, che vadano a pungolare la coscienza di coloro che, godendo appieno dei propri diritti, non pensano a tutte le persone che vedono i loro calpestati ogni giorno.
La logica di HUMAN RIGHTS? si fonda sul concetto fondamentale di arte come forma espressiva universale, comprensibile a tutti indipendentemente dalla lingua e dalla cultura di provenienza, indipendentemente dal genere, dall'argomento trattato e dai linguaggi utilizzati.
I linguaggi variano in base all'esperienza e alla maestria degli artisti, e creano nuovi rapporti con il pubblico, che approccia l'arte sentendosene immediatamente coinvolto e direttamente toccato.
Immagini di disagio, di diritti violati, di storie quotidiane che non dovrebbero esistere, ma anche immagini che con sapienza e perché no, ironia, sappiano trattare un argomento difficile e delicato.
Nell'esposizione verranno messi in risalto i diversi modi di vedere la questione, dal momento che l'evento è aperto agli artisti di tutto il mondo.
Diventa così particolarmente interessante scoprire in quale maniera la percezione del concetto di “rispetto dei diritti” viene vissuta ed espressa.
L'evento vuole quindi smuovere le coscienze, volendo fortemente uscire dai luoghi comuni che l'abuso dei termini porta con sé: parlare di diritti umani è diventato talmente frequente, che lo stresso termine “violazione dei diritti umani” si è svuotato di significati e ormai ci tocca solo da lontano quando ne sentiamo parlare, senza realmente entrarci in testa.
Il modo più immediato di riprendere quella coscienza, indispensabile per essere realmente parte di un sistema che rispetti i diritti di tutti, è vedere con gli occhi tutto quello che gli artisti hanno da dire.
Le immagini vanno a infilarsi nella memoria in maniera così immediata e così forte, che tutti coloro che la visiteranno ne usciranno più consapevoli ed emotivamente coinvolti.
www.humanrightsart.com - www.fondazioneoperacampana.it - www.spaziotempoarte.com - www.robertoronca.com

UMBRIA (ORVIETO) - VENERDI 15 OTTOBRE 8ORE 9.30), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE E SIT-IN IN PIAZZA DEL COMMERCIO, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

VENETO (PADOVA) – SINO A DOMENICA 17 OTTOBRE, ESPOSIZIONE DI UNA SELEZIONE DI MEDAGLIE CONTEMPORANEE APPARTENENTI ALLE COLLEZIONI DEL MUSEO BOTTACIN, PRESSO PALAZZO ZUCKERMANN (CORSO GARIBALDI, 33).
L'evento intende evidenziare le diverse correnti e gli stili entro i quali la medaglia oggi si configura.
A corredo, esposizione di disegni, modelli, matrici, conii che documentano le fasi creative, esecutive e tecniche di produzione della medaglia.  www.musei.it/veneto/padova/museo-bottacin.asp

VENETO (VENEZIA) - VENERDI 15 OTTOBRE (ORE 10.30), SCIOPERO INDETTO DAI “COBAS”, CON MANIFESTAZIONE IN PIAZZALE STAZIONE S. LUCIA, PER DIFENDERE LA SCUOLA PUBBLICA.
In particolare, se venerdì 08 ottobre a scendere in piazza erano stati gli studenti, stavolta a manifestare saranno sia i docenti, sia il personale Ata.
A fianco di questi, anche gli studenti universitari nonché gli impiegati pubblici ed i dipendenti delle fabbriche, a partire da quelli della Fiat. www.cobas-scuola.it

VENETO (VERONA) – SABATO 16 OTTOBRE (ORE 15.00 – 23.00), GIORNATA “NO VEG NO PARTY” ORGANIZZATA DALLA LAV CON GIOCHI PER I BAMBINI, CONVEGNO SULLO STILE DI VITA VEGETARIANO, PESCA DI BENEFICIENZA, BANCHETTI INFORMATIVI,  STAND DI DEGUSTAZIONE CIBI E DI PRESENTAZIONE DI SCARPE E ACCESSORI VEGAN, GARA DI DOLCI VEG CON PREMIAZIONE PER IL MIGLIORE E MUSICA, PRESSO VILLA BURI.  www.cittadiverona.it/eventi/scheda5140/feste/festa-vegetariana-no-veg-no-party-.html

Corsi, laboratori, seminari, stage, worshop..

ABRUZZO (SULMONA) – LUNEDI 18 OTTOBRE (ORE 18.00 – 20.00), CON LA LEZIONE INTRODUTTIVA DI ANGELO MARIA PETRONI DAL TITOLO EMBLEMATICO “MA COS'È QUESTA LIBERTA’”, PRENDE IL VIA L'ULTIMA SCUOLA DI LIBERALISMO DEL 2010 ORGANIZZATA DAGLI “AMICI DELLA FONDAZIONE EINAUDI” (64ESIMA EDIZIONE NAZIONALE E TERZA SULMONESE) E COORDINATA DA LUCIANO ANGELONE, PRESSO LA SEDE DEL POLO UNIVERSITARIO (VIA PANSA, 3).
La frequenza alla Scuola darà diritto al credito scolastico per gli iscritti all’ultimo anno dei licei di Sulmona (il classico “Ovidio” e lo scientifico “Enrico Fermi”) e a 6 crediti di tirocinio formativo per gli scritti alla Facoltà di Economia dell’Aquila che, oltre a frequentare il corso, redigeranno la tesina finale.
Queste le 14 lezioni successive: 22 ottobre (Franco Chiarenza: Una sfida per il liberalismo: la comunicazione globale); 25 ottobre (Paolo Silvestri: Il liberalismo di Luigi Einaudi o del Buongoverno: tra economia, politica e diritto); 29 ottobre (Ilja Richard Pavone: Bioetica senza dogmi); 05 novembre (Pierluigi Ciocca: L’Europa e l’Italia tra crescita e instabilità finanziaria); 08 novembre (Antonio Marzano: Competitività e crescita); 12 novembre (Antonio Martino: La libertà di mercato e la tutela dei diritti dell’individuo); 15 novembre (Fabrizio Marinelli: Proprietà e libertà tra Ottocento e Novecento); 19 novembre (Livio Ghersi: Italia unita: il dibattito sulla sua convenienza economica); 22 novembre (Emilia Sarogni: Il ruolo del Mezzogiorno nel Risorgimento italiano); 26 novembre (Alessandro Ortis: Liberalizzazioni, mercati energetici, concorrenza e tutela dei consumatori); 29 novembre (Serena Sileoni: La ribellione al potere illegittimo: un diritto prepolitico); 03 dicembre (Fabrizio Politi: Le libertà economiche nella Costituzione Repubblicana); 06 dicembre (Giuseppe Acocella: Etica e diritto: la lezione di Giuseppe Capograssi); 28 febbraio (termine di presentazione delle tesine); 14 aprile (Carlo Scognamiglio Pasini: Croce, Einaudi e il liberismo).  (info: 3493307520)

EMILIA (BOLOGNA) – SABATO 23 E DOMENICA 24 OTTOBRE, CORSO INTRODUTTIVO DI “FENG SHUI” (ISCRIZIONI APERTE SINO A SABATO 16 OTTOBRE), DIRETTO DALL’ARCHITETTO MARZIA MAZZI E (RICONOSCIUTO COME MODULO INTRODUTTIVO AL CHUE STYLE FENG SHUI DALLA CHUE FOUNDATION E DAL MASTER CHAN KUN WAH) PROMOSSO DAL “CENTRO NATURA” (VIA DEGLI ALBARI, 6 - 0115502164).
Il corpus delle conoscenze del Feng Shui è stato perfezionato per più di 3.000 anni prima di giungere a noi; perciò l'applicazione dei Princìpi è molto potente e sottile.
E' stato svolto un accurato lavoro di trasposizione degli antichi concetti in termini moderni, senza nulla perdere del significato originale.
Ogni Principio sarà convalidato in base alle esperienze del singolo partecipante con esercizi individuali volti a sensibilizzare la percezione delle fondamentali conformazioni energetiche con cui veniamo in contatto.
Impareremo a riconoscere e sfruttare al meglio i flussi di energia per ottenere cambiamenti significativi nella nostra vita.
Il Corso offre la possibilità di porre domande anche sulla propria casa, oltre a strumenti atti ad identificare e risolvere disarmonie mentali o fisiche e problemi di carattere relazionale ed economico.
E' prevista inoltre un'uscita nella zona per esaminare le conformazioni costruttive dal punto di vista energetico.
Ai partecipanti viene rilasciato un diploma riconosciuto dalla “Chue Foundation”, organismo internazionale per la ricerca e la diffusione del Feng Shui.  www.centronatura.it - www.creativefengshui.it

EMILIA (MODENA) – SABATO 16 OTTOBRE (ORE 15.30 – 19.00), STAGE DI DANZE PER LA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DIRETTO DA SARA CALZETTI E PROMOSSO DEL CENTRO CULTURALE “TERRA DI DANZA” (DA 20 ANNI DIFFONDE LA DANZA ETNICA, POPOLARE E FOLK NEI SUOI ASPETTI CULTURALI, DIDATTICI E DI RICERCA), PRESSO PALAZZETTO “ANDERLINI” (VIA VELLANI MARCHI, 106).
Le danze proposte sono semplici danze tradizionali di varie provenienze e nuove creazioni per rendere divertente l’educazione motoria.
Ci si cimenterà in coreografie in linea, in cerchio e in coppia per consentire la sperimentazione dello spazio in relazione al movimento individuale e di gruppo.
Questo incontro è rivolto a insegnanti ed educatori che si occupano di bambini, ragazzi ed adulti di età dai 7 anni in su che desiderano acquisire del materiale da riproporre nei propri contesti lavorativi.
Oltre alle spiccate finalità educative, questo genere di danza è anche ideale per arricchire gli spettacoli annuali e per animare i momenti di festa coinvolgendo i genitori, in situazioni di animazione con adulti, con anziani.
In programma: Amarilletje (Paesi Bassi), Armstrong’s Contra (Usa), Cowboy Yodle Song Mixer (Usa), Ctyrparova (Repubblica Ceca), Evenu Shalom Aleichem (Israele), Haka Puaka (Isole Marchesi), Le Moulinet (Francia), Linda Eh (Latino Americana), Marhaba (Bollywood), Para Pa Pa (Coreografia), Rosinka (Bulgaria/Italia), Te Pua Noa Noa (Tahiti), Vesjolaia Kadril (Russia) e Ramblin Irishman (Irlanda).  www.terradidanza.it

EMILIA (MODENA) - DOMENICA 17 OTTOBRE (ORE 10.00 – 18.00), SEMINARIO SULLO STUDIO E LE COMPARAZIONI DELLE TRADIZIONI SPIRITUALI “LA KABBALAH” DIRETTO DAL FILOSOFO, SPECIALIZZATO IN STORIA DELLE RELIGIONI, GIANFRANCO BERTAGNI, PRESSO LA “PINK HOUSE” (VIA VIGNOLESE, 1070).  www.gianfrancobertagni.it

EMILIA (REGGIO EMILIA) – SABATO 16 E DOMENICA 17 OTTOBRE, SEMINARIO DI COSTELLAZIONI FAMILIARI E SISTEMICHE SU “LA GUARIGIONE DELLE RADICI” DIRETTO DA UMBERTO CARMIGNANI E PROMOSSO DAL CENTRO STUDI DI DISCIPLINE BIONATURALI “LA CITTA’ DELLA LUCE”.
Ognuno di noi è parte di una famiglia e ad essa appartiene, che lo voglia o no.
Per questo alcuni di noi continuano a ricreare conflitti e a portare pesi che hanno in realtà ereditato dai propri antenati.
Talvolta ci rendiamo inconsapevolmente partecipi di un tragico destino che è toccato a qualcuno che è venuto prima di noi, che non abbiamo neppure conosciuto, ma a cui siamo legati da un filo invisibile.
Queste dinamiche ci rendono come prigionieri nella tela di un ragno e ci trattengono impedendoci di andare nella vita con gioia e libertà.
Ciò accade ad esempio quando un membro della nostra famiglia è stato escluso o dimenticato a causa del suo tragico destino: una donna che muore di parto, un soldato disperso in guerra, una figlia morta in giovane età, un fratello suicida.
Spesso gli intrecci si estendono per diverse generazioni e si muovono su un piano arcaico della psiche inaccessibile ad un approccio logico e razionale.
Le Costellazioni Familiari e l'Approccio Sistemico-Fenomenologico aiutano a portare alla luce questi irretimenti.
Per fare ciò occorre esporsi in maniera diretta alle questioni chiave della nostra esistenza: la vita e la morte, il passato e il destino, confrontandosi con l'Anima e con il suo lungo e misterioso cammino di ricongiungimento con l'Uno.
Per chi desidera esplorare a fondo le energie legate alla propria famiglia di origine e sciogliere blocchi energetici è importante acquisire quante più informazioni possibili su fatti e destini dolorosi all'interno dell'albero genealogico.
Il lavoro sulle costellazioni familiari è appositamente concepito per far emergere quante più informazioni possibili, quindi è soprattutto dopo aver partecipato al seminario che ha inizio la ricerca vera e propria, focalizzata alla conoscenza approfondita di fatti o eventi specifici.
Per cominciare è bene innanzitutto informarsi su nomi, cognomi, date di nascita e di morte del maggior numero possibile di membri della famiglia, in particolare i genitori, i nonni, i bisnonni ed eventualmente anche i trisnonni.

EMILIA (SARSINA) – SABATO 23 E DOMENICA 24 OTTOBRE, SEMINARIO TEORICO PRATICO APERTO A TUTTI SULLA DISTILLAZIONE DI OLI ESSENZIALI E IDROLATI, DIRETTO DA MASSIMO CORBARA E PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE “1VIRGOLA618”.
Come realizzare i principali e più sani elementi di fitoterapia, cosmesi, igiene e conservazione alimentare.
Dalla coltivazione di erbe officinali e relative strategie, al riconoscimento e alla raccolta (come e quando) di aromatiche spontanee - Calendari lunari - Cura e propagazione di aromatiche spontanee - Fare azienda, libera raccolta.
Pratica, tecniche di distillazione, sicurezza, segreti ed errori - Teoria delle altre tecniche di estrazione.
Possibili utilizzi, qualità delle essenze e delle acque aromatiche, qualità e giusta maturazione degli oli essenziali.
Dalla distillazione domestica alle tecniche e dimensionamento di medi e grandi distillatori, quale estrattore di oli essenziali scegliere e perchè.
Aromaterapia e pronto soccorso domestico, riconoscimento oli e loro qualità.
Quando fare oleoliti e perchè usare oli essenziali in sinergia.
Oli Essenziali, idrolati e detergenti nei progetti di cooperazione allo sviluppo.
Segnatura delle piante: impiego delle ore planetarie secondo la Sequenza Caldaica e raccolta ad uso Spagyrico, accenni elementari alla tecnica delle preparazioni Spagyriche, purificazione degli oli essenziali.
Questi incontri vorrebbero tessere una rete di distillatori-amici che attraverso lo scambio di Oli ed Esperienze possano crescere insieme ed ottenere Preparati artigianali di qualità.  www.1virgola618.it

FINLANDIA (DEGERBY) – DA VENERDI 19 A GIOVEDI 25 NOVEMBRE, “LEAR LANDSCAPES”, SECONDA EDIZIONE DEL LABORATORIO PER ATTORI SUL “RE LEAR” DI WILLIAM SHAKESPEARE (PER PARTECIPARE INVIARE PROPRIO MATERIALE ENTRO MERCOLEDI 20 OTTOBRE), DIRETTO DA HEIDRUN KALETSCH E GRETE SNELTVEDT (DRAMMATURGIA KATJA VON DER ROPP).
Studiando Re Lear ed il suo impatto contemporaneo, il laboratorio apre ed estende l'uso del vocabolario teatrale.
Paesaggi diversi emergono secondo i metodi, gli strumenti scelti per la connessione all'opera.
I paesaggi di Lear non sono definiti dal solo testo, ma prenderanno vita dall'esperienza e dalla fantasia degli artisti mentre lavorano con il materiale.
Il suono, volume, ritmo, colore, tempo e la forma cambieranno a seconda di chi darà vita a questi aspetti. Fondamentalmente, la ricerca si concentra sull'ascolto e l’attenzione di ciò che l‘opera, gli altri e l'ambiente circostante offrono ai fini della creazione.
Cosa succede se si ascolta Re Lear? Come possiamo sentire la sua voce e le voci degli altri? Poiché la percezione comporta la concentrazione e la consapevolezza, l'attenzione per la differenziazione e il cambiamento che succede intorno a noi, questo laboratorio si concentrerà sull‘ascolto e sull’attenzione alla percezione del nostro ambiente.
Un paradosso per il mondo di Re Lear, dove le persone non si fermano per ascoltare ma agiscono e reagiscono.
Il silenzio di Cordelia mette il gioco in movimento, mentre Lear non può sentire, non sente ciò che è effettivamente detto dietro le parole.
Il programma prevede allenamenti quotidiani, esercitazioni, analisi del testo, prove e presentazioni, ispirati dal metodo Viewpoint presentato da Anne Bogart e Tina Landau.
Esperienza sulla formazione in allenamento di attori ed analisi di testo viene dalla tradizione russa basata sui metodi di A. Vasiliev e J. Alschitz.
Oltre al metodo Viewpoint fisico lavorando su tempo e su spazio, questo laboratorio introdurrà al Viewpoint vocale.
Trattando il suono e la voce umana come strumento sul palco, si investigherà come l’ascolto e la consapevolezza del ritmo del respiro, suono e silenzio, creano ed alterano il significato.
Lear Landscapes è una serie di 5 laboratori che potrebbe culminare in una produzione nordica di Re Lear.
Anche se sul palco ogni artista potrà parlare nella sua lingua madre, quella di lavoro sarà l'inglese.  www.lumparlab.ax

LAZIO (ROMA) – DA LUNEDI 18 A VENERDI 22 OTTOBRE (ORE 9.30 – 11.00), LEZIONI DI DANZA CONTEMPORANEA (PARTECIPAZIONE GRATUITA SE DANZATORI PROFESSIONISTI) DIRETTE DAL DANZATORE E RICERCATORE COREOGRAFICO DANIELE PAGANO (PRENOTARE), PRESSO L’ISTITUTO D’ADDESTRAMENTO DEI LAVORATORI DELLO SPETTACOLO (VIA CESARE FRACASSINI, 609 - 063236396).  www.ials.org

LAZIO (ROMA) – SABATO 23 (ORE 18.30 – 20.00) E DOMENICA 24 OTTOBRE (ORE 12.30 – 14.00), LEZIONI DI “MODERN” DIRETTE DALLA BALLERINA E COREOGRAFA DELLA TRASMISSIONE “AMICI” MAURA PAPARO, PRESSO L’ISTITUTO D’ADDESTRAMENTO DEI LAVORATORI DELLO SPETTACOLO (VIA CESARE FRACASSINI, 609 - 063236396).  www.ials.org

LAZIO (ROMA) – DOMENICA 24 OTTOBRE (ORE 17.30 – 20.30), WORKSHOP PER SUPERARE I LIMITI DELLA ZONA DI COMFORT (PRENOTARE), PROMOSSO DA RITA LAURINI.
Quando sentiamo parlare di "zona di comfort", immaginiamo subito una comoda poltrona nel nostro salotto.
Ma si intende anche il consueto modo di vivere, senza permettersi di sconfinare in territori sconosciuti.
Perciò una zona di comfort può essere il tuo modo abituale e routinario di fare le cose in ogni area della tua vita, rispettando la tua mappa mentale di convinzioni giuste, credenze, decisioni, conclusioni.
Sfortunatamente questa è anche la trappola che ti trattiene dal raggiungere la potenza che sei veramente.
Se hai voglia veramente di cambiare tutto questo, vieni a scoprire degli strumenti verbali, strani, bizzarri che ti permetteranno di farlo con facilità.
Sarai sostenuto in un modo che non hai mai conosciuto finora.
Sei disposto ad ottenere dei risultati fenomenali in ogni cosa che fai?
Inizia a sperimentarlo.  www.ritalaurini.com - www.accessconsciousness.com

LAZIO (SUTRI) – DOMENICA 17 OTTOBRE (ORE 19.00), LEZIONE GRATUITA DI SWING & LINDY HOP CON, A SEGUIRE,  (ORE 20.30) CENA A BASE DI PIZZA A VOLONTA’ E BALLI SINO A TARDA, PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE “TONY SCOTT”, PRESSO IL RISTORANTE HOTEL “BORGO DI SUTRI” (KM 46,700  DELLA VIA CASSIA, A 4 KM DAL CENTRO DI SUTRI).  www.ilborgodisutri.it

LOMBARDIA (CHIARAVALLE) - DOMENICA 17 OTTOBRE, LABORATORI DI PANIFICAZIONE (ORE 10.00 – 12.00) ED ERBORISTERIA (ORE 15.00 – 17.00) PER ADULTI, BAMBINI E FAMIGLIE (PRENOTARE ENTRO VENERDI 15 OTTOBRE), PROMOSSI DALLA COOPERATIVA SOCIALE “KOINE”, PRESSO L’ANTICO MULINO DELL’ABBAZIA (VIA SANT’ARIALDO, 102).
Laboratorio di Panificazione: grazie alle castagne, tipico frutto autunnale, sforneremo un gustoso pane aromatizzato con un po di rosmarino.
Laboratorio di Erboristeria: si scoprirà come ottenere un dentifricio naturale fatto in casa.  www.koinecoopsociale.it

LOMBARDIA (MILANO) – SABATO 16 E DOMENICA 17 OTTOBRE, FORMAZIONE INTERNAZIONALE INSEGNANTI YOGA PROMOSSA DAL CENTRO DI FORMAZIONE YOGA “SURYANAGARA” (VIA TERAMO, 5 - 0289150917).
Un approfondimento e un'immersione nella grande scienza yogica partendo dalla propria formazione personale. www.suryanagara.it

LOMBARDIA (MILANO) – SABATO 16 E DOMENICA 17 OTTOBRE, CORSO DI COMUNICAZIONE E RELAZIONE EMPATICA, “L’ARTE DI COMUNICARE CON SUCCESSO”, DIRETTO DALLA COUNSELOR OLISTICO SERENELLA BALLORE’, PRESSO SCUOLA DI DANZA E DISCIPLINE PER LA CRESCITA PERSONALE “MARINANOUR/ANANDA ASHRAM” (VIA MARAZZANI, 7).
La L.A.C. (Logo – Armonia – Consapevole) è un innovativo percorso formativo durante il quale impariamo a Comunicare in maniera efficace, favorendo relazioni equilibrate e serene.
Supportati dalla forza del gruppo esploriamo la Comunicazione fra scienza e coscienza.
Grazie alle ultime acquisizioni scientifiche della fisica quantica, riscopriamo un antico valore della comunicazione che va oltre le apparenze, dove l’unione di frequenze vibrazionali fra suoni e colori -scaturite dalla coscienza individuale- permette di rendere la comunicazione un prezioso mezzo per creare la propria realtà "desiderata".
La L.A.C. nasce dal riconoscimento dell’inestimabile valore delle parole e l’importanza del loro uso.
Questa disciplina è stata fondata nel 2005 in Italia da Serenella Ballore, nell’intento di unire percorsi classici di comunicazione come la P.N.L., ad altri percorsi energetico vibrazionali utili a far fiorire una naturale consapevolezza delle proprie emozioni ed a generare una comunicazione sana integrata e coerente fra corpo mente e spirito.
Le emozioni non equilibrate se gestite male, determinano l’emissione di modalitàdi comunicazione non armoniche,generando equivoci e difficoltà relazionali..
Questa innovativa arte di comunicare consente di superare le barriere della mente, rendendo la comunicazione uno strumento potente di verità, di realizzazione e di manifestazione.
Questa disciplina stimola anche una nuova coscienza che riconosce la responsabilità del ruolo di chi comunica.

LOMBARDIA (ORNAGO) – SABATO 23 E DOMENICA 24 OTTOBRE, SEMINARIO DI COSTELLAZIONI FAMILIARI E SISTEMICHE SU “LA GUARIGIONE DELLE RADICI” DIRETTO DA UMBERTO CARMIGNANI E PROMOSSO DAL CENTRO STUDI DI DISCIPLINE BIONATURALI “LA CITTA’ DELLA LUCE”, PRESSO IL CENTRO “MANIPURA”.
Ognuno di noi è parte di una famiglia e ad essa appartiene, che lo voglia o no.
Per questo alcuni di noi continuano a ricreare conflitti e a portare pesi che hanno in realtà ereditato dai propri antenati.
Talvolta ci rendiamo inconsapevolmente partecipi di un tragico destino che è toccato a qualcuno che è venuto prima di noi, che non abbiamo neppure conosciuto, ma a cui siamo legati da un filo invisibile.
Queste dinamiche ci rendono come prigionieri nella tela di un ragno e ci trattengono impedendoci di andare nella vita con gioia e libertà.
Ciò accade ad esempio quando un membro della nostra famiglia è stato escluso o dimenticato a causa del suo tragico destino: una donna che muore di parto, un soldato disperso in guerra, una figlia morta in giovane età, un fratello suicida.
Spesso gli intrecci si estendono per diverse generazioni e si muovono su un piano arcaico della psiche inaccessibile ad un approccio logico e razionale.
Le Costellazioni Familiari e l'Approccio Sistemico-Fenomenologico aiutano a portare alla luce questi irretimenti.
Per fare ciò occorre esporsi in maniera diretta alle questioni chiave della nostra esistenza: la vita e la morte, il passato e il destino, confrontandosi con l'Anima e con il suo lungo e misterioso cammino di ricongiungimento con l'Uno.
Per chi desidera esplorare a fondo le energie legate alla propria famiglia di origine e sciogliere blocchi energetici è importante acquisire quante più informazioni possibili su fatti e destini dolorosi all'interno dell'albero genealogico.
Il lavoro sulle costellazioni familiari è appositamente concepito per far emergere quante più informazioni possibili, quindi è soprattutto dopo aver partecipato al seminario che ha inizio la ricerca vera e propria, focalizzata alla conoscenza approfondita di fatti o eventi specifici.
Per cominciare è bene innanzitutto informarsi su nomi, cognomi, date di nascita e di morte del maggior numero possibile di membri della famiglia, in particolare i genitori, i nonni, i bisnonni ed eventualmente anche i trisnonni.

LOMBARDIA (PESCHIERA BORROMEO) – TUTTI I GIOVEDI (ORE 16.30 – 18.00), LEZIONI PER IMPARARE LA PRESTIGIOSA ED ANTICA ARTE DEL “PIZZO CHIACCHIERINO” (NODI E PICOT, ANELLI ED ARCHI PER REALIZZARE BORDI, PIZZI E CENTRINI), PROMOSSE DALL’AUSER (ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO E DI PROMOZIONE SOCIALE, IMPEGNATA A PROMUOVERE L’INVECCHIAMENTO ATTIVO DEGLI ANZIANI E A FAR CRESCERE IL LORO RUOLO NELLA SOCIETA’), PRESSO IL CENTRO POLIFUNZIONALE “SANDRO PERTINI” (PIAZZA PAOLO VI).  www.auser.peschieraborromeo.eu

LOMBARDIA (PESCHIERA BORROMEO) - LUNEDI 25 OTTOBRE (ORE 20.30 – 22.30), INIZIA IL CORSO “CRIMINOLOGIA (PSICOLOGIA DEL DELITTO)” DIRETTO DALLA CRIMINOLOGA DR. ELISA CAMERINI (PRENOTARE), CHE ILLUSTRERA’ LE TECNICHE PIU’ MODERNE NELLA RICERCA DEI CRIMINALI, PRESSO LA SALA MATTEOTTI DEL MUNICIPIO.
Le cinque lezioni (ingresso gratuito per i giovani sino ai 25 anni) riguarderanno questi argomenti: “Introduzione alla criminologia” (25 Ottobre), “Tecniche di investigazione” (2 Novembre), “Psicologia del delitto” (8 Novembre), “Medicina legale” (15 Novembre) e, infine, “Crimine e comunicazione di massa” (22 Novembre).  www.auser.peschieraborromeo.eu

MARCHE (RIPE) – DOMENICA 17 OTTOBRE (ORE 10.00 – 18.00), WORKSHOP DI “POI”, LA DANZA POLINESIANA CON LE SFERE DI FUOCO (LIVELLO BASE), DIRETTO DA JANNEKE GISOLF, PRESSO IL CENTRO STUDI DI DISCIPLINE BIONATURALI “LA CITTA’ DELLA LUCE” (VIA PORCOZZONE, 17 – 0717959090).
Chi non possiede un proprio Poi, porti calze lunghe, preferibilmente colorate, dei palloncini da gonfiare e del riso.
Imparereremo a costruire il nostro Poi e ad eseguire semplici esercizi per prendere dimestichezza con la Danza delle sfere.  www.centroreiki.org

MARCHE (RIPE) – VENERDI 22 OTTOBRE, SCAMBIO DI TRATTAMENTI AYURVEDICI E A SEGUIRE CENA INDIANA, PRESSO IL CENTRO STUDI DI DISCIPLINE BIONATURALI “LA CITTA’ DELLA LUCE” (VIA PORCOZZONE, 17 – 0717959090).  www.centroreiki.org

MARCHE (RIPE) – SABATO 23 E DOMENICA 24 OTTOBRE, CORSO DI CUCINA AYURVEDICA DIRETTO DA SHAJEER KIZHACHEKARA, PRESSO IL CENTRO STUDI DI DISCIPLINE BIONATURALI “LA CITTA’ DELLA LUCE” (VIA PORCOZZONE, 17 – 0717959090).  www.centroreiki.org

MARCHE (RIPE) – SABATO 23 E DOMENICA 24 OTTOBRE, TRATTAMENTI NATURALI DEL VISO, DELLA TESTA E DEI SENSI, PRESSO IL CENTRO STUDI DI DISCIPLINE BIONATURALI “LA CITTA’ DELLA LUCE” (VIA PORCOZZONE, 17 – 0717959090).
Attingendo ai più antichi insegnamenti delll'Ayurveda, il corso teorico-pratico propone l'arte del massaggio e la preparazione di ricette naturali per la bellezza ed il benessere del viso, della testa, del collo e degli organi di senso, scegliendo ingredienti utilizzati anche per un'alimentazione sana e bilanciata: olio di oliva, farina di ceci, di avena, rosmarino, papaya.  www.centroreiki.org

PIEMONTE (MONDAGNOLA) – SABATO 16 E DOMENICA 17 OTTOBRE, SEMINARIO “IL SEGRETO DELLE RUNE (ALLA SCOPERTA DELL’ANTICO ORACOLO VICHINGO)” DIRETTO DA GIOVANNA BELLINI E UMBERTO CARMIGNANI (AUTORE DEL LIBRO "RUNEMAL - IL GRANDE LIBRO DELLE RUNE) PER IL CENTRO STUDI DI DISCIPLINE BIONATURALI “LA CITTA’ DELLA LUCE”, PRESSO IL RESIDENCE “CASA DEL SOLE”.
Le Rune sono lettere di un antico alfabeto nordico che venivano incise su legno, osso, metallo e su grandi steli di pietra e sono arrivate fino a noi grazie a numerosi ritrovamenti in Scandinavia e in molte altre parti d’Europa e perfino in America.
Le Rune sono in effetti segni ricolmi di contenuti, al punto da poter essere utilizzate come strumento di profonda comprensione delle leggi e dei principi che governano la realtà e come le monete dell’I Ching, le Rune possono essere lanciate nel vuoto, in attesa che una volta ricadute a terra, rivelino il loro messaggio.
Come nella lettura astrologica del tema natale i pianeti, le case e gli aspetti ci offrono una mappa dettagliata della nostra psiche e dei suoi processi, così le Rune, una volta estratte, fanno emergere nuovi significati alla nostra coscienza e ci sostengono nell’esplorazione di uno specifico problema.

Informazioni e consulenze gratuite..


LAZIO (ROMA) – TUTTI I LUNEDI, MERCOLEDI E VENERDI (ORE 9.30 – 12.30), INFORMAZIONI E ASSISTENZA LEGALE GRATUITA SU: SOCIALE (servizi alla persona, assistenze domiciliari, procedure e agevolazioni per la famiglia, servizi per anziani e immigrati, agevolazioni e legislazione per diversamente abili, procedure su adozioni e orientamento, richiesta invalidità); LAVORO (aiuto nella compilazione di curriculum, informazioni su servizi di orientamento al lavoro, messa in comunicazione tra domanda e offerta di lavoro soprattutto per servizi alla persona); SANITA’ (prestazioni Asl, servizi a domicilio, centri riabilitativi, informazioni su cliniche e ospedali, laboratori di analisi, ausili per disabili); CULTURA E TEMPO LIBERO (informazioni su palestre, piscine, corsi e laboratori tematici, associazioni culturali territoriali, eventi significativi, convegni); SCUOLA E FORMAZIONE (scuole pubbliche e private, corsi di formazione professionale gratuiti e non, università della terza età); PRESSO LO SPORTELLO DELLA “RETE PENELOPE” (VIA ETTORE STAMPINI, 10 – 0639745600).  www.retepenelope.it - penelope18@retepenelope.it

cornice riservata a chi desidera la massima visibilità e ne fa richiesta

LAZIO (ROMA) – TUTTI I LUNEDI (ORE 17.00 – 19.00) INFORMAZIONI SU ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEI MUNICIPI XVIII E XIX (ATER, ROMEO E ALLOGGI DEL COMUNE DI ROMA), NORMATIVE VIGENTI, REQUISITI PER ACCESSO AD “ERP” (EDILIZIA PUBBLICA), MANTENIMENTO DEGLI STESSI REQUISITI E RIQUALIFICAZIONE DI IMMOBILI GIA’ ESISTENTI (SANATORIE, RICHIESTE TECNICHE, VERIFICHE DEI CONTRATTI, BANDI APERTI, RICHIESTE DI SERVIZI, VERTENZE, ASSISTENZA LEGALE, LEGGI E DIRITTI), PRESSO LO SPORTELLO INFORMATIVO DEL CIRCOLO DI RIFONDAZIONE COMUNISTA “GUIDO PULETTI” (VIA LORENZO LITTA, 2 – 3771885647).

LAZIO (ROMA) – TUTTI I MERCOLEDI (ORE 17.00 – 19.00), INFORMAZIONI E CONSULENZA SU TEMATICHE DELLA CASA, PRESSO LA SEDE DEL “PD” DI VALLE AURELIA (VIALE DI VALLE AURELIA, 92 - 0639722005).

LAZIO (ROMA) – TUTTI I MERCOLEDI E GIOVEDI (ORE 18.00 – 20.00) SOCI LAVORATORI, DIPENDENTI, COLLABORATORI A PROGETTO, LAVORATORI ATIPICI, COMITATI DI LOTTA E RAPPRESENTANZE SINDACALI AZIENDALI, TROVANO SPAZI DOVE SVILUPPARE PARTECIPAZIONE E AUTORGANIZZAZIONE, PRESSO IL COORDINAMENTO ROMANO DEI LAVORATORI DEL TERZO SETTORE.
VENGONO FORNITE ANCHE INFORMAZIONI E CONSULENZA SU CONTROVERSIE INDIVIDUALI E COLLETTIVE, LETTURA DI BUSTE PAGA, RICOSTRUZIONE DI RAPPORTI DI LAVORO ED INDIRIZZAMENTO AD AVVOCATI DI FIDUCIA PER CAUSE DI LAVORO E CIVILI.
DOVE? IL MERCOLEDI PRESSO IL LABORATORIO SOCIALE LA TALPA (VIA OSTUNI, 9) E IL GIOVEDI PRESSO L’USICONS (PIAZZA GAETANO MOSCA, 50).

LAZIO (ROMA) – TUTTI I GIOVEDI (ORE 17.00 – 19.00) CONSULENZA LEGALE (IL PRIMO INCONTRO E’ GRATUITO) SU LITI CONDOMINIALI, VERTENZE LAVORATIVE, SEPARAZIONI E DIVORZI, SINISTRI STRADALI, MULTE, CARTELLE ESATTORIALI, PROBLEMATICHE LEGATE ALL’IMMIGRAZIONE, ASSISTENZA DI DIRITTO PENALE.. PRESSO LA SEDE DEL “PD” DI VALLE AURELIA (VIALE DI VALLE AURELIA, 92 - 0639722005).

LOMBARDIA (BAGNOLO CREMASCO) – TUTTI I MARTEDI E GIOVEDI (ORE 17.00 – 19.00), SLAI COBAS FORNISCE CONSULENZA A TUTTI I LAVORATORI PRESSO LO SPAZIO POPOLARE LA FORGIA (VIA MAZZINI, 24 – 0373473214).  www.slaicobas.it

LOMBARDIA (MILANO) – TUTTI I GIORNI, SUPPORTO AGLI STRANIERI NELLE PRATICHE DI REGOLARIZZAZIONE (PERMESSO DI SOGGIORNO) E NELLA FIRMA DI CONTRATTI DI LAVORO E/O DI LOCAZIONE, PRESSO L’ASSOCIAZIONE “CONVERGENZA DELLE CULTURE” (VIA FOPPETTE, 2).
http://cdcsportellofoppette.blogspot.com


LOMBARDIA (MILANO) – TUTTI I GIOVEDI (ORE 20.00 – 22.00), “PC OFFICINA” (VIA CEVEDALE, 5) OFFRE UNO SPAZIO NON COMMERCIALE, APERTO A TUTTI, DEDICATO ALLA CONDIVISIONE DI SAPERI INFORMATICI, ALLA NOBILE ARTE DEL TRASHWARE E AL SOFTWARE LIBERO.
Puoi chiedere aiuto o aiutare, portare un vecchio computer o portartene uno a casa..
Le attivita’ promosse sono svariate ma saldamente legate fra loro: trashware (recupero di vecchi computer inutilizzabili con windows, installandovi gnu/linux, per poi donarli a chi ne fa richiesta); organizzazione di corsi a vari livelli; promozione del software libero e, soprattutto, condivisione di conoscenza.  www.pcofficina.tk

cornice riservata a chi desidera la massima visibilità e ne fa richiesta

LOMBARDIA (PESCHIERA BORROMEO) – TUTTI I GIOVEDI (ORE 11.00 – 12.30), SERVIZIO GRATUITO DI ASCOLTO E SOSTEGNO PSICOLOGICO (INDIVIDUALE O DI COPPIA) PROMOSSO DAL CENTRO PARI OPPORTUNITA’ DEL COMUNE, PRESSO IL CENTRO POLIFUNZIONALE “SANDRO PERTINI” (PIAZZA PAOLO VI).  (info: 0255305488)

PIEMONTE (PINEROLO) – DAL LUNEDI AL GIOVEDI (ORARI UFFICIO), E’ APERTO LO SPORTELLO DI INFORMAZIONE GRATUITA SULLA "PREVENZIONE PRIMARIA IN MODO NATURALE" E SULLA "SALUTE DELLA DONNA IN MODO NATURALE", PROMOSSO DA “ANPPN ONLUS”, ASSOCIAZIONE CHE HA LO SCOPO DI ESPANDERE LA CONOSCENZA DELLA PREVENZIONE PRIMARIA IN MODO NATURALE.
(info: 3339999668 – 3937058685)

VENETO (MARGHERA) – IL PRIMO E TERZO LUNEDI DI OGNI MESE (ORE 19.00), LA RETE PER LA SICUREZZA SUI POSTI DI LAVORO E LA SALVAGUARDIA DELLA SALUTE DEI LAVORATORI OLTRE CHE DEL TERRITORIO, SI RIUNISCE PRESSO L’ASSOCIAZIONE ESPOSTI AMIANTO (PIAZZA MUNICIPIO, 14).

Mercatini biologici, ecologici, equosolidali..

LAZIO (OSTIA) – A SABATI ALTERNI, PRESSO PIAZZA DI TOR SAN MICHELE, MERCATINO BIOLOGICO.

LAZIO (ROMA) – IL TERZO SABATO DI OGNI MESE (ORE 9.00 – 14.00), PRESSO IL CENTRO DI CULTURA ECOLOGICA (VIA FERMO CORNI, 4), MERCATINO BIOLOGICO E DELL’ALTRA ECONOMIA IN CUI AGRICOLTORI, ALLEVATORI E ARTIGIANI OFFRIRANNO I LORO PRODOTTI, OLTRE CHE LA SAPIENZA E LA PASSIONE PER PRODURLI.  www.centrodiculturaecologica.it

LAZIO (ROMA) - TUTTI I SABATI (ORE 10.00 – 13.00), “GAABE”, GRUPPO D'ACQUISTO SOLIDALE PER LA SPESA COLLETTIVA FATTA DIRETTAMENTE DAI PRODUTTORI, CON LE BIOSPORTINE SETTIMANALI DI FRUTTA, VERDURA, FORMAGGI, UOVA, PANE E GLI ACQUISTI PERIODICI DI OLIO, VINO, PASTA E FARINE, CARNE E MOLTO ALTRO ANCORA, PROMOSSA DAL CASALE PODERE ROSA (VIA DIEGO FABBRI - 068271545).

LAZIO (ROMA) – DOMENICA 17 OTTOBRE (DALLE ORE 10.00 AL TRAMONTO) CONTINUA, CON LA PRESENZA DI STANDS DI PRODUTTORI BIOLOGICI ARTIGIANI, ASSOCIAZIONI E COOPERATIVE CHE OPERANO NELL’AMBITO DELLE ATTIVITA’ DI ALTRA ECONOMIA, LA MOBILITAZIONE PERCHE’ NON VENGA FERMATO IL PROGETTO “CITTA' DELL'ALTRA ECONOMIA”, PRESSO LARGO DINO FRISULLO (FORO BOARIO).
Il Dipartimento di Autopromozione Sociale ha reso nota la decisione di prorogare, per tutte le realtà ad oggi insediate, il periodo di permanenza all'interno della C.A.E. (Città dell'Altra Economia) indicando la data di scadenza della stessa per il "prossimo 30 novembre, nelle more dell'espletamento del concorso per nuove imprese da insediarsi".
Adesso è quindi chiara e netta, la decisione, maturata già da tanto tempo e da noi più volte denunciata, di ignorare volontariamente il precedente bando non dando continuità al progetto Città dell'Altreconomia.
Nell'Assemblea cittadina del 29 settembre, è stata lanciata, e raccolta da quanti vi hanno partecipato, la proposta di rafforzare le relazioni reciproche per dar vita ad un CANTIERE CITTADINO a sostegno del progetto CAE che ragioni sulle modalità e sugli atti concreti da porre in essere per far sì, prima di tutto, che la CAE mantenga la sua vocazione altro economica, e che rimanga un luogo pubblico di utilità sociale.
E' fondamentale in questi 2 mesi avviare con tutte le realtà disponibili a mettersi in gioco, continuare a promuovere e diffondere nella città di Roma la conoscenza delle pratiche economiche solidali e delle politiche anticrisi fuori dal modello economico dominante.
E' per questo motivo che il CANTIERE CITTADINO si farà carico in questi giorni di raccogliere tutte le adesioni per la partecipazione a questo percorso rilanciando la campagna di adesione all'appello, intensificando le proprie attività e le proprie proposte.
Promuoverà inoltre appuntamenti lanciando una campagna chiamata: A Roma l'Altraeconomia non si ferma.
Questa iniziativa ha come obiettivo quello di costruire un percorso che dalla città dell'Altreconomia si muova verso la città "resistente" incontrando le realtà altro economiche e sociali che in diverso modo stanno lavorando per una società orientata al bene comune.  www.cittadellaltraeconomia.org

LAZIO (ROMA) – LA TERZA DOMENICA DI OGNI MESE, BIOMERCATO PROMOSSO DAL CONSORZIO E DALL’ASSOCIAZIONE ITALIANA AGRICOLTURA BIOLOGICA, PRESSO LA CITTA’ DELL’ALTRA ECONOMIA (LARGO DINO FRISULLO).
Mercato contadino dei produttori Biologici, spazio espositivo per Associazioni e Artigiani, laboratori per bambini e ragazzi, musica, teatro, mostre fotografiche, convegni e presentazioni sui temi dell'altra economia.

LOMBARDIA (BOFFALORA SOPRA TICINO) – LA TERZA DOMENICA DI OGNI MESE (NO GENNAIO, GIUGNO, LUGLIO, AGOSTO E DICEMBRE), MERCATINO BIOLOGICO PROMOSSO DA VERDI AMBIENTE, PRESSO PIAZZA IV GIUGNO.  http://vaslombardia.org

LOMBARDIA (LEGNANO) – LA TERZA DOMENICA DEI MESI DI MARZO E OTTOBRE, MERCATINO BIOLOGICO PROMOSSO DAL CIRCOLO FRATELLANZA E PACE, PRESSO PIAZZA MERCATO.  www.legnano.org

LOMBARDIA (MILANO) – TUTTI I MARTEDI (ORE 15.30 – 20.00), FRUTTI E ORTAGGI FRESCHI, VINI, CONFETTURE, MIELE, RISO, FORMAGGI, INSACCATI, FIORI, PIANTE AROMATICHE E DA ORTAGGIO PER I VOSTRI TERRAZZI E GIARDINI, PRESSO IL MERCATO AGRICOLO DELLA “CASCINA CUCCAGNA” (VIA CUCCAGNA, 2/4 - 0254118733).  www.cuccagna.org

LOMBARDIA (SAN GIULIANO MILANESE) – TUTTI I SABATI (ORE 10.00 – 12.00 E 16.00 – 19.00), PER INCENTIVARE IL RIUTILIZZO DI OGGETTI CHE SONO STATI MESSI DA PARTE O DI CUI SI STA PER DISFARSENE, L’ASSOCIAZIONE “ARCA DI NOE’ (VIA FRATELLI RIZZI, 12), PROMUOVE UNA INIZIATIVA DI SCAMBIO E BARATTO PRESSO LA PROPRIA SEDE.  larca.sgm@gmail.com

LOMBARDIA (SESTO SAN GIOVANNI) – LA TERZA DOMENICA DI OGNI MESE (NO LUGLIO, AGOSTO), MERCATINO BIOLOGICO PROMOSSO DA LEGAMBIENTE, PRESSO PIAZZA RONDO’.  www.legambientesestosg.it

LOMBARDIA (VIMERCATE) – LA TERZA DOMENICA DI OGNI MESE, MERCATINO BIOLOGICO PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE “AGRIBIOESSERE”, PRESSO PIAZZA SANTO STEFANO.  www.comune.vimercate.mi.it

PIEMONTE (CAVALLIRIO) – TUTTI I SABATI E LE DOMENICHE (ORE 8.00 – 20.00), VENDITA DIRETTA DI PRODOTTI APPENA COLTI DAL PROPRIO ORTO SINERGICO PROMOSSA DELL’ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE “VILLAGGIO VERDE” (COMUNITA’ SORTA NEL 1982, SU UN TERRITORIO AGRICOLO DI CIRCA 10 ETTARI SU CUI SI SVOLGONO ATTIVITA’ AGRICOLE DI NATURA BIOLOGICO – SPERIMENTALE NEL RISPETTO DELL’AMBIENTE E DELL’UOMO, OLTRE CHE ARTISTICHE - ARTIGIANALI E DI RICERCA SPIRITUALE).
Sconti per G.A.S e acquisti a cassetta.  www.villaggioverde.org

PIEMONTE (TORINO) – TUTTI I GIOVEDI (ORE 10.00 – 20.00), MERCATINO DI BENEFICENZA IN CUI E’ POSSIBILE TROVARE DI TUTTO, PROMOSSO ALLO SCOPO DI RACCOGLIERE FONDI PER LE COLONIE FELINE TORINESI DALLA “LEGA ITALIANA DEL GATTO ONLUS” (VIA CUMIANA, 27A - 011332000).

SICILIA (PALERMO) – TUTTI I GIOVEDI (ORE 18.00) MERCATINO SETTIMANALE DEL BIOLOGICO  DOVE COMPRARE PRODOTTI FRESCHI, COLTIVATI NELLE TERRE DELLA PROVINCIA SECONDO I PRINCIPI DELL'AGRICOLTURA BIOLOGICA, PRESSO IL “MALAUSSENE”, CIRCOLO ARCI DI PIAZZETTA RESUTTANO.

TOSCANA (FIRENZE) - LA TERZA DOMENICA DI OGNI MESE (ORE 8.00 – 18.00), MERCATINI DI BENEFICENZA A FAVORE DEGLI ANIMALI BISOGNOSI (SOPRATTUTTO CANI E GATTI ABBANDONATI), ORGANIZZATI DAI VOLONTARI ANIMALISTI, PRESSO IL GIARDINO DEL CIRCOLO DI VIA MACCARI.
L’intero ricavato è devoluto in favore dei 4 zampe e dei canili italiani in maggiore difficoltà.
Vengono svolte inoltre attività informative, campagne adottive e di sensibilizzazione al fenomeno dell’abbandono, anche in collaborazione con associazioni animaliste operanti sul territorio nazionale.  http://lidafirenze.wordpress.com

VENETO (VERONA) – SABATO 16 OTTOBRE, GIORNATA DEL BARATTO PROMOSSA DALLA BANCA DEL TEMPO, PRESSO IL TEATRO DELLA PARROCCCHIALE DI S. MARIA AUSILIATRICE .
Oggetti di piccole dimensioni di uso quotidiano, nell´ottica di un riutilizzo di quanto non indispensabile o non utilizzato.
Un modo simpatico e solidale per concretizzare un impegno civile e sociale.  www.tempomat.it

Sette libri e una poesia.. per te


ADESSO, PARLAMENE ADESSO – SECONDO ROMANZO DELLA SCRITTRICE DI GIOIOSA JONICA, RESIDENTE IN PIEMONTE, GISELLA CATALANO
L’intera gamma dei sentimenti si fonde e si confonde nell’alternarsi veloce ed intenso delle storie parallele di 2 donne. Sullo sfondo, il delicato rapporto tra genitori e figli e le vite vissute degli anziani di una casa di cura.
Storie tristi, a volte allegre, ma sempre vive e sature di dignità persino nei momenti in cui i sogni si chiudono per sempre. Tutto ciò che apparirebbe fragile mostra potenze inaspettate.
www.edarc.it/Autori/Catalano_Gisella/Adesso_parlamene_adesso.htm

IL FANTASTICO MONDO DEI SOGNI (CAPIRE E INTERPRETARE LA VITA ONIRICA) – PRIMA RISTAMPA DELL’ULTIMO LIBRO DELL’AUTRICE SABINA RELLINI.
Psicologa e psicoterapeuta, tratta da anni il tema del sogno e ne indaga l’essenza in termini interdisciplinari.
Il suo libro esplora il misterioso mondo del sogno in chiave psicologica, storica e antropologica, senza tralasciare la funzione terapeutica dell’esperienza onirica e l’utilità di ricordarla e analizzarla.
Tutti sognano senza distinzione di sesso o di età, ma in modi differenti.
L’autrice si inoltra in aree dove il sogno si integra con scienza, letteratura, musica, pittura, cinema e quotidianità.
In quanto riflette la personalità del suo autore, il sogno è un valido strumento che aiuta a scoprire le proprie potenzialità creative, a individuare e superare un problema, un conflitto o un momento di crisi; suggerisce anche utili spunti di riflessione relativi ad aspetti emozionali e cognitivi.
L´esperienza onirica, dunque, consente di mettersi in gioco e confrontarsi con la propria realtà psicologica.
Questa inesauribile risorsa della vita inconscia, puntando un fascio di luce su zone profonde oscure e inesplorate, diventa fondamentale ai fini dell´autoconoscenza e dell´equilibrio psicofisico di ogni individuo.

L’ANTICASTA (L’ITALIA CHE FUNZIONA) – NUOVO LIBRO PER IL DUO FORMATO DA MARCO BOSCHINI (OPERATORE SOCIALE, CONSIGLIERE COMUNALE E ASSESSORE DI COLORNO CHE COORDINA L'ASSOCIAZIONE DEI COMUNI VIRTUOSI ED E’ PORTAVOCE DEL GRUPPO POLITICA ED ENTI LOCALI DEL MOVIMENTO PER LA DECRESCITA FELICE) E MICHELE DOTTI (EDUCATORE FORMATORE SOPRATTUTTO IN AMBIENTE SCOLASTICO E VOLONTARIO DELL’ASSOCIAZIONE MANI TESE, CON UNA LUNGA ESPERIENZA IN VARI STATI DELL’AFRICA, HA PROMOSSO PROGETTI DI SOLIDARIETÀ, CAMPAGNE DI COMMERCIO EQUO E VIAGGI DI TURISMO RESPONSABILE).
Appassionante viaggio (arricchito da un DVD e contributi di Alex Zanotelli, Francesco Gesualdi, Franca Rame, Maurizio Pallante, Jacopo Fo, Andrea Segré, Edoardo Salzano..) nei comuni virtuosi, alla scoperta di persone e progetti che se non fossero veri sembrerebbero incredibili.
Un libro per quanti sognano ancora di cambiare il Paese, piuttosto che di cambiare Paese.
Uno schiaffo all'immobilismo della politica e agli sprechi della CASTA, l'esempio concreto che un altro modo di fare politica non solo è possibile, ma si sta già facendo.
Realtà straordinarie dal punto di vista del risparmio energetico ed economico, della mobilità sostenibile, della produzione di energia da fonti rinnovabili, della gestione dei rifiuti, dell'acqua e del territorio..
Successi indiscutibili che mostrano la concretezza di scelte alternative divenute possibili attraverso un grande coinvolgimento della popolazione, chiamata a partecipare attivamente alle decisioni che riguardano l'intera comunità. Migliaia di cittadini impegnati nella costruzione di un domani migliore.. un'altra Italia, fatta di tante persone oneste - non solo nella società civile, ma anche nelle istituzioni locali - che si battono ogni giorno per un paese migliore e che stanno già dimostrando con i fatti che le alternative concrete esistono.
Il cambiamento, ancora una volta nella storia, non può che partire dal basso e, per fortuna, sta già accadendo.

LE GUERRE NAVALI NEL MAR BALTICO (L'EPOPEA DEI CONVOGLI E LA GUERRA DEL MARE DEL NORD) – NUOVO LIBRO DELL’AUTORE DI LUGANO, GABRIELE FAGGIONI.
Questo libro descrive, come mai è stato fatto prima, le operazioni aeronavali che si sono svolte nel Mare Baltico durante i 2 conflitti mondiali, usando documenti inediti provenienti dagli archivi tedeschi e britannici.
Nel 1914 la Kaiserliche Marine allineava una piccola flotta nel Baltico, appoggiata in caso di necessità dalle unità dell’Hochseeflotte dislocata nel Mare del Nord.
La flotta russa mantenne un atteggiamento prevalentemente difensivo.
I principali combattimenti navali avvennero nel Golfo di Riga.
I sommergibili britannici, inviati nel Baltico su richiesta di Mosca, causarono importanti perdite alla flotta tedesca.
Nel volume sono descritte le missioni svolte dalla Royal Navy per appoggiare le forze, di solito definite "Bianche", che si battevano contro il regime bolscevico durante la guerra civile (1918-21).
Quando il 22 giugno 1941, le truppe tedesche e i suoi alleati cominciarono l’invasione del territorio sovietico, le unità della Kriegsmarine e della Marina finlandese posarono numerosi campi minati, che provocarono gravissime perdite alla Flotta sovietica del Baltico.
La Germania riuscì a controllare il Baltico senza dover impiegare grandi risorse.
Negli ultimi mesi di guerra la Kriegsmarine fu abile a evacuare dai territori minacciati dall’offensiva russa oltre 2,5 milioni di civili e militari verso i porti della Germania occidentale.
La parte iconografica è costituita da oltre sessanta splendide fotografie delle principali navi, che presero parte a questo conflitto, e mappe.  www.edizionisolfanelli.it/guerrenavalimarbaltico.htm

LUOGHI COMUNI – NUOVO EBOOK DI RACCONTI DELL’AUTORE E CHEF DI TRADATE (VARESE), RESIDENTE A ROMA, GIULIANO BRENNA, SCARICABILE GRATUITAMENTE DAL SITO DI LARECHERCHE.IT .
La nostra densità corporea a volte pare si dilegui, per lasciare posto al pensiero, all’emozione, alla poesia.
E’ quanto accade leggendo i racconti di Giuliano Brenna.  www.ebook-larecherche.it/ebook.asp?Id=54


MENTRE VIVO IL TEMPO – NUOVA RACCOLTA DELLA POETESSA E PITTRICE DI MONTEGRIMANO TERME (PESARO), RESIDENTE A ROMA, ISOLINA MARIOTTI.
Passando dalla Ragioneria al Liceo Artistico è approdata infine alla Facoltà di Lettere e Filosofia.
Le sue passioni sono da sempre la scrittura, grazie alla quale ha collaborato con quotidiani e periodici pubblicando racconti e poesie, e la pittura (la copertina del libro riproduce una sua tela), concretizzatasi in numerose mostre personali e collettive su tutto il territorio nazionale.
Appassionata di filosofia e medicina orientale, studia e pratica l’antica disciplina taoista “Qi Gong”.

cornice riservata a chi desidera la massima visibilità e ne fa richiesta

ROMA (GUIDA LETTERARIA - TUTTA LA CITTA’ IN 40 ITINERARI) – NUOVO LIBRO DELL’AUTORE CARLO RASO.
Percorrere Roma in compagnia di grandi scrittori.
Affacciarsi al belvedere del Pincio o di San Pietro in Montorio e contemplare obelischi, rovine, colonne coclidi, fontane, cuspidi avvitate nell´aria, cupole, campanili, palazzi, sculture.. con gli occhi di Gogol, di Chateaubriand, di Melville, di Sienkiewicz, di Moravia.
Seguire il Marchese de Sade tra chiese e reliquie della fede.
Cogliere l´emozione di Casanova, Alfieri, Goethe, Gregorovius al primo ingresso in città da Porta del Popolo.
Ecco ciò che consente questa guida con i suoi quaranta itinerari, che si snodano lungo tutto il territorio della Città Eterna, consentendone quindi una fruizione letteraria dinamica.
Intanto, i capolavori d´arte si caricano dei più diversi significati metaforici.
La berniniana Santa Teresa in estasi appare a Gorkij presa da "un attacco isterico-erotico" perché si contorce in una concupiscenza che la Chiesa considera peccaminosa.
Per Vittorio Imbriani il Mosè addirittura ha faccia da camorrista.
E in un recente thriller di Dan Brown, Piazza San Pietro appare dall´elicottero un´oasi di pace nel caos della capitale; un po´ come Central Park a New York.
Di grande interesse anche la presenza di filosofi: dai propositi di suicidio di Benedetto Croce, all'attenzione di Schopenhauer per la fontana di Trevi o per il "Laocoonte", fino a Nietzsche che incontra a San Pietro Lou von Salomè.
www.anobii.com/books/Roma_Guida_Letteraria/9788887365467/0166080a73b590a4f4


- INVIA UNA TUA POESIA.. VERRA’ QUI INSERITA RISPETTANDO L’ORDINE (DATA) DI ARRIVO -

TUFFO AL CUORE

La vita prende,
la vita dà,
gira la vita,
suole consunte
e mani operose,
la nave va.
Mare d’inverno
nei tuoi pensieri
dove orizzonte
chiaro non c’è
cerchi la nave
nel porto di ieri,
ma il capitano
non fa per te.
Riprendi terra,
riprendi il mare,
fai qualche volo
come farfalla
ma dura solo
un breve istante....
come una bolla:
la nave vera
non sa volare.
Verso quel grigio cielo
infinito
che si congiunge
tra terra e mare,
socchiudi gli occhi e
punti il dito,
cercando chi potrai
amare.
La vita prende ogni
tuo amore,
la vita dà pene
al tuo cuore,
ti prende ciò che
tu puoi dare,
ti dà ogni volta
un tuffo al cuore.

anitafico@hotmail.com

Pensieri & Parole

CAMPANIA (NAPOLI) - RACCOLTA DI FIRME PER DESTARE L'ATTENZIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E DI TUTTI GLI ITALIANI SUL PROBLEMA DISCARICA CHE STIAMO VIVENDO A TERZIGNO.
NAPOLI NON E' IL CESSO D'ITALIA E I NAPOLETANI NON SONO LATRINE.
SONO INVECE, INVISCHIATI IN UN MECCANISMO PERVERSO CHE LI RENDE SCHIAVI E SUCCUBI DI UN SISTEMA MAFIOCRATICO.
ORA IL GRIDO E' ALZARE LA TESTA.
NOI NON SIAMO CAMORRISTI, SIAMO GENTE LABORIOSA E OPEROSA.
NO DISCARICHE - NO INCENERITORI - SI AL RIFIUTO RISORSA.
FIRMA ANCHE TU IN FAVORE DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA VERA E NON BOICOTTATA DALLA CLASSE POLITICA.  www.firmiamo.it/aiutiamo-i-vesuviani-a-non-morire-di-cancro/elenco%20firme  (01.10)

LAZIO (ROMA) - CONTINUA LA PETIZIONE ALLO SCOPO DI PRESENTARE, A FINE NOVEMBRE, ALMENO 20.000 FIRME A SOSTEGNO DELLA MOBILITAZIONE PERCHE’ NON FERMINO IL “PROGETTO CITTA’ DELL'ALTRECONOMIA”.  www.cittadellaltraeconomia.org  (15.10)

LAZIO (ROMA) – SABATO 16 OTTOBRE, IL COORDINAMENTO NAZIONALE PER LA CONFERENZA MONDIALE DELLE DONNE CHE SI TERRA’ IN VENEZUELA NEL 2011 ADERISCE E INVITA AD ADERIRE ALLA MANIFESTAZIONE INDETTA DALLA FIOM: SI AI DIRITTI, NO AI RICATTI. IL LAVORO E' UN BENE COMUNE.
L´Italia, come gli altri paesi europei e del resto del mondo, è immersa in questa crisi generale del sistema capitalista che colpisce l´intera società in ogni suo settore e stravolge le condizioni di lavoro e di vita di miliardi di lavoratori e lavoratrici.
In questo contesto si inseriscono gli attacchi della FIAT, il cosiddetto "piano Marchionne", che prevede l´abolizione di tutte le conquiste che i lavoratori hanno strappato con dure lotte: lo Statuto dei lavoratori, il Contatto Collettivo Nazionale, l´art.41 della Costituzione, le stesse organizzazioni sindacali che appoggiano le lotte e le rivendicazioni dei lavoratori.
Per non parlare della Riforma Gelmini della scuola pubblica: col taglio di 140 mila posti e la massiccia espulsione dei precari ha affossato la già sofferente scuola a favore delle scuole e delle università private.
L´eliminazione di posti di lavoro, sotto forma di licenziamenti, contratti di solidarietà, prepensionamenti, mobilità, cassintegrazione, riduzione di salari e servizi, lavoro nero, precario, sottopagato, colpisce particolarmente le donne.
La miseria, l´emarginazione, l´abbrutimento e il degrado, la  sistematica opera di divisione e contrapposizione tra  gli oppressi (uomini e donne, omosessuali ed eterosessuali, italiani e immigrati, lavoratori pubblici e privati..), la cultura maschilista e clericale, la cultura di sopraffazione, alimentata dalle forze borghesi e dal loro ordinamento sociale in putrefazione sono il brodo di cultura di violenze, stupri, molestie e soprusi contro le donne.
La privatizzazione e riduzione dei servizi pubblici riversa in larga misura sulle donne la cura dei malati, insieme alla cura ed educazione dei bambini e all´assistenza agli anziani.
La devastazione dell´ambiente, che esplode nell´inquinamento, nell´invasione dei rifiuti, nelle frane, nello sperpero delle grandi opere di regime, sta provocando un numero crescente di morti (20 al giorno solo per l´inquinamento atmosferico) e malattie: secondo l´OMS-Europa più del 33% delle patologie nei bambini sotto i 5 anni è causato da fattori ambientali.
La crisi politica fa dilagare le aggressioni razziste e fasciste: donne, immigrati, omosessuali ed emarginati sono tra i principali bersagli delle violenze vigliacche dei fascisti e di altri elementi arretrati.
Nei nuovi campi di concentramento che macchiano il nostro paese, i Centri di Identificazione ed Espulsione (i CIE) le donne immigrate sono oggetto di vessazioni, pestaggi e stupri.
In questo contesto, il Vaticano ha assunto un ruolo più diretto nella vita sociale e politica, che aggrava ulteriormente la condizione delle donne delle masse popolari avendo un ruolo di punta nell´oppressione e nell´emarginazione delle donne dalla direzione e gestione della vita sociale.
Il Vaticano cerca di far girare all´indietro la ruota della storia, di eliminare le conquiste che negli anni passati le donne hanno strappato con la lotta (diritto al divorzio, assistenza sanitaria durante l´interruzione di gravidanza, contraccezione), ricacciandole negli unici ruoli che la sua ideologia medioevale concepisce e riserva loro: madre, vergine o puttana.
La sfera della riproduzione è più che mai materia di scontro politico: la nefasta triade dio, patria e famiglia vuole confinare le donne al sempiterno ruolo di madri, mogli e subalterne azzerando l´autodeterminazione femminile.
L´attuale governo gestito da Berlusconi è il frutto dell´accordo tra Vaticano e organizzazioni criminali.
Oggi non serve un governo rappresenti e tuteli gli interessi del Vaticano, dei banchieri e degli industriali ma un governo che metta al centro gli interessi dei milioni di disoccupati, donne, giovani, anziani, bambini e lavoratori.
Un governo di emergenza popolare formato e sostenuto da tutte quelle forze che già oggi mobilitano "per non pagare la crisi dei padroni".
Per questo aderiamo e sosteniamo la manifestazione: che il 16 ottobre sia una giornata di lotta per dire NO ai ricatti e ai profitti e SI ai diritti e alla costruzione di una nuova società non più basata sullo sfruttamento e sull´oppressione!

LAZIO (ROMA) – SABATO 16 OTTOBRE MANIFESTAZIONE NAZIONALE CON I “METALMECCANICI FIOM” IN DIFESA DI TUTTI I LAVORATORI/LAVORATRICI ITALIANI E IMMIGRATI.
Da molti mesi in Italia si è scatenato un feroce attacco alle condizioni di vita dei lavoratori e delle lavoratrici, un attacco iniziato dalla FIAT di Marchionne e sostenuto da Confindustria, Governo e sindacati complici (Cisl-Uil-Ugl) che invece di difendere i diritti del mondo del lavoro collaborano con i padroni per smantellarli; indirizzano il loro assalto verso l'affossamento dello Statuto dei Lavoratori, la disdetta del Contratto Nazionale, la messa in discussione del Diritto di Sciopero e di ammalarsi, vogliono licenziare chiunque non sia d´accordo, come già avvenuto negli stabilimenti di Melfi.
Usano la crisi economica, prodotta da questo sistema, per farci tornare indietro di decenni.
Applicano le ricette di sempre: licenziamenti, precarietà dilagante, sottrazione di diritti, ricatti (vedi Pomigliano).
Marchionne e Veltroni ci vogliono pure convincere che siamo tutti sulla stessa barca.. (padroni e operai) e che bisogna smetterla con il conflitto, con la lotta di classe e con la difesa delle conquiste sociali e democratiche dei decenni passati.
Questa situazione è ancora più penalizzante per lavoratori e lavoratrici immigrati, più ricattabili, perché leggi inique fanno si che se si perde il lavoro, si perde il permesso di soggiorno e si rischia l'espulsione o la detenzione nei famigerati CIE.
Reagire a tutto ciò è urgente e necessario.  www.ccptufello.splinder.com


Noi dello Slai Cobas eravamo visionari quando, da soli contro tutti, vaneggiavamo che la cessione del ramo gomma (dati, in quel modo ingegnoso, in pasto ai lupi della dirigenza Sepsa) avrebbe portato peggioramenti normativi e salariali.
Eravamo banali quando, da soli contro tutti, sostenevamo che l'ingresso degli schiavi part time, a quelle condizioni, avrebbe alla lunga danneggiato anche gli anziani.
Eravamo pazzi quando, da soli contro tutti, esortavamo alla lotta per rivendicare miglioramenti economici (ad uguale lavoro uguale salario, per recuperare un po di potere di acquisto della busta paga e contro lo scandalo degli stipendi d'oro, le consulenze ed i parametri regalati ad personam), nonché garanzie e tutele per il personale inidoneo.
Eravamo fuori di testa e dal mondo quando, da soli contro tutti, denunciavamo la questione morale con l'inciucio azienda/sindacati e che la prostituzione sindacale avrebbe portato tutti alla rovina.
Eravamo folli quando, da soli contro tutti, abbiamo lottato per avere democratiche elezioni RSU e derisi dopo la sconfitta preconfezionata a tavolino con mille imbrogli (Ma hanno comunque dovuto sudare.. ed ancora quella partita è aperta).
Eravamo impopolari quando, da soli contro tutti, accusavamo la falsità ed ambiguità di viscidi ed ambiziosi loschi individui, in eterno conflitto di interesse, responsabili aziendali ed al tempo stesso rappresentanti sindacali.
COLLEGA, è arrivato il tempo di pagare i loro debiti clientelari e noi tutti ne subiremo il conto salato.
Ci stanno prendendo per i fondelli, con il potere che gli viene dato dall'80% di tessere dei lavoratori.
Ora devono solo dar carta bianca all'azienda e non possono far altro che esibirsi da autori/attori in penose operette ed ingannevoli sceneggiate napoletane.
Oggi non ci consola affatto affermare che in passato l'avevamo predetto, contro gli abili giullari di corte col furbesco sorriso perennemente stampato sulle labbra, bravi unicamente a narcotizzare e vendere fumo ai lavoratori.
Sbagliare è umano.. Perseverare è diabolico.
LAVORATORE: Non credi sia arrivato il momento di rialzare la testa da tale sudditanza sindacale (Siamo noi lavoratori le sole vittime dei loro geniali compromessi passati, presenti e futuri) isolando questi bravi Signorotti?
Non credi sia arrivato il momento di rompere le catene di questa servitù sindacale dopo aver perso la dignità e visto il trattamento ignobile riservato agli schiavi nuovi assunti, la deportazione degli ischitani, la vicenda concorsi interni e la farsa seguita al blocco dello straordinario..?
Non credi sia arrivato il momento di troncare i fili di questi abili burattinai?
O vuoi ancora diabolicamente attendere per poi trastullarti col teatrino della ristrutturazione delle tabelle turni ed il relativo recupero di produttività, con annessi successivi festeggiamenti (ad Agnano con botti, fuochi e spumante) per l'ennesimo bottino portato a casa sulle spalle dei lavoratori?
Non pensi sia ora di riprenderti un briciolo di onorabilità?
Non pensi sia ora di dar vita ad un'alternativa seria democratica ed onesta?  www.slaicobas.it



Nessun commento:

Posta un commento