domenica 16 luglio 2017

Il socialista francese Jean Jaurès durante una manifestazione pacifista a Parigi nel 1913.

L'immagine può contenere: 2 persone

Nel suo ultimo appello il 25 luglio 1914, Jaurès affermò: «Pensate a quel che sarebbe il disastro per l’Europa! Non più come nei Balcani, un esercito di 300.000 uomini, ma quattro o cinque o sei eserciti di due milioni di uomini ciascuno. Quale disastro, quale barbarie, quante rovine!»

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207050814580368&set=g.1614584658787201&type=1&theater

Nessun commento:

Posta un commento