domenica 1 marzo 2015

De Niro in ritardo paga a fisco 6,5 mln

Mancato pagamento dovuto secondo l'attore ad una svista



NEW YORK - Una svista, e neanche sua. Il premio Oscar Robert De Niro si e' giustificato così per il mancato pagamento di 6,4 milioni di dollari al fisco americano, e ha subito provveduto a versare il dovuto. Si tratta di un versamento per l'anno 2013, che, secondo quanto affermato dal suo portavoce, e' stato notificato ad un vecchio indirizzo, e per questo e' passato inosservato. De Niro, secondo Forbes da qualche mese abita un appartamento di Central Park, a Ny, da 125 mila dollari al mese.

(ANSA) 

Nessun commento:

Posta un commento