venerdì 27 febbraio 2015

Si tuffa in mare e salva balenottero incastrato

Imprenditrice napoletana riesce in un'impresa epica

Balenottero incastrato in piccola baia a Bacoli

Un tuffo in acqua per salvare un balenottero. Di coraggio ne ha avuto tanto Debora Di Meo, 36 anni, imprenditrice. Grazie a lei ora il balenottero è tornato in mare aperto.
Tutto è successo lo scorso 19 febbraio. Davanti al ristorante che Debora gestisce a picco sull spiaggia Romana di Bacoli, nel Napoletano, il balenottero resta incastrato forse a causa della bassa marea.
Debora non ci pensa due volte. Si tuffa in acqua e aiuta il cetaceo a ritrovare la via del mare.
(ANSA)

Nessun commento:

Posta un commento