venerdì 6 febbraio 2015

NESSUNO SPACCA IL CAPELLO - PER EVITARE CHE FEDERCALCIO RUSSA SI FACCIA METTERE IN MORA DA FABIO CAPELLO, PUTIN CONVINCE L’OLIGARCA ALYSHER USMANOV A PAGARE I 5,2 MILIONI DI EURO DI STIPENDIO AL TECNICO ITALIANO

Usmanov è il patron dell'Arsenal e, secondo la rivista Forbes, e' l'uomo piu' ricco di Russia con una fortuna stimata in 18,6 miliardi di dollari - Sarà lui a concedere alla Federcalcio un credito agevolato da 5,26 milioni di euro per pagare - almeno in parte - il colossale debito da quasi otto milioni di euro con Capello…

FABIO CAPELLOFABIO CAPELLO
(ANSA) - La Federcalcio russa sarebbe finalmente vicina a una soluzione per il problema del mancato pagamento degli stipendi arretrati del ct della nazionale Fabio Capello e del suo braccio destro Italo Galbiati, oltre che del manager Oreste Cinquini.

ALISHER USMANOVALISHER USMANOV
Secondo il giornale sportivo russo 'Sport Express', l'oligarca Alysher Usmanov, vicino al Cremlino, sarebbe stato convinto dal ministro dello Sport Vitaly Mutko a concedere alla Federcalcio un credito agevolato da 5,26 milioni di euro (400 milioni di rubli) per pagare - almeno in parte - il colossale debito da quasi otto milioni di euro (600 milioni di rubli) con il celebre allenatore italiano. Usmanov e' il patron dell'Arsenal e - secondo la rivista Forbes - e' l'uomo piu' ricco di Russia con una fortuna stimata in 18,6 miliardi di dollari.
putin con alisher usmanov jpegPUTIN CON ALISHER USMANOV 
http://www.dagospia.com/rubrica-30/sport/nessuno-spacca-capello-evitare-che-federcalcio-russa-si-faccia-93933.htm

Nessun commento:

Posta un commento