venerdì 6 febbraio 2015

Francesco, primo papa al Congresso Usa, si vergogna: “Non so usare il computer”

francesco-Redazione- Papa Francescoparlerà il 24 settembre ad una sessione congiunta del Congresso degli Stati Uniti.
La notizia è stata annunciata dallo speaker della Camera Usa, John Boehner.
Per la platea di Capitol Hill è la prima volta. «Sarà il primo Pontefice nella Storia a tenere un discorso a una seduta congiunta del Congresso», ha detto John Boehner, aggiungendo «Siamo commossi che Papa Francescoabbia accettato il nostro invito». Il viaggio negli Stati Uniti del pontefice era da tempo confermato, ma i dettagli dell’itinerario non sono ancora stati resi noti.
Tra i vari impegni, Francesco è atteso all’Incontro mondiale delle famiglie, in programma a Philadelphia dal 22 al 27 settembre. Possibile anche una sua visita a New York, sede delle Nazioni Unite, annunciata dallo stesso pontefice lo scorso novembre.
Negli ultimi incontri con i giovani, intanto, in occasione della conclusione del congresso mondiale di «Scholas occurrentes» il Pontefice ha fatto sorridere la sua platea confessando di non essere attratto dalle nuove tecnologie.
 «Volete sapere la verità? Io non sono affatto capace di usare le macchine, sono negato per il computer, non so utilizzarlo: che vergogna, eh?».
 L’ammissione è stata ascoltata dagli studenti collegati con lui da tutto il mondo in videoconferenza con l’Aula del Sinodo in Vaticano.

http://www.articolotre.com/2015/02/francesco-primo-papa-al-congresso-usa-si-vergogna-non-so-usare-il-computer/

Nessun commento:

Posta un commento