venerdì 27 febbraio 2015

Firma falsa su pagella, giù da balcone

Torino, dopo lite col genitore.13 anni,non è in pericolo di vita


 TORINO - Si è buttato dal balcone dopo che la mamma aveva scoperto la sua firma falsa sulla pagella con brutti voti. Un ragazzo di 13 anni, a Torino, è in ospedale, con qualche frattura, ma non in pericolo di vita. L'episodio all'ora di cena: smascherato, il ragazzo ha litigato con la madre e, quando la donna è andata a preparare la cena, si è lanciato dal balcone al 2/o piano di un condominio. Trasportato in ambulanza all'ospedale Regina Margherita, sarà trattenuto in osservazione per 24 ore.

(ANSA) 

Nessun commento:

Posta un commento