martedì 24 febbraio 2015

EX PUGILE, PICCHIA IL CONVIVENTE DELLA MADRE PER AVERE I SOLDI: ARRESTATO DAI CARABINIERI


Ex pugile, picchia il convivente della madre per avere i soldi: arrestato dai carabinieri


MILANO - Un uomo di 37 anni con un passato da pugile dilettante è stato arrestato a Busnago (Monza e Brianza) per aver aggredito e malmenato il convivente della madre che si era rifiutato di dargli dei soldi. Il pensionato, 67 anni, è stato trasportato in ospedale, per la frattura di alcune costole e un ematoma al polmone, ma non è in pericolo di vita. L'aggressione la notte scorsa quando il 37/nne, che ha praticato il pugilato per otto anni ed è alto un metro e 92 per 120 chili, ha aggredito il convivente della madre pretendendo dei soldi. Dopo averlo picchiato è riuscito a prendergli 200 euro, poi è scappato con la sua auto, ma è stato bloccato poco dopo dai carabinieri.

http://www.leggo.it/NEWS/MILANO/milano_busnago_madre_pugile/notizie/1199213.shtml

Nessun commento:

Posta un commento