venerdì 27 febbraio 2015

Atene, scontri polizia-manifestanti

Durante marcia antagonisti,rotte vetrine negozi e lancio molotov


ATENE - Violenti scontri stasera ad Atene, nei pressi del Politecnico: un gruppo di 300 persone, ritenuto vicino agli antagonisti, si è scontrati con la polizia. Lo riferiscono fonti della sicurezza.
    Gli incidenti si sono verificati al termine di una marcia di protesta diretta al Parlamento. Alcuni manifestanti hanno sfondato le vetrine di una banca in centro e di altri negozi, lanciato molotov, incendiando una macchina e dato fuoco ad alcuni cassonetti dell'immondizia.

(ANSA) 

Nessun commento:

Posta un commento