mercoledì 21 gennaio 2015

Italicum. Approvato l’emendamento Esposito: si va verso un Parlamento di nominati

Via libera alla Legge di Stabilità-Redazione- L'ipotesi di un parlamento composto soltato danominati si sta trasformando in realtà.
Il Senato, infatti, ha dato il proprio via libera all'emendamento del senatore Pd Stefano Esposito: si tratta di quello che è già stato ribattezzato il "super canguro" che, di fatto, elimina tutte le proposte di mondifiche contrarie, 35.800 emendamenti sui 48.000 presentati.
L'emendamento, approvato con 175 si, 110 no e 2 astenuti, prevede di fissare al 40% la soglia per il premio di maggioranza alla lista e al 3% lo sbarramento per i partiti per entrare alla Camera. Fissati inoltre in 100 i collegi plurinominali con relativi capilista bloccati. Prevista, ancora, la possibilità di esprimere due preferenze con alternanza di genere.
Infine, l'emendamento di Esposito prevede che l'Italicum entri in vigore dal primo luglio 2016.

http://www.articolotre.com/2015/01/italicum-approvato-lemendamento-esposito-si-va-verso-un-parlamento-di-nominati/

Nessun commento:

Posta un commento