sabato 6 dicembre 2014

Treviso. Violentano una 13enne e pubblicano il video su WhatsApp

Treviso. Violentano una 13enne e pubblicano il video su WhatsApp-Redazione- Prima è stata costretta ad atti sessuali e, dopo, è stata umiliata pubblicamente.
E' accaduto a Castelfranco Veneto, dove tre minori, tutti tra i 14 e i 15 anni, sono stati denunciati dai carabinieri per aver inviato a un migliaio di coetanei un filmato, suWhatsApp, in cui si vedeva una tredicenne compiere atti sessuali con due degli indagati. Le accuse sono violenza sessuale e pornografia minorile.
Le indagini dei carabinieri sono partite dalla denuncia del padre della ragazza,informato dal nipote, che era stato tra i destinatari del video. Una volta messa alle strette dai genitori, la ragazzina ha confessato il tutto: era stata convinta da tre giovani a raggiungere un garage. Qua, è stata costretta a compiere atti sessuali con due di loro, mentre il terzo registrava tutto con il cellulare.
La ragazza ora si rifiuta di tornare a scuola ed è seguita da uno psicologo.

http://www.articolotre.com/2014/12/treviso-violentano-una-13enne-e-pubblicano-il-video-su-whatsapp/

Nessun commento:

Posta un commento