sabato 20 dicembre 2014

Tir ignora il divieto e resta incastrato tra due case a Vinci

Danni per migliaia di euro a Piccaratico, ma l'autotrasportatore se la caverà con una multa di 28 euro. Si è giustificato così: "Se il navigatore dice di andare....".
di Francesco Turchi
Il camion incastrato nella strettoia...
Il camion incastrato nella strettoia di Piccaratico

VINCI. Ha ignorato il divieto di transito e il suo tir è rimasto incastrato tra due fabbricati, causando migliaia di euro di danni. Ma alla fine se l'è cavata con una multa di 28 euro. Mattinata movimentata, lunedì 15 dicembre, a Piccaratico, sulle colline di Vinci, complice un autostraportatore bulgaro che ha seguito alla lettera le indicazioni fornite dal navigatore satellitare.
Doveva raggiungere Capraia Fiorentina e il navigatore gli ha suggerito il percorso più breve, da via Piccaratico appunto, che però è vietata ai mezzi pesanti. Per un motivo molto semplice: è troppo stretta. Infatti quando il tir è arrivato su una curva con una casa da una parte e un'altra sull'altro lato della strada, è rimasto incastrato. E per passare ha finito per danneggiare l'intonaco di entrambi i fabbricati.
Un'altra strettoia in via di Piccaratico
Un'altra strettoia in via di Piccaratico

Nel frattempo sono intervenuti gli agenti del comando territoriale della polizia municipale dell'Unione che lo hanno bloccato e "scortato" fino a un piazzale, dove l'autotrasportatore ha potuto fare inversione (per non andare incontro a ulteriori restringimenti), con la conseguenza che è dovuto transitare nuovamente dalla solita strettoia (ormai... smussata). Terminata l'operazione i vigili guidati daPaolo Masini hanno multato l'autotrasportatore (28 euro) per aver ignorato il divieto. E lui ha cercato di giustificarsi: "Ma se il navigatore dice di andare, io vado...".
Una frase che può anche far sorridere, ma che la polizia municipale si sente ripetere sempre più spesso, soprattutto da chi guida i mezzi pesanti e che - inevitabilmente - finisce per creare disagi.
http://iltirreno.gelocal.it/empoli/cronaca/2014/12/15/news/tir-ignora-il-divieto-e-resta-incastrato-tra-due-case-a-vinci-1.10502425

Nessun commento:

Posta un commento