sabato 6 dicembre 2014

Svolta nelle indagini sulla morte di Benito Peloso

#BenitoPeloso #omicidio-Redazione- Ivrea, 2 aprile, via De Gasperi. Viene trovato, riverso a terra, il cadavere di Benito Peloso, 75 anni.
Dopo mesi la svolta. I carabinieridel Nucleo Investigativo, coordinati dal Tenente Colonnello Domenico Mascoli hanno arrestato ilpresunto assassino.
Si tratta di Francesco Genovese,56 anni, di Ivrea, disoccupato. Sin dai primi giorni era stato considerato dagli inquirenti come il principale sospettato. Sono state trovate tracce del suo DNA sotto le unghie della vittima.
Il movente sarebbe legato ai 700 euro, che restavano dalla pensione, che la vittima percepiva.
Gli inquirenti continuano a mantenere il massimo riserbo sulla vicenda. L’indagine potrebbe infatti non essere ancora conclusa.

http://www.articolotre.com/2014/12/svolta-nelle-indagini-sulla-morte-di-benito-peloso/

Nessun commento:

Posta un commento