domenica 7 dicembre 2014

SUPER BONUS A 31 DIRIGENTI: ENNESIMO SCANDALO IN PIEMONTE! LEGGI QUALI CIFRE ASTRONOMICHE PER LA BUONUSCITA DEI PARASSITI! QUESTO IL NUOVO CORSO” PD?

Super bonus per i boiardi regionali
La Giunta cede alle pressioni sindacali e approva la buonuscita per il pensionamento anticipato di una trentina di dirigenti: 24 mesi di mensilità. Per le casse un esborso di quasi 5 milioni. “Alla fine l’ente risparmierà e comunque non succederà più”
Giurin giuretto non succederà più. Come monelli davanti all’ennesimo vetro rotto a pallonate, intanto lo paga il vicino di casa, presidente e assessori regionali promettono che mai più succederà di sborsare denaro pubblico per buone uscite d’oro ai dirigenti prepensionati. SergioChiamparino e il suo vice Aldo Reschigna avevano garantito che non sarebbe accaduto neppure stavolta. Invece i 31 grand commis della Regione possono brindare a champagne. Hanno ottenuto quel che chiedevano, un bonus stimato in circa 200mila euro a testa per lasciare in anticipo, in alcuni casi solo di pochi giorni, il loro incarico. Suppergiù cinque milioni di euro regalati da un ente con le pezze al sedere e costretta a tirare di qua e di là la coperta della sanità sempre più corta. Una decisione a dir poco imbarazzante. Tanto che sembra essere stata la ragione dell’annullamento improvviso del classico incontro con la stampa a fine riunione di giunta. Come i monelli di cui si diceva, hanno preferito lasciare un bigliettino vicino al vetro rotto che pagheranno i soliti.

Una nota a tratti tragicomica tanto da aprirsi con una sorta di scuse rabberciate. “In merito all’accordo sindacale di risoluzione consensuale dei dirigenti firmato nel 2013 e produttivo di effetti nell’anno in corso, la Giunta regionale, pur non condividendo la genesi e lo sviluppo dell’accordo stesso, ha esplorato tutti gli scenari possibili per scegliere, nel rispetto delle risorse regionali e delle prospettive di riorganizzazione dell’ente e ha portato avanti ulteriori sforzi di trattativa con le organizzazioni sindacali”. L’arrampicata sugli specchi prosegue: “A fronte delle predette verifiche e degli incontri sindacali, la Giunta dà quindi seguito alla risoluzione consensuale, con alcune precisazioni”. Ed eccola la promessa: “non si concluderanno più accordi di questo genere; sarà possibile versare a titolo volontario una parte o tutta l’indennità riconosciuta ai dirigenti “rottamandi”, destinato in modo vincolato a finanziare o favorire alcune situazioni di maggiore criticità del personale delle varie categorie; la parte rimanente del Fondo verrà destinata in economia; verranno ridotte le risorse per il trattamento accessorio in seguito ai processi di riorganizzazione”. Tutto questo e altro che segue per approvare quella che Chiamparino e Reschigna avevano definito “inopportuna”, garantendo che mai sarebbe passata in giunta. Cosa ha fatto loro cambiare idea? Nulla, si direbbe, leggendo la premessa in cui sostengono di non essere di fatto d’accordo e promettono che mai più succederà.
Epperò uno straccio di spiegazione bisognava darla per quel via libera all’accordo fatto dalla precedente giunta e riproposto dall’assessore moderato Giovanni Maria Ferraris con altrettanta solerzia di quella usata dai suoi uffici per sbrigare in fretta la pratica. Ecco quindi che il boccone amaro è trasmutato in piatto ricco per i dirigenti prepensionandi, mandare il conto in Regione grazie. Come possibile? Ecco un’altra arrampicata sugli specchi: “Quanto alle motivazioni che hanno portato la Giunta ad assumere tale decisione, è necessario chiarire, in primis, che il fondo da cui si attingono le risorse per tale risoluzione è un fondo dirigenti, da essi accantonato e il cui utilizzo è soggetto ad accordi sindacali. Se non destinato alla risoluzione consensuale, tale Fondo avrebbe dovuto essere comunque destinato al personale dirigente – si legge nella nota della giunta -. Le organizzazioni sindacali, a seguito della trattativa condotta e delle istanze della giunta, rinunciano a quanto rimane nel Fondo consentendo all’amministrazione un risparmio di quasi un milione di euro. La Giunta regionale ha anche valutato l’impatto di eventuali contenziosi scaturiti dalla disdetta di un accordo regolarmente concluso e di contratti di natura privatistica in alcuni casi già perfezionati. I 30 dirigenti che hanno aderito alla risoluzione consensuale avrebbero potuto essere collocati altrimenti in quiescenza attraverso un percorso di risoluzione unilaterale, comunque attuabile solo al raggiungimento dell’anzianità di servizio, che prevede caratteristiche piuttosto stringenti, tra cui un preavviso di sei mesi e specifiche motivazioni su ciascuna risoluzione. Alcuni dirigenti sarebbero dunque rimasti nella struttura almeno per i primi sei mesi del 2015 (maturando così il premio di risultato per la prima parte dell’anno), per altri il rapporto sarebbe cessato anche in anni successivi”.

Capito? Poi vuoi mica non giocare la carta dei posti in più, non sia mai. A convincere la giunta ad accogliere le richieste dei suoi boiardi dev’essere stato il pensiero per gli altri dipendenti se, come si legge nella nota, “Elemento di valutazione aggiuntivo è stato dato dalla volontà dell’amministrazione di aumentare il monte ore del personale recentemente stabilizzato e attualmente part time. Per aumentare tale monte ore si necessita di risorse, la cui disponibilità dipende anche dai risparmi derivanti dalle cessazioni del personale, compreso quello dirigente, e dal rapporto tra la spesa corrente e la spesa, appunto, del personale”. Ma se era la soluzione ottimale, perché Chiamparino e Reschigna l’avevano bollata in malo modo? E promettendo pure che mai sarebbe stata approvata. Giurin giuretto… tanto il vetro rotto lo paga il vicino.

FONTE:

http://www.grandecocomero.com/super-bonus-dimissioni-dirigenti-regione-piemonte-pd/

1 commento:

  1. Wonderful Collection Of Indian Beautiful Nude Girl Photos With Nice Boobs And Sexy Hot Pussy

    Beautiful Actress Kajal Aggarwal Hot And Cute Pictures In Saree, Taapsee Pannu Latest Image In Saree

    Malysian Hot Sexy Girl Showing Clean Shaved Pussy By Her Fingure,See Malay Girl Group Sex Viedo

    Deshi Hot Sexy College Girl Big Boob Photos,Anushka Sharma's Showering Hot Nude Photo Download

    Indian School Girl Vergin Pussy Sexy Hot Beautiful Boobs And Her Hairy Nice Armputs Photos Download

    Irani Hot Sexy Girls Photos Without Dress,Showing Her Nude Attractive Boobs Sexy Fucking Pussy

    Priyanka Chopra Full Nude Picturs Download, Tamanna Bhatia Latest Image Pictures Gallery And Movie

    2000 Plus Bollywood Movie Free Download, Hollywood Latest HD Movie Download Free

    Katrina Kaif's Full Nude Picture Download,Showing Her Sexy Dudu And Her Hot Pussy When It Clean

    Beautiful Actress Kajal Aggarwal Hot And Cute Pictures In Saree, Taapsee Pannu Latest Image In Saree

    How To Get A Free Master Card And Earn (25+25=50USD) $50 USD, Free Master Card In India, Pakistan

    Pakistani Hot Beautiful Girls Sexy Image, Pakistani Actress image,Actress Movie Download

    Bollywood Actress Ayesha Takia Real Lifes Hot sexy Wallpapers, Free Download Ayesha Takia's 500 Plus HD Image

    Teen Age Girl Free Sex Video Download,Enjoy Sunny Leons Free Hd Sex Viedo Download

    Tamil Auntis Hot And Sexy Big Boobs Download And Watch,Download School Girl Full Nude Image

    Deepika Padukone Bedroom Hot Sexy Image Download,Watch Her Sexy Movie Scene

    RispondiElimina