lunedì 1 dicembre 2014

Stupratori somali: “Da noi usa così, è un obbligo religioso”

stupratori-Redazione- Tredici immigrati somali, parte di una vasta rete disfruttatori di ragazzine inglesi, sono stati condannati per i loro crimini.
Nel loro caso, gli abusi sessualisui minori avvenivano a Bristol. 
Fu proprio la scoperta di uno stupro nell’hotel a mettere in moto l’indagine della polizia inglese  che ha scoperto oltre due anni di abusi sessuali da parte di somali in città.
Ai danni di ragazzine bianche.
Uno dei somali condannati, quello accusato di avere abusato del numero maggiore di vittime, rivela la BBC ha detto alla corte durante il processo – è emerso –  che la ‘condivisione’ di ragazze per il sesso “fa parte della cultura somala” ed è  “un obbligo religioso“.

http://www.articolotre.com/2014/11/stupratori-somali-da-noi-usa-cosi-e-un-obbligo-religioso/

Nessun commento:

Posta un commento