lunedì 15 dicembre 2014

Studente bengalese accumula 72 milioni di dollari giocando in Borsa durante l’intervallo a scuola

mohammed islam-Redazione- Mohammed Islamnon ha ancora compiuto 18 anni e non ha ancora finito il liceo. Ma ha già accumulato una fortuna valutata in oltre 72 milioni di dollari giocando in Borsa durante l’intervallo della scuola.
Ha fatto milioni con i futures sull’oro e il greggio.
Il figlio di immigrati bengalesi  è generoso con gli amici portandoli  fuori a cena, spendendo ogni volta 400 dollari in caviale.
Si è comprato una grossa Bmw, nonostante non abbia ancora l’età per guidarla. Ha anche affittato un appartamento in centro, anche se i genitori non gli hanno ancora dato il permesso di andare a vivere da solo.
Mohammed, che ammette di essere sempre stato elettrizzato da Wall Street, ha iniziato ad investire nei titoli spazzatura quand’era ancora un bambino, a nove anni.
 Non gli era andata bene: aveva perso tutti i suoi risparmi guadagnati dando ripetizioni ai compagni di scuola.
Ha ricominciato a giocare con i titoli, durante la ricreazione a scuola compra e vende azioni, contratti derivati, obbligazioni sui mercati finanziari.
Le prossime tappe di Mohammed, che il «New York Post» ha già soprannominato «il lupo adolescente di Wall Street»: a giugno, quando compirà 18 anni e avrà l’età per ottenere la sua licenza di broker/dealer, vuole fondare un hedge fund con i suoi amici.
 Il suo obiettivo è intascare il primo miliardo entro un anno.

http://www.articolotre.com/2014/12/studente-bengalese-accumula-72-milioni-di-dollari-giocando-in-borsa-durante-lintervallo-a-scuola/

Nessun commento:

Posta un commento