venerdì 19 dicembre 2014

Strage in Australia. Otto bambini massacrati a coltellate


policeRedazione- Sono stati uccisi a coltellate, massacrati con un'arma da taglio: si tratta di otto bambini, di età compresa tra i 18 mesi e i 15 anni.
E' accaduto a Cairns, sulla costa nord-est dell'Australia. A scoprire il tutto è stato il fratello maggiore dei ragazzi, un ventenne rientrato in casa, nel quartiere di Manoora, e trovatosi di fronte la strage. La madre, una 34enne, è stata ferita e si trova ora in ospedale.
Non sono ancora chiare le dinamiche dell'accaduto. La polizia sta lavorando per chiarire tutto, mentre si tenta di tranquillizzare la popolazione: "l momento i cittadini non devono preoccuparsi per quanto è accaduto, salvo per il fatto che si tratta di un evento tragico – ha dichiarato il detective Bruno Asnicar– La situazione è sotto controllo. Non ci dovrebbe essere alcun pericolo per nessuno” .

http://www.articolotre.com/2014/12/strage-in-australia-otto-bambini-massacrati-a-coltellate/

Nessun commento:

Posta un commento