sabato 13 dicembre 2014

Silvio Berlusconi ad Affaritaliani.it: verso il fallimento dell'euro

ESCLUSIVO, INTERVISTA A SILVIO BERLUSCONI - "Standard & Poor’s non ha fatto altro che fotografare la grave situazione del nostro Paese. Le riforme promesse in campo economico dal governo Renzi in concreto realizzano poco o nulla", afferma il leader di Forza Italia. Che sulle regole Ue aggiunge: "Il limite del 3% oggi non ha alcun senso ed ha come effetto quello di bloccare ogni possibilità di ripresa. Ma attenzione, sforare quel tetto per creare nuova spesa pubblica sarebbe inutile e pericoloso". Poi l'ex premier spiega nel dettaglio la sua proposta: "Nei prossimi giorni depositeremo in Parlamento una proposta di riforma complessiva del nostro sistema di prelievo, introducendo la Flat Tax, l’imposta piatta, uguale per tutti, al 20%, con un’esenzione totale per i primi 13.000 euro di reddito". E infine: "La nostra proposta di doppia circolazione monetaria è, probabilmente, l’unico modo possibile per non perdere definitivamente la scommessa dell’euro. L’alternativa è il suo fallimento. Dobbiamo prepararci alle conseguenze economiche e politiche di questo accadimento"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)

http://www.affaritaliani.it/politica/intervista-berlusconi-esclusivo0712.html

Nessun commento:

Posta un commento