domenica 14 dicembre 2014

SCOPARE COSTA! - IL SEGRETARIO DELL’UKIP SI DIMETTE DOPO LE ACCUSE DELLA CANDIDATA NATASHA BOLTER: “CI HA PROVATO CON ME, IO NON VOLEVO” - MA LUI PUBBLICA GLI SMS DI LEI: “TI AMO, MI MANCHI”. E IL PARTITO LO INDAGA PER AVERLA FAVORITA

Natasha, 39 anni e madre di 5 figli, era l’astro nascente del partito anti-euro e anti-immigrati capeggiato da Farage. Ha accusato il capo di averla corteggiata in maniera impropria. Ma ora lui pubblica i messaggini: “Avevamo una relazione consensuale”...


1. LEI NEI MESSAGGI SCRIVEVA: “TI AMO E MI MANCHI”
sms di natasha bolter a roger birdSMS DI NATASHA BOLTER A ROGER BIRD
Dagonota - Ieri il segretario generale dell’Ukip Roger Bird ha rivelato gli sms di Natasha Bolter, la 39enne sposata e madre di 5 figli che lo ha accusato di “harassment”, cioè avances improprie legate alla promozione nel partito. Nei messaggini, la Bolter scrive a Bird: “Ti amo e mi manchi e penso che tu sia quasi perfetto”. Lui sostiene che tra di loro non c’era alcun comportamento improprio, ma una relazione consensuale.


2. L’UKIP E LE DONNE
Da "il Foglio"

roger birdROGER BIRD
Natasha Bolter è una maestra di 35 anni, attivista laburista da una vita, folgorata dall’Ukip negli ultimi mesi, un discorso trionfale alla convention di settembre e poi una candidatura possibile a Basildon, in Essex, considerato un seggio che gli indipendentisti possono vincere. Natasha Bolter rappresenta l’incubo dell’establishment della politica britannica: una laburista ammaliata da Nigel Farage? Per ogni Bolter laburista, quanti conservatori, allora, passeranno con l’Ukip?

natasha bolterNATASHA BOLTER
Ma, nel giro di qualche ora, ieri Natasha Bolter è diventata un incubo anche per l’Ukip: si è dimessa, lei fresca di vocazione ed entusiasta della sua nuova carriera da star, accusando di “harassment” il segretario generale del partito, Roger Bird. La Bolter ha raccontato al Times che, quando ha incontrato Bird a pranzo per discutere della candidatura, lui non pareva molto interessato alla politica, “mi ha portato giù nella stanza del biliardo e mi ha detto: ‘Ti trovo molto attraente’, e poi: ‘Vieni a casa mia?’”.

natasha bolterNATASHA BOLTER
Lei avrebbe rifiutato ma successivamente Bird avrebbe rifatto la sua proposta, sempre durante un invito formalmente fatto per discutere di politica, regalandole anche un vestito e un paio di scarpe (indossava i jeans, non parevano adatti per andare a cena assieme). Bird è stato sospeso, e la questione femminile dentro all’Ukip è riscoppiata – già c’era stato uno scandalo nei giorni scorsi a causa del fastidio che gli indipendentisti provano nel vedere donne a seno scoperto che allattano bebè in pubblico: copritevi, dicono.
gli sms di natasha bolder a roger birdGLI SMS DI NATASHA BOLDER A ROGER BIRD

Ma stavolta la retorica – spesso giustificata – contro i “maschilisti” dell’Ukip non ha trovato molto terreno fertile. Secondo Bird, la Bolter non avrebbe affatto rifiutato il suo invito: l’ex segretario generale dice di aver avuto una relazione consensuale con la “vittima” (che allora non è più vittima).

Secondo alcune fonti dell’Ukip, anzi, la Bolter avrebbe avuto vantaggi grazie alla relazione e Bird è stato indagato dal suo partito non per harassment ma per abuso di potere. Insomma non c’è forse da gridare alla questione femminile, non in questo caso almeno, semmai a guardare i precedenti negli altri partiti: si può dire che l’Ukip sta assorbendo tutti i vizi dell’establishment.
nigel farageNIGEL FARAGE

Nessun commento:

Posta un commento