giovedì 18 dicembre 2014

Paolo, è l'occasione giusta!



WOW CHE EMOZIONE
Possedere l'emblema del più grande sovrano mortale mai esistito, un'opera d'arte, l’anello faraonico, il più potente simbolo di protezione esistente dopo la Santa Croce!
Un dono divino per la stirpe dei Faraoni, riprodotto in Argento 925 o Rame.

Quello di cui hai bisogno è l'ANELLO DEL RE

Senza alcun dubbio l’Anello del Re è il più potente protettore mai esistito, affermato anche da Howard Carter l’egittologo inglese che scoprì la tomba di Tutankhamon, l’unico a salvarsi dalla “maledizione del faraone” che uccise in modo molto misterioso e inaspettato tutti gli altri componenti della spedizione.
Ciò significa che emette energia autonomamente, ed in più assorbe quella negativa trasformandola in positiva e ridisponendola nel corpo o nell’ambiente grazie ai fori all’estremità dei triangoli.
www.anellokarnak.com

info@anellokarnak.com



Secondo solo all’oro come importanza e preziosità, sono molte le proprietà terapeutiche che la tradizione popolare attribuisce all’argento. Considerato fin dai tempi più antichi in grado di mettere in atto vere e proprie virtù a scopo curativo, è usato anche in prodotti di ultima generazione per soddisfare la crescente esigenza in termini di salute, igiene e benessere.
  • Gradevole al tatto ma soprattutto conosciuto per le sue caratteristiche di atossicità e antibattericità.
  • E' un vero antistatico.



Gli Egizi adoperarono il rame in tutti i campi. Forgiarono bracciali di pregiata lavorazione usati sicuramente a scopo terapeutico. Il rame può percepire le cariche elettrostatiche dannose al nostro organismo e scaricarle. Le cariche elettrostatiche che il nostro corpo assorbe costantemente sono dannose, poiché alterano l’equilibrio elettromagnetico e termico delle cellule, dando luogo a stati degenerativi e squilibri biochimici nell’organismo.
  • Metallo Naturale al 100%
  • E' un vero antistatico

Questo anello ha la capacità di respingere e neutralizzare l’energia negativa “schermata”, ma non solo, di trasformarla in onde positive ebenefiche, donandole al tuo corpo.

Qualcosa di veramente unico esoprannaturale, un dono divino fatto per la stirpe dei Faraoni

L’Anello di Ra o comunemente chiamato Karnak o Anello di Atlantide, è stato ritrovato per la prima volta nel 1860 dal marchese di Agrain (famoso egittologo) durante gli scavi della tomba di un sacerdote nella valle dei Re.

Venne in seguito donato ad Howard Carter, l’egittologo inglese che scoprì la tomba di Tutankhamon, l’unico a salvarsi dalla “maledizione del faraone”che uccise in modo molto misterioso e inaspettato tutti gli altri componenti della spedizione e coloro che in  un modo o nell’altro furono coinvolti nel ritrovamento di questa tomba.
Egli stesso dichiarò che il motivo per cui fu l’unico a salvarsi, era per un qualcosa di veramente unico e soprannaturale: un amuleto lo aveva protetto.
Questo amuleto era proprio l’anello di Ra (Karnak).

Pensa a Carter che sopravvisse alla maledizione.

Pensa che potrebbe essere sufficiente possedere un Karnak, l'anello del Re, per avere tutto ciò.

Per mantenere la grande energia emessa dalle figure geometriche, è stato scelto di riprodurre l’anello  in grandezza originale sapendo l'importanza strategica di alcuni simboli.

Chi conosce a fondo la Radiestesia sa di cosa si parla (le onde di forma). L'anello è prodotto in due materiali diversi, argento e rame, questo per aggiungere alle onde di forma positivele innumerevoli proprietà nobili e terapeutiche dei materiali, mantenendo inalterate le figure  geometriche con i loro benefici.

Il tuo Karnak verra' fornito nella sua misura originale (Ø 20,4mm) e corredato di cordoncino in caucciu' per poterlo portare con te nei modi più svariati... Appeso al collo, nel portachiavi, portato a qualsiasi dito oppure semplicemente in una tasca . Appeso ad un chiodo o su un mobile proteggera' la tua casa.


http://www.anellokarnak.com/

Fenix


Nessun commento:

Posta un commento