sabato 20 dicembre 2014

Pakistan. Dopo la strage nella scuola, chieste 3.000 impiccagioni per i talebani

L'esercito pakistano, intanto, ha ucciso 44 militanti islamici estremisti in tre diverse retate condotte nelle ultime ore. 
Pakistan. Dopo la strage nella scuola, chieste 3.000 impiccagioni per i talebani-Redazione- Il comandante dell'esercito pakistano, generale Raheel Sharif, ha chiesto al governo di potereseguire oltre 3.000 "impiccagioni di terroristi" nelle prossime 48 ore come ritorsione per il massacro di 148 persone, tra cui 132 tra bambini e adolescenti, perpetrato dai talebani nella Scuola militare di Peshawar. Sharif ha poi firmato di suo pugno i primi 6 ordini d'esecuzione per oggi. 
Il Pakistan ha annunciato, due giorni fa, la fine della moratoria sulle esecuzioni capitali, in vigore dal 2008, per reati di terrorismo. L’unico metodo di esecuzione legale nel Paese è l’impiccagione.
Il numero di attentati dei Taliban pakistani, però, è cresciuto negli ultimi anni, soprattutto dopo l’elezione di Sharif, a fine 2013, che ha dato il via a una lotta interna a questi gruppi terroristici, da sempre legati a una certa parte dell’ala militare del Paese e, soprattutto, all’Isi, i servizi segreti pakistani.
Secondo i media locali, sono in corso i preparativi in diverse prigioni e sono già stati chiamati i boia per eseguire le pene capitali. 
Il primo condannato a morte a essere giustiziato sarà Aqeel, alias Dottor Usman, un ex medico militare colpevole di un attacco al quartier generale dell’esercito pakistano a Rawalpindi il 10 ottobre del 2009, costato la vita a 11 militari. L’ex soldato fu arrestato dopo essere stato ferito durante il raid al quale partecipavano attentatori suicidi. Nel 2011 venne condannato a morte da un tribunale militare. Nello stesso processo è stato condannato all’ergastolo un soldato in congedo, Imran Siddiq, e tre civili, Khaliqur Rehman, Mohammad Usman e Wajid Mehmood.
Inoltre l'esercito pachistano ha ucciso 44 militanti islamici estremisti in tre diverse retate condotte in seguito alla strage di bambini nella scuola di Peshawar. A riferirlo l'ufficio stampa militare Ispr. 

http://www.articolotre.com/2014/12/pakistan-dopo-la-strage-nella-scuola-chieste-3-000-impiccagioni-per-i-talebani/

Nessun commento:

Posta un commento