lunedì 15 dicembre 2014

Marò. Istanza alla Corte Suprema: Girone chiede il rientro, Latorre una proroga

Coro a Milano: "A morte i marò"-Redazione-I fucilieri della Marina,Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, hanno presentato un'istanza alla Corte Suprema indiana per questioni inerenti la loro libertà provvisoria. Nello specifico, Girone richiede il suo rientro in Italia in vista del Natale, mentre Latorre una proroga per il percorso terapeutico nel proprio Paese natale.
D'altronde, Girone ricorda come non abbia più potuto riabbracciare i propri cari dal marzo dell'anno scorso, quando gli è stato concesso un permesso in occasione delle elezioni legislative e ora lo richiede per le festività natalizie, per una durata di tre mesi. 
Da parte sua Latorre, in Italia dal 13 settembre scorso dopo l'ictus, domanda ai giudici altri 4 mesi di tempo per completare il suo percorso terapeutico e sottoporsi a un nuovo intervento.
A fronte delle richieste, la Corte Suprema ha fissato per domani un'udienza.

http://www.articolotre.com/2014/12/maro-istanza-alla-corte-suprema-girone-chiede-il-rientro-latorre-una-proroga/

Nessun commento:

Posta un commento