giovedì 11 dicembre 2014

Mafia Capitale. Altri due arresti, legami con la ‘ndrangheta

Nuovi arresti da parte dei Carabinieri del Ros nell'ambito dell'inchiesta Mafia Capitale, che ha scoperchiato il 'Mondo di mezzo' legato a corruzione e malaffare all'ombra del Campidoglio.
Mafia Capitale. Altri due arresti, legami con la 'ndrangheta-Redazione- I carabinieri del Ros, hanno eseguitodue nuovi arresti, questa mattina, nell'ambito dell'inchiesta Mafia Capitale.
I due fermati sono RoccoRotolo e SalvatoreRuggiero, entrambi collaboratori di Salvatore Buzzi, considerati elementi di collegamento tra la 'cupola romana' e la 'ndrangheta calabrese. Una terza persona, Giovanni Campennì, indagata a piede libero, è stata invece perquisita. 
Rotolo e Ruggiero sono entrambi stati arrestati per associazione di tipo mafioso e ritenuti membri dell'organizzazione Mafia capitale, sono accusati di aver assicurato il collegamento tra alcune cooperative gestite da Buzzi, sotto il controllo di Massimo Carminati, e la cosca Mancuso di Limbadi (Vibo Valentia), egemone nel territorio vibonese.
Gli interventi dei carabinieri, disposti dal Gip di Roma su richiesta della procura distrettuale antimafia, sono stati eseguiti nelle province di Roma, Latina e Vibo Valentia.
Dalle indagini sono emersi gli interessi comuni dei due sodalizi mafiosi; dal luglio del 2014, Buzzi, con il benestare di Carminati, ha affidato a Campennì, imprenditore di riferimento della cosca Mancuso di Limbadi, la gestione dell’appalto per la pulizia del mercato Esquilino di Roma.
Sempre dall'attività di indagine è poi emerso che i due arrestati, Rotolo e Ruggiero, nel 2009, si sarebbero recati in Calabria, su richiesta di Buzzi, allo scopo diaccreditarsi presso la cosca Mancuso, tramite esponenti della cosca Piromalli, in relazione all’esigenza di ricollocare gli immigrati in esubero presso il C.P.T. di Crotone. 
Tutti gli elementi raccolti dagli inquirenti hanno quindi permesso di documentare come i due arrestati abbiamo fornito uno stabile contributo all'attività di Mafia Capitale, attraverso i rapporti privilegiati che avevano con qualificati esponenti della 'ndrangheta.

http://www.articolotre.com/2014/12/mafia-capitale-altri-due-arresti-legami-con-la-ndrangheta/

Nessun commento:

Posta un commento