mercoledì 10 dicembre 2014

M5s: “I leghisti finanziano i campi rom”

sondaggi m5s-Redazione- I leghisti? Finanziano e impediscono la chiusura dei campi rom. Almeno secondo il Movimento Cinque Stelle che, intervenendo in merito all'inchiesta su mafia Capitale, ha paragonato gli intrecci politici-mafiosi di Roma alla deriva bipartisan della politica italiana.
“Da una parte abbiamo la Lega che, insieme all’ estrema destra fascista, soffia sul fuoco di emergenze sociali – come quella dei nomadi e dell’immigrazione clandestina – che non è mai stata in grado di risolvere e che, soprattutto, ha contribuito lei stessa ad alimentare", si legge nel blog di Grillo. "Dall’altra abbiamo la sinistra buonista radical chic, che fa finta di lottare per l’inclusione dei nomadi e degli immigrati, ma in realtà specula e mangia su questa situazione esattamente come tutti gli altri, come testimoniano foto imbarazzanti di allegre tavolate bipartisan a cui siede anche il boss del clan dei nomadi Casamonica. A questi tavoli, il Movimento 5 Stelle non si siederà mai”.
“Su questo argomento, il segretario della Lega Nord Matteo Salvini da tempo è sul pezzo", prosegue il post: "organizza spedizioni nei campi nomadi, imperversa in tv e denuncia chi finanzia queste strutture. Eppure basterebbe fare un passo indietro di qualche anno per scoprire che a finanziare con decine di milioni di euro i campi Rom, compresi quelli della Capitale, e a impedirne la chiusura come invece sollecita l’Unione europea, fu proprio la Lega Nord, per mano dell’allora Ministro degli Interno Roberto Maroni”.

http://www.articolotre.com/2014/12/m5s-i-leghisti-finanziano-campi-rom/

Nessun commento:

Posta un commento