lunedì 8 dicembre 2014

LUCREZIA MUORE A 14 ANNI NEL SONNO: ERA
IN VACANZA INSIEME ALLA FAMIGLIA -FOTO


CASTELBELLINO - Una ragazzina di 14 anni è morta improvvisamente mentre era in vacanza con i genitori. 
La giovane, Lucrezia Dedato, studentessa all’Itis Galilei di Jesi, si trovava a Bressanone con i genitori e i fratelli per il ponte dell’Immacolata. Fatale, forse un aneurisma cerebrale, ma saranno gli accertamenti autoptici a confermarlo. Inutile la disperata corsa all’ospedale. Vani i tentativi di rianimarla. 

Lucrezia Dedato, morta a 14 anni nel sonno (Facebook)
Lucrezia è andata via dall’amore di sua madre Lara Pasquali e del papà Elia, dei fratelli gemelli di appena vent’anni Andrea (consigliere comunale), Benito e Mariagrazia. Purtroppo non c’è stato nulla da fare. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria, che ha disposto per mercoledì un esame autoptico che farà luce su questa tragedia. Poi sarà restituita ai famigliari per la sepoltura. Giovedì pomeriggio dopo le ore 18 sarà allestita la camera ardente alla Casa del Commiato di Bondoni a Pozzetto di Castelplanio. Venerdì alle 15 la chiesa di Santa Maria Ausiliatrice di Castelbellino accoglierà parenti e amici per la cerimonia funebre e l’ultimo, commosso addio a questo giovane angelo strappato prematuramente alla vita. La tumulazione nel cimitero di Moie.

http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/castelbellino_lucrezia_dedato_stroncata_malore_14_anni/notizie/1055195.shtml

Nessun commento:

Posta un commento