mercoledì 10 dicembre 2014

LOST IN TRANS-LATION! NEW YORK PASSA LA NUOVA LEGGE: DA ORA LE PERSONE TRANSGENDER POTRANNO CAMBIARE IL SESSO SUL CERTIFICATO DI NASCITA SENZA DOVERSI SOTTOPORRE A INTERVENTI CHIRURGICI DI RIASSEGNAZIONE

Avranno semplicemente bisogno di una certificazione dove il medico dichiari che la persona in questione vive secondo il suo genere “autentico” (interiore, non genitale). New York si allinea dunque a California, Iowa, Oregon, Vermont, Washington...



New York City ha appena reso più facile la vita, perlomeno burocratica, delle persone transgender. E’ stata approvata con 39 voti a favore (uno contrario e tre astenuti) la nuova legge secondo cui non devono più provare di essersi sottoposti a specifici interventi chirurgici di “riassegnazione” per poter correggere il sesso sul certificato di nascita.
I TRANSGENDER POSSONO MODIFICARE IL CERTIFICATO DI NASCITAI TRANSGENDER POSSONO MODIFICARE IL CERTIFICATO DI NASCITA

Da ora in poi avranno semplicemente bisogno di una certificazione dove il medico dichiari che la persona in questione vive secondo il suo genere “autentico” (interiore, non genitale) e che la modifica sul certificato di nascita è garantita. New York si allinea dunque a California, Iowa, Oregon, Vermont, Washington State e Washington, D.C. E’ una giornata storica per i transgender, manca solo la formale firma del sindaco Mayor Bill de Blasio. 
LEGGE VARATA A NEW YORKLEGGE VARATA A NEW YORK
IL SESSO SI RIASSEGNA ANCHE SENZA INTERVENTO CHIRURGICOIL SESSO SI RIASSEGNA ANCHE SENZA INTERVENTO CHIRURGICO
transTRANS
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/lost-trans-lation-new-york-passa-nuova-legge-ora-persone-90327.htm?utm_source=outbrain&utm_medium=widget&utm_campaign=obclick

Nessun commento:

Posta un commento