giovedì 11 dicembre 2014

Libano:bimbi muoiono di stenti a Bekaa

A causa di pessime condizioni nei campi improvvisati

© EPA

 BEIRUT - Dodici bambini siriani, tra cui neonati, morti per freddo e stenti nell'ultimo mese e mezzo nei campi profughi improvvisati nell'est del Libano: è la denuncia apparsa oggi sui media di Beirut, che citano fonti mediche delle cliniche da campo allestite nella valle orientale della Bekaa a ridosso del confine con la Siria. Secondo un'inchiesta pubblicata oggi dal giornale al Akhbar, quattro minori tra cui un neonato sono morti nell'ultima settimana nell'area di Aarsal.

(ANSA) 

Nessun commento:

Posta un commento