giovedì 11 dicembre 2014

LA CIA TORTURA MA CON L’ISIS SI VOLA! - I MILITANTI DEL CALIFFO GETTANO UN UOMO DAL TETTO DI UN EDIFICIO PERCHÈ È GAY - ED È LA TERZA ESECUZIONE PER OMOSESSUALITÀ IN MENO DI UN MESE

Un tribunale islamico ha stabilito che l’uomo “doveva essere buttato giù dal punto più alto della città”. Non si sa se sia morto sul colpo - Le crude immagini dell’esecuzione sono state pubblicate su un sito web jihadista...



isis getta uomo gay dal tettoISIS GETTA UOMO GAY DAL TETTO
Il “MailOnline” ha rilasciato le immagini orrorifiche di un gruppo di militanti dell’ISIS che gettano un uomo dal tetto di un palazzo, “colpevole” di essere gay. Da qualche parte a nord dell’Iraq, si vedono otto persone in cima all’edificio un attimo prima di gettare l’uomo.

Le immagini sono state pubblicate su un sito web jihadista poche ore dopo la notizia rilasciata dal Senato americano delle torture e i comportamenti sadici e brutali della CIA sui terroristi. Una vera e propria “macchia” sui valori americani.
isis, esecuzione di un uomo gayISIS, ESECUZIONE DI UN UOMO GAY

Nel frattempo, un tribunale islamico ha stabilito che l’uomo, il quale avrebbe praticato rapporti sadomaso con altri uomini, “doveva essere buttato giù dal punto più alto della città”.

Non sappiamo se l'uomo sia morto sul colpo dopo essere stato gettato dal tetto.
È la terza volta in meno di un mese che i jihadisti utilizzano metodi di esecuzione brutalissimi, a causa di una presunta omosessualità.

isis esecuzione uomo gayISIS ESECUZIONE UOMO GAY


Nessun commento:

Posta un commento