martedì 9 dicembre 2014

Il Premio Nobel Orhan Pamuk denuncia il clima di “paura” che si respira in Turchia

L'accusa di Pamuk al governo: "fa troppa pressione ai media, accusando i giornalisti di essere degli oppositori.
Il Premio Nobel Orhan Pamuk denuncia il clima di "paura" che si respira in Turchia-Redazione- Lo scrittore turco Orhan Pamuk, Premio Nobel per la letteratura nel 2006, ha denunciato il clima di "paura" che regna in Turchia e la pressione del regime islamico-conservatore sui media.
 
"Il peggio è che ci sia una paura. Vedo che tutti hanno paura, questo non è normale… – ha detto in una rara intervista a Hürriyet in occasione del lancio del suo nuovo romanzo -. La libertà di espressione è scesa a un livello molto basso".
Lo scrittore ha criticato la pressione che viene fatta sui media da parte dei leader del partito di governo, sottolineando in particolare i licenziamenti dei giornalisti di opposizione; ma non solo Pamuk, fa notare come anche i giornalisti vicini al potere non sono esenti da questi licenziamenti, com'è accaduto, recentemente, ai direttori di tre quotidiani pro-AKP.
"Molti amici vengono a dirmi che questo e quel giornalista ha perso il lavoro – ha riferito -. Ormai gli stessi giornalisti più vicini al potere vengono cacciati. Non ho mai visto nulla di simile da nessuna parte", ha detto il 62enne.
Lo scrittore denuncia, inoltre, la politica messa in atto dal governo turco e le recenti dichiarazioni in merito al ruolo della donna, con la continua negazione, da parte del presidente Erdogan e del primo ministro Davutoglu, della parità di genere, definendo il ruolo della donna come quello di stare in casa ad accudire i figli.
Il risultato di tutto questo, secondo Pamuk, è una sensazione di paura che si sta diffondendo sempre più. Se non è tutta la società, sono molti i settori della società che si preoccupano sempre più delle derive autoritarie e religiose del governo, come ad esempio, l'autorizzazione di mettere il velo, già alle elementari, il divieto di vendere alcol nel settore alberghiero.

http://www.articolotre.com/2014/12/il-premio-nobel-orhan-pamuk-denuncia-il-clima-di-paura-che-si-respira-in-turchia/

Nessun commento:

Posta un commento