venerdì 19 dicembre 2014

Grillo contro Napolitano: “Non si deve dimettere, ma costituire”

grillo-Redazione- Beppe Grillo torna all'attacco del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e, interpellato mentre si trovava fuori di un albergo romano, poco prima della conferenza stampa sul referendum anti-euro, ha tuonato contro lui.
"Non si dovrebbe dimettere, si dovrebbe costituire", è stata la sua dichiarazione. "Dovevamo governare noi, avevamo il 25 per cento, perché non ci hanno dato l'incarico?", ha poi proseguito. "Non ho dubbi che andremo a governare noi, stiamo aspettando il cadavere".
"Nel 2011, 800 miliardi", ha aggiunto, "erano delle banche francesi e tedesche che poi hanno dato mandato al curatore fallimentare che era Monti, poi Letta e poi è passato a questo cartone animato", ha concluso, riferendosi a Matteo Renzi.

http://www.articolotre.com/2014/12/grillo-contro-napolitano-non-si-deve-dimettere-ma-costituire/

Nessun commento:

Posta un commento