lunedì 8 dicembre 2014

Green Goddess Smoothie: come disintossicare l’organismo

Il 'Succo della Dea verde' che aiuta a purificare il nostro corpo


Green Goddess Smoothie: come disintossicare l’organismo

Un succo ottimo perdisintossicare l’organismoe, pare, anche per rendere più bella la pelle. A proporlo è la foodblogger coreana Gomo, che scrive su cHowDivine.com e racconta: “Generalmente mangio sano, ma quando sono sfinita e stressata il mio palato desidera nient’altro che cibo che non richiede molto tempo per la preparazione. Lasciatemi raccontare cosa ho mangiato la scorsa settimana: costolette con contorno di patate venerdì, un insalata di pollo più patatine sabato , fish and chips domenica, l’hamburger più ricco di grassi che possiate immaginare più patatine lunedì, e due scodelle di gelato con burro d’arachidi martedì“. Dopo una settimana così intensa di cibo spazzatura, Gomo ha bisogno di disintosicare l’organismo e perciò ha ideato una ricetta speciale, il “Green Goddess Smoothie“, il ‘Succo della Dea verde’, che vale come un pasto. Secondo la foodblogger, inoltre, questo smoothie migliora la pelle.
11
22

La ricetta del Green Goddess Smoothie: il succo per disintossicare l’organismo

Gli ingredienti del “Succo della Dea verde”:
4-5 foglie di lattuga
Una manciata di foglie di “baby kale”, un cavolo diffuso in Cina. Si può facilmente sostituire con gli spinaci.
5 ramoscelli di prezzemolo
1/2 limone o un limone piccolo
1 mela piccola
1 banana piccola
1 cucchiaino di semi di chia
Una tazza d’acqua
5 cubetti di ghiaccio
Un pizzico di stevia (facoltativo)
1/2 ginger
1/2-1 rotella di cetriolo
Come preparare il succo per disintossicare l’organismo
1) Aggiungere lattuga, cavolo, prezzemolo, mela, ginger, cetriolo e acqua nel frullatore. Aspettate finché il contenuto diventa grumoso.
2) Versare il resto degli ingredienti nel frullatore. Se fate andare il dispositivo a velocità 10 aspettate per circa 45 secondi un minuto, finché il composto diventa armonioso. A secondo del frullatore il processo potrebbe richiedere un po’ di tempo in più.
Se si decide di preparare spesso questo succo si può cambiare e togliere la banana, ad esempio, o utilizzare una pera al posto della mela per variare un po’. E se si desidera un sapore tropicale si possono inserire un paio di fette d’ananas congelate. La foodblogger Gomo spiega che lei taglia delle fette che congela in modo che siano pronte quando prepara i suoi smoothies.

http://www.lafucina.it/2014/12/03/disintossicare-lorganismo/

Nessun commento:

Posta un commento