martedì 2 dicembre 2014

"GLI ANIMALI UN FASTIDIO? AVETE ROTTO I C...".
SCOPPIA L'IRA DEL VETERINARIO, ECCO PERCHÉ -FOTO


«In questo ambulatorio l'eutanasia mediante iniezione letale verrà praticata solo quando, ad insindacabaile giudizio del Direttore Sanitario, sussistano gli estremi clinico-medici affinché venga effettuata». In soldoni, l'annuncio affisso da alcuni veterinari vuol dire questo: gli animali vengono soppressi solo se particolarmente malati. Eppure, ciò che accade a Milano dimostra che molti padroni non hanno afferrato il concetto, dal momento che richiedono l'eutanasia per gli animali anche quando questi godono di perfetta salute, ma iniziano a diventare un peso. Ed è per questo che il dottor Alessio Giordana si è sfogato con un nuovo annuncio: «Il direttore si è rotto i c******i di chi pensa di poter sbarazzarsi così degli animali. Sono creature, non un fastidio». 



Il veterinario contro l'eutanasia animale (Facebook)
Intervistato da TgCom24, il dottor Giordana ha rincarato la dose: «Sono i padroni a non essere idonei ai loro animali domestici. La colpa è anche dell'antropomorfizzazione dell'animale, ma che colpa hanno loro se i padroni vegani comprano anche per loro, che sono carnivori, crocchette vegetali? Molte persone comprano l'animale per sopperire alla mancanza d'affetto, ma poi si dimenticano che sono esseri viventicon dei precisi bisogni e finiscono per considerarli come fossero dei soprammobili».
http://www.leggo.it/SOCIETA/ANIMALI/eutanasia_animali_veterinario_foto/notizie/1044536.shtml

Nessun commento:

Posta un commento