venerdì 12 dicembre 2014

Giannini chiede scusa ai 5 Stelle: 'Spezzapollici non è mai stato iscritto al Movimento'

Matteo Calvio, lo "spezzapollici" di Carminati, in carcere per lo scandalo Mafia Capitale, non è mai stato iscritto al Movimento 5 Stelle e non ha mai mai ricoperto alcun incarico. Nei giorni scorsi, alcuni quotidiani si erano attaccati a questa notizia per cercare di screditare, in modo vergognoso e meschino, il Movimento 5 Stelle, che prontamente aveva smentito la notizia. 

Nel 2012, sulla bacheca Facebook, Matteo Calvio scriveva: "Da ieri sono diventato un membro dei Movimento 5 stelle. Stiamo aprendo presso le zone inferneto, acilia, ostia uno studio dove daremo vita a questo movimento di Beppe Grillo. Chiunque fosse interessato ci contatti su fb". 

Ieri sera a Ballarò, Giannini ha mentito leggendo in diretta tv la notizia del presunto legame tra Calvio e il Movimento, omettendo di leggere ai telespettatori l'immediata smentita dei 5 Stelle. Per questo è stato costretto a scusarsi. Il conduttore ha dovuto smentire la falsa notizia diffusa da lui stesso poco prima nello studio di Rai3: "stavamo scherzando ...", si è giustificato il giornalista.


http://www.tzetze.it/redazione/2014/12/giannini_chiede_scusa_ai_5_stelle_spezzapollici_non_e_mai_stato_iscritto_al_movimento/index.html

Nessun commento:

Posta un commento