domenica 14 dicembre 2014

Gianmarco: “Il bodybuilding? Il mio pane quotidiano”


gianmarco2Gianmarco Riccio, trentenne di Palombara Sabina, svela di praticare sport dall'età di 10 anni e di essersi dedicato in particolar modo al bodybuilding. Nato a Napoli sotto il segno dello scorpione, geometra e modello nel tempo libero, Gianmarco si definisce disponibile e generoso, ma anche un po' permaloso. Single, amante della pizza e del Milan, rivela il suo sogno più grande, diventare un costruttore, metter su famiglia e dare ai suoi figli un futuro roseo e stabile.
di Angelica Cardoni
“Lo sport è una parte fondamentale della mia giornata, non potrei farne a meno ed è per questo che dedico ben cinque giorni della settimana a sedute di allenamento di due ore” – esordisce così Gianmarco Riccio, trentenne geometra di Palombara Sabina, che dopo il calcio, il volley e il nuoto, ha eletto il bodybuilding ad elisir di benessere fisico e mentale. Cultore della bellezza, nel tempo libero si concede a qualche scatto da modello, ma la bellezza fisica nella sua vita non è tutto, infatti confessa: “con il trascorrere degli anni svanisce e a rimanere sono i valori, che contano più di ogni altra cosa”.
gianmarco3gianmarco4Quella per il body building è una passione che ti accompagna da dieci anni. Quali sono i benefici di questo sport?
Sono tantissimi perché l'attività fisica aiuta a sviluppare un corpo allenato con delle ottime potenzialità. E' anche una vera cura per la mente, si trascorrono momenti in compagnia, si fanno nuove conoscenze ed è una valvola di sfogo allo stress da lavoro. In più, ovviamente, aiuta a stare in forma.
Ti alleni quasi tutti i giorni. In cosa consiste il tuo allenamento?
Divido i gruppi muscolari in base ad un minuzioso programma che mi fornisce l'allenatore, unendo sala pesi e lavoro aerobico. Dedico quattro giorni alla pesistica ed uno alla corsa, agli addominali e alla cyclette.
Per raggiungere il top della forma fisica, lo sport non è sufficiente però …
Assolutamente no. E' di fondamentale importanza seguire un'alimentazione corretta e mangiare in maniera sana ed equilibrata. La mia è una dieta ricca di proteine e di fibre, con la giusta quantità di carboidrati e povera di grassi: no ai fritti, alle salse elaborate e ai super alcolici. Ogni tanto però, si può fare un'eccezione alla regola, concedendosi un piatto più gustoso. Il fisico ha bisogno di riposare quindi sarebbe un bene evitare le ore piccole ogni sera e bandire i vizi, in primis il fumo.
Che consiglio daresti ad una persona pronta a percorrere la strada del bodybuilding?
Bisogna praticare questa attività con l'obiettivo di migliorarsi grazie alla fatica e alla costanza. Mai cedere all'uso di prodotti che portano ad una rapida, ma dannosa, trasformazione fisica. 
gianmarco1E gli integratori, si possono utilizzare?
Personalmente sono contrario e non ne faccio uso. Sono prodotti che aiutano ma non in modo naturale: preferisco ottenere gli stessi risultati con la tenacia e l'alimentazione corretta. Un percorso più difficile, ma più gratificante.
Hai da poco compiuto trent’anni, come affronti gli anni che passano?
Un anno di esperienza in più, fondamentale nella vita per cercare di evitare gli errori commessi in precedenza. A livello fisico, a vent'anni ci si sente padroni del mondo, immuni da tutto e per questo si è più spericolati anche nello sport e nell'allenamento: a trent'anni bisogna fare attenzione perché l'infortunio è dietro l'angolo.
E tra dieci anni come ti vedi?
Con qualche capello bianco in più e forse anche un chiletto di troppo, ma con la stessa determinazione di oggi nell'ottenere quello che voglio.
 
Single e in forma, anche la tua donna ideale deve amare lo sport?
Non necessariamente, certo io cercherei di farle capire quanto sia importante lo sport nella mia vita e in generale. Non ho un carattere semplice quindi la donna dei miei sogni deve essere paziente, gioviale, solare e fedele. Mi conquistano anche le personalità che non hanno problemi a rapportarsi sin da subito con persone che non conoscono.

http://www.tiburno.tv/lifestyle/bellezza/item/7439-gianmarco-il-bodybuilding-il-mio-pane-quotidiano

Nessun commento:

Posta un commento