sabato 13 dicembre 2014

Giallo di Bracciano. Arrestato Di Muro, il fidanzato di Federica Mangiapelo

federica-Redazione- Il giallo della morte della sedicenne Federica Mangiapelo, la giovane trovata morta sulla riva del lago diBracciano all'alba dell'1 novembre 2012 potrebbe essere a una svolta. 
Il fidanzato della ragazza, il barista Marco Di Muro, è stato arrestato quest'oggi con l'accusa di omicidio volontario. Secondo la Procura di Civitavecchia, che ne ha disposto i domiciliari, il ragazzo avrebbe ucciso la fidanzata, affogandola durante un litigio.
A risultare fondamentali sono state le diatomee, particolari alghe rinvenute sia nel corpo della giovane che nei pantaloni utilizzati dal ragazzo la notte della morte di Federica, che pure era una nuotatrice esperta e difficilmente sarebbe affogata da sola. Inoltre, alcune telecamere di una stazione di benzina dimostrano la presenza di Di Muro nella zona, quella stessa sera.
"Abbiamo sempre confidato nella giustizia. La famiglia ha sempre creduto che la verità sarebbe venuta fuori", ha spiegato l'avvocato di Luigi Mangiapelo, padre di Federica. "Dal buio iniziale ora iniziamo a vedere più chiaramente ciò che è accaduto quella notte. Non ci siamo mai arresi e con tenacia e pazienza abbiamo sempre confidato nella verità».

http://www.articolotre.com/2014/12/giallo-di-bracciano-arrestato-di-muro-il-fidanzato-di-federica-mangiapelo/

Nessun commento:

Posta un commento