domenica 21 dicembre 2014

Lontani anni luce, vicini come mai. E’ la clamorosa scoperta a Salemi, nei mesi di Giugno, a stravolgere qualsiasi ipotesi: il corpo fossile ritrovato a Salemi, in un primo momento di appartenenza umana, è ciò che resta di un corpo alieno.
Ad affermarlo è proprio l’ufologo ricercatore indipendente Enrico Tilotta che, in un primo momento, aveva invitato a non divulgare notizie se prima non si fossero effettuate le accurate analisi sullo scheletro fossilizzato: e così è stato.
10550018_892584414088693_4210085603879604569_o

Il ricercatore indipendente in un comunicato ci conferma l’ipotesi sul ritrovamento. Lo scheletro risale a circa un milione di anni fa e il risultato del DNA, nonostante sia danneggiato, non accenna minimamente nessuna similitudine con quello umano.10866958_985275668152900_2129569568_n
Infatti il DNA prelevato si può paragonare a quello di un insetto ma le dimensioni dello scheletro tutto fanno pensare tranne che si tratti di un insetto.10846580_985275664819567_1252229352_n
Tilotta inoltre ha messo a disposizione la sua mail enricotil@virgilio.it per approfondire maggiormente la questione con l’aiuto di alcuni collaboratori volontari.

 

#unkownidea

Salemi
Fondatore e ideatore del blog, amante della musica e appassionato di sport a tutto tondo. Tifoso Milanista, segue il Trapani Basket e ama sfidare gli amici a Fifa 14. Il suo motto è: istruire per crescere!

http://www.quellocheso.com/video-e-foto-salemi-si-tratta-di-un-alieno-il-corpo-fossile-ritrovato-a-giugno.html?doing_wp_cron=1419168521.3434178829193115234375

Nessun commento:

Posta un commento