giovedì 4 dicembre 2014

È morto Bunta Sugawara, la “faccia” dell’ammiraglio Akainu di One Piece



bunta sugawara akainu

Il grande attore e doppiatore (anche per lo Studio Ghibli) giapponese si è spento a 81 anni. Eiichiro Oda si ispirò alle sue fattezze per creare lo spietato ammiraglio Sakazuki.
È morto oggi in Giappone per cause sconosciute Bunta Sugawara (Sendai, 1933), attore e doppiatore con all’attivo oltre duecento film. L’altezza non comune (180 cm) per un giapponese e il volto dai tratti decisi gli permisero in gioventù di affermarsi come interprete di ruoli da yakuza o comunque di uomini rudi; il successo arrivò nel 1975 con la serie di pellicole Lotta senza codice d’onore di Kinji Fukasaku, in cui il suo personaggio era appunto un malvivente in prima linea nelle lotte tra bande criminali.
bunta sugawara akainu
Come è facile notare dall’immagine qui sopra proprio Bunta Sugawara e la sua giacca inLotta senza codice d’onore ispirarono vent’anni dopo a Eichiiro Oda l’aspetto di Sakazuki-Akainu, ammiraglio (poi grandammiraglio) della Marina e inflessibile nemico dei pirati nel manga One Piece.
Oltre a prestare la faccia a un personaggio dei fumetti Sugawara ha anche interpretato con la sua voce alcuni ruoli in anime dello Studio Ghibli (il ragnesco Kamaji ne La Città Incantatae Ged in I Racconti di Terramare) e di Mamoru Osoda (Nirasaki in Wolf Children).
Trivia One Piece: gli altri due ammiragli della flotta “originali” sono ispirati agli attori giapponesi Kunie Tanaka (Kizaru) e Yusaku Matsuda (Aokiji).
ammiragli one piece

http://www.mangaforever.net/180352/e-morto-bunta-sugawara-la-faccia-dellammiraglio-akainu-di-one-piece

Nessun commento:

Posta un commento