sabato 6 dicembre 2014

Cocaina e autoerotismo: ricattato Lapo Elkann con un video

lapo elkann-Redazione- Un uomo biondo, seminudo, acquattato tra le auto in sosta. Viene riconosciuto, si tratta diLapo Elkann.
E’ l’avvio di una storiaccia finita sul tavolo del giudice per le indagini preliminari, Stefania Pepe, che ha convalidato l’arresto di un giovane cameriere, che ha trasformato quell’incontro casuale in un’estorsione.
Il cameriere è stato beccato in flagranza di reato con tanto di busta in mano – che avrebbe dovuto contenere il denaro pattuito a 90mila euro – appena ricevuta da un uomo di fiducia di Lapo, Nelson Shawn, e nella cornice pregiata dell’hotel Four Season.
La storia ha inizio un pomeriggio di aprile. Il cameriere insieme al fratello passa, vede l’uomo che fa capolino seminudo.
Lo riconosce, si ferma e gli domanda se ha bisogno di aiuto. Lo accompagna al suo appartamento, dove, l’ospite famoso «tira fuori un grosso sasso, cocaina». Il pomeriggio passerebbe così, in uno sballo in bilico fra «droga ed autoerotismo», ma con quel buon margine di lucidità che consente a uno dei fratelli, F., di filmare, non visto.
 Qualche giorno dopo il cameriere richiama il rampollo della dinastia Agnelli, si aspetta un segno di riconoscenza. Non certo il pallone della Juve, firmato dai calciatori bianconeri. Di lì la decisione di contattare testate scandalistiche proponendo il video galeotto, invano, nessun direttore si mostra interessato, anzi, il consiglio è di distruggerlo.
Ma, tempo 48 ore, il cameriere riceve una telefonata dallo stesso Lapo, e inizia la contrattazione. Il ricattatore vuole 50 mila, si transa a 30 mila.
Lo scambio in un alberghetto di piazza Lima, zona Loreto. A portare il denaro è il maggiordomo, Nelson, che, alla consegna sottopone una scrittura privata con cui fissa, se mai venisse diffuso il video, una penale di 300 mila euro.
Ma l’estorsore non si accontenta, sogna 350 mila euro e contatta Chi. Alfonso Signorini prende tempo e fissa un appuntamento. Partono le trattative, il cameriere scenda a 90 mila euro, da consegnarsi al Four Season, ma questa volta all’incontro si presenta la polizia.

http://www.articolotre.com/2014/12/cocaina-e-autoerotismo-ricattato-lapo-elkann-con-un-video/

Nessun commento:

Posta un commento