sabato 13 dicembre 2014

Circlet Bracelet, trasformare il proprio braccio in uno smartphone è possibile!


Pensate di poter utilizzare il vostro smartphone semplicemente toccando la vostra pelle, immaginate di poter controllare email, fare chiamate, guardare film direttamente sul vostro braccio: impossibile? Sembrerebbe proprio di no, anzi da oggi in avanti tutto questo e molto di più diventerà realtà grazie al Circlet BraceletQuesto tecnologico braccialetto sarà in grado di trasformare la pelle in un vero e proprio touchscreen, grazie ad un minuscolo ma potente proiettore incorporato che farà magicamente comparire il display, del dispositivo, comodamente sull'avambraccio. Guillaume Pommiere suo padre Pascal, creatori del progetto, stanno attualmente realizzando una raccolta fondi sul web per lo sviluppo e la messa in produzione del dispositivo che dicono potrà fare tutto quello che un tablet o uno smartphone già fanno, ovviamente senza far affidamento su uno schermo convenzionale. Il bracciale sarà dotato di porta USB ed un accelerometro, nonché di supporto Bluetooth e Wi-Fi e nonostante la sua realizzazione preveda anche un modulo di sincronizzazione con un iphone, è progettato per essere in tutto e per tutto un dispositivo stand-alone (ovvero in maniera completamente indipendente da altri dispositivi).
Abbiamo in programma di mettere una scheda 3G nel braccialetto, per consentire le chiamate.” ha spiegato al MailOnline il sig.Pommier il quale però pensa addirittura alla possibilità di inserire i dati della propria scheda sim all'interno dell'hardware così da eliminare completamente la scheda stessa. Il tutto è ancora in fase di sviluppo, ma un prototipo potrebbe già essere disponibile ed i creatori sperano di poter vedere la loro creatura sugli scaffali entro giugno dell'anno prossimo. “Il bracciale Cicret è un dispositivo rivoluzionario, che potrebbe cambiare completamente il modo in cui accedere alle informazioni. Non sarà in grado di fare nulla di più di quello che già uno smartphone o tablet possono fare, ma non sarà necessario uno schermo, quindi non solo sarà più portatile ma sarà anche più ecologico, perchè è la parte dello schermo quella che nei dispotivi moderni è la più difficile da smaltire. La cosa sorprendente è che non abbiamo inventato nulla di nuovo, abbiamo semplicemente unito due tecnologie esistenti per creare qualcosa di veramente speciale e crediamo fermamente che il braccialetto rivoluzionerà il mondo della tecnologia” hanno concluso entusiasti i signori Pommier.

http://www.articolotre.com/2014/12/circlet-bracelet-trasformare-il-proprio-braccio-in-uno-smartphone-e-possibile/

Nessun commento:

Posta un commento