giovedì 11 dicembre 2014

Brasile. Deputato a una collega: “Non ti stupro perché non te lo meriti”

Jair-Bolsonaro-Redazione- E' finito nella bufera per alcune parole chiaramente sessiste rivolte ad una collega dell'opposizione.
Jair Bolsonaro, difensore del regime e deputato tra i più votati nel collegio di Rio de Janeiro, ha attaccato duramente la collega di sinistra Maria do Rosario a termine di un intervento della stessa in cui elogiava i lavori della Commisione istituita per far luce sui crimini della dittatura.
A fronte delle parole d'elogio della donna, il membro del Partito Progressista si è rivolto a lei dichiarando: "Non ti stupro perché non lo meriti". Ora dovrà affrontare l'indignazione della società civile.

http://www.articolotre.com/2014/12/brasile-deputato-a-una-collega-non-ti-stupro-perche-non-te-lo-meriti/

Nessun commento:

Posta un commento