venerdì 19 dicembre 2014

ARTSPIA - FERMATELI! L'ULTIMA INFELICE IDEA PER VALORIZZARE IL NOSTRO PATRIMONIO E' PRESTARE IN COMODATO AGLI ALBERGHI LE OPERE IN DEPOSITO NEI MUSEI. COSI' SI INCENTIVA IL TURISMO....OH MIA PATRIA!

Certo se un Forum si chiama “L'Italia che non ti aspetti” può accadere di tutto anche che si lanci una proposta di spargere per i 34 mila alberghi del territorio italiano le opere conservate nei musei. Ma la cosa preoccupante è che il sottosegretario del Mibact Ilaria Borletti Buitoni abbia trovato la proposta "suggestiva".


Alessandra Mammì per Dago Art

Certo se un Forum si chiama “L'Italia che non ti aspetti” può accadere di tutto anche che si lanci una proposta di spargere per i 34 mila alberghi del territorio italiano le opere conservate nei musei. Perché questa in effetti era difficile aspettarsela. Invece ecco: il 16 dicembre al Palazzo dell'Informazione in Roma si è sentito dire...
Bernabo Bocca  Bernabo Bocca


 
"Troppe volte le soffitte dei musei sono piene di opere d'arte che potrebbero essere tranquillamente ospitate all'interno della hall dei 34mila alberghi italiani nei quali transitano turisti di tutto il mondo” ha dichiarato il Presidente di Federalberghi Bernabò Bocca. Il quale frequentando alberghi e non musei è pure giustificato se dice fesserie.




MUSEI-VENEZIANI-CA_PISANI depositoMUSEI-VENEZIANI-CA_PISANI DEPOSITO
Non sa il povero che di solito le opere non giacciono in soffitta ma sono conservate in depositi, schedate, corredate di bibliografia, visitabili da studiosi e da direttori di musei, oggetto di prestiti nazionali e internazionali e alcuni come quelli dei civici di venezia gestiti dall'ottima Gabriella Belli anche con giornate speciali di apertiura al pubblico, Nulla è inutilizzato. E tutto appartiene al Popolo Italiano. Pazienza lui non lo sa. E ha questa visione romantica di cornici su cornici accumulate fra la polvere che il personale dell'Hilton luciderebbe invece tutti i giorni col piumino.


Ilaria Borletti BuitoniILARIA BORLETTI BUITONI
La cosa preoccupante è la risposta del sottosegretario del Mibact Ilaria Borletti Buitoni presente al Forum che invece di fargli uno shampoo spiegandogli che non si possono prestare a titolo gratuito i Macchiaioli e Simbolisti per arredare portinerie di Hotel e bed&breakfast risponde placida: “Noi non abbiamo preclusioni. La proposta è suggestiva, naturalmente va valutata molto attentamente all'interno di un quadro più preciso".

Ma come suggestiva? Ma come non avete preclusioni? Ma perchè non rispondete “Caro signor Bernabò Bocca invece di chiedere opere gratis perchè non fa funzionare meglio i suoi alberghi? Perchè non fa rete? Perchè non pretende efficienza? Perchè non impedisce agli albergatori di rifilare stanze trappolone ai turisti giapponese? Etc....”



MUSEI-VENEZIANI, depositi manoscrittiMUSEI-VENEZIANI, DEPOSITI MANOSCRITTI

Invece la conversazione sembra procedere tra le piena soddisfazione degli astanti per tanto geniale idea. Il Presidente di CulturaliaMario Caligiuri dice "la cultura è fondamentale per superare la crisi economica e sociale e in questo quadro è fondamentale una collaborazione tra pubblico e privato"

A lui Guido Talarico che è anche vicepresidente del Gruppo Adnkronos risponde “La cultura è un patrimonio importante di questo Paese e non è sfruttata adeguatamente. Ecco, noi vogliamo dare un sostegno reale a pubblico e privato. La proposta di oggi ha, infatti, un duplice obiettivo: valorizzare il patrimonio artistico e culturale e sostenere il sistema turistico italiano”

E tutti felici e contenti convinti che la cultura si valorizza tra un NH e un Best Western senza neanche riflettere che in questo caso non è il privato che va in soccorso del patrimonio ma il contrario, visto che la richiesta prevede anche un comodato gratuito


Depositi della Galleria nazionale arte modernaDEPOSITI DELLA GALLERIA NAZIONALE ARTE MODERNA
.Probabilmente non accadrà: probabilmente ci sono ancora leggi dello Stato che tutelano il patrimonio nazionale. Probabilmente qualcuno si opporrà fieramente . Probabilmente è un idea troppo bislacca, probabilmente ….... però che paura.

Nessun commento:

Posta un commento