sabato 13 dicembre 2014

1. TRANQUILLI, BATTE ANCORA QUALCHE SUSSULTO DI VITA EROTICA PER L'OTTUAGENARIO FEDE - 2. LA CONFESSIONE: “A VOLTE PROVO UN CERTO FORMICOLIO. UN SOLLETICHINO. DELLA SERIE 'FAI UN TENTATIVO E PROVACI'. A VOLTE MI SOPRAVVALUTO. IL DESIDERIO PREVALE SUL CORPO E SPESSO IL CORPO NON RISPONDE. PRENDO IL VIAGRA SOLO SE HO UN APPUNTAMENTO GALANTE. MA DA QUANDO MEDIASET MI HA LICENZIATO NON HO PIÙ LIBIDO. MANCO COL VIAGRA" - 3. “IO AMO ALFONSO SIGNORINI. È L’UOMO CHE AVREI AMATO SE FOSSI STATO GAY. ANZI LO AVREI CHIESTO IN MOGLIE. IO SONO STATO IL PRIMO A SAPERE CHE ERA OMOSESSUALE? QUANDO ME LO DISSE, LO ABBRACCIAI E GLI CHIESI: ‘'DIMMI LA VERITÀ: SEI ATTIVO O PASSIVO?’ E LUI: ‘'IO SONO UNA PASSIVA. PERÒ QUANTO DOLORE...’. POI LO BACIAI. MA SENZA LINGUA”


Alberto Dandolo per Dagospia

diana de feo emilio fedeDIANA DE FEO EMILIO FEDE
Ladies and Gentlemen ecco a voi Emilio Fede  a ruota libera. Senza tabu’ (semmai ne avesse avuti) e senza nemmeno più un pelo sullo stomaco e, ahinoi, manco sul pube.

Direttore qualcosa  ancora si agita sotto le sue lenzuola? O è calma piatta?
Le dico sinceramente. Provo a volte un certo formicolio. Un solletichino. Della serie “fai un tentativo e provaci”. A volte mi sopravvaluto. Il desiderio prevale sul corpo. Ma spesso il corpo non risponde.

Su…tutti sanno che Lei si fa supportare da qualche “aiutino chimico”…
emilio fedeEMILIO FEDE
Ci mancherebbe. Alla mia età e’ un dovere farsi aiutare dalla scienza e dalla chimica. Nei primi cassetti delle mie scrivanie la pasticchina blu non manca mai.

Ma funziona davvero?
Certo. Ma io se ne abuso poi ho problemi di ipertensione. Meglio farne un uso parco e mirato.

emilio fede (9)EMILIO FEDE (9)
Che mi vuole dire?
Che tendo a prendere la pasticca blu se ho margini attendibili per confermare un appuntamento galante.

Ma perché ha ancora appuntamenti galanti?
Le confesso una cosa: da quando Mediaset mi ha licenziato non ho più libido. Non avrei un’erezione manco con una scatola intera. Sono in un momento della mia vita molto complesso. Oltre alla pressione non mi si alza piu’ nulla.

Direttore questa intervista non ha motivo di esistere se non mi dice cosa vive sul materasso…
Allora scriva questo: a me sotto le lenzuola hanno tolto con violenza inaudita anche le mutande.

Cioe’?
Ho appena fatto appello all’Alta Corte Europea dei Diritti Umani per denunciare il mio ex avvocato Nadia Alecci .
emilio fede (15)EMILIO FEDE (15)

Cosa è successo con l’avvocato?
Mi ha presentato, senza informarmi preventivamente e formalmente, una parcella esorbitante. Fuori da ogni ragionevole previsione. Pensi che mi ha pignorato stipendio e conto corrente. E poi m’ha preso un quinto della pensione. Una follia. Menomale che ho alcuni angeli custodi. In primis gli avvocati Paniz e Bevilacqua. E poi i mie grandi amici Sgarbi e Feltri.

Direttore cosa pensa del Berlusca frocizzato?
Adorabile. Pensi che il mio più grande amico è gay.

emilio fedeEMILIO FEDE
E chi è?
Un tal Alfonso Signorini. Io lo amo. Lui è l’uomo che avrei amato se fossi stato gay. Anzi credo che lo avrei chiesto in moglie se questo nostro Paese lo avesse permesso. Pensi che io sono stato il primo a sapere che era omosessuale.

E come Lei reagì?
08 raffaella zardo08 RAFFAELLA ZARDO
Semplice. Lo abbracciai. E gli chiesi: “dimmi la verità: ma tu sei attivo o passivo? E lui mi ripose: “Direttore io sono una passiva. Ovvio. Però quanto dolore...”. Dopo quest’atto di fiducia lo baciai. Ma senza lingua.

Direttore mi sta stufando. Parliamo un po’ di gnocca…
Le faccio qualche esempio:
1) Raffaella Zardo: una mia scoperta, in tutti i sensi. L’ho lanciata e le ho voluto bene. Ma detto tra noi non mi manca.
RAFFAELLA ZARDO FOTO LAPRESSERAFFAELLA ZARDO FOTO LAPRESSE
2) Francesca Senette: affettuosa, borghese, riconoscente…proprio come Elena Barolo, una ex velina che si è fidanzata col sarto del mio amico Lapo.
3) Paola Caruso, la “Bonas “ di Bonolis. Solo con lei il mio solletichino intimo potrebbe avere un qualche esito erotico. Paola richiamami!

E sua moglie Diana De Feo?
ALFONSO SIGNORINIALFONSO SIGNORINI
Il mio unico, enorme, vero punto di riferimento. Una roccia. L’unico “uomo” che è stato capace di sopportarmi e supportarmi.

Ma è vero che lei è amico della Pascale?
Certo. Io la adoro. Era la mia migliore amica e confidente.

Perché “era”?
Perché giustamente il suo nuovo e determinante ruolo politico in Forza Italia non le può più consentire di avere un rapporto con il sottoscritto. La capisco e sono d’accordo con lei. Ma lo scorso Natale venne nella mia redazione della “Discussione” assieme a sua sorella e mi portò una pastiera. Ragazza stupenda. Pensi che ho fatto un cartello fuori dalla porta del mio ufficio con scritto “ Francesca mi manchi”.
paola carusoPAOLA CARUSO

Cosa fa la mattina quando si sveglia?
Vado in bagno, faccio la barba e leggo i necrologi. Quando mi accorgo che il mio nome non compare nei funerei annunci tiro un sospiro di sollievo. E penso: anche oggi ce l’ho fatta!”
paola caruso (2)PAOLA CARUSO (2)

Nessun commento:

Posta un commento