giovedì 11 dicembre 2014

1. SE CARMINATI SI LASCIAVA SPESSO ANDARE A ESPRESSIONE POETICHE DEL TIPO “TI FRATTURO LA FACCIA”, ANCHE AL SUO COMPARE BUZZI CONVIENE NON MANCARGLI DI RISPETTO - 2. L’EX GALEOTTO, CONDANNATO PER OMICIDIO CHE GUIDA LA COOP “29 GIUGNO”, QUANDO SI ARRABBIA È DAVVERO UNA FURIA. NE SA QUALCOSA ANDREA CARLINI, UOMO DI FIDUCIA DEL DEPUTATO PD UMBERTO MARRONI, CHE HA L’ARDIRE DI MANDARLO DIRETTAMENTE “AFFANCULO” - 3. LA POESIA: “DIMMI DOVE SEI CHE TI VENGO A RAGGIUNGE' E TI SPACCO IL CULO SUBITO, DOVE SEI PEZZO DI MERDA?” - “IL VAFFANCULO A ME TE LO MANGI, HAI CAPITO? TI VENGO A SPACCARE LE CORNA! TESTA DI CAZZO INDEGNA! IO HO CHIARITO CO' MARRONI, DOVE STAI STRONZO?’’


DAGOREPORT

SALVATORE BUZZI OMICIDA SULL UNITA DEL 1980SALVATORE BUZZI OMICIDA SULL UNITA DEL 1980
Salvatore Buzzi, l’ex galeotto condannato per omicidio che guida la coop “29 giugno”, è un uomo che sa stare al mondo e tenere buoni rapporti con tutti. Guida una coop “rossa” ed è inserito nel sistema della Lega delle cooperative, ma va alle cene di Alemanno, con il quale ha stretti rapporti, e quando arriva la giunta Marino trova il modo di accreditarsi anche con questa.

Nessuno immagina, pare, che alle sue spalle ci sia uno come Massimo Carminati. In ogni caso conviene non mancargli di rispetto, perché quando si arrabbia è davvero una furia. Ne sa qualcosa Andrea Carlini, ex consigliere Atac in quota Pd, che ha l’ardire di mandarlo “affanculo”. 

Telefonata del 12 marzo 2014

Andrea Carlini: sì Salvatore sono Andrea Carlini
Salvatore Buzzi: si t'ho vi... t'ho... t'ho riconosciuto, dimmi
AC: ah, no dimmi tu
S: eh, no io ho chiarito co' Umberto (Marroni, deputato del Pd) non devo chiari' con te, quindi... ho chiarito tutto con lui
AC: eh, que... il tuo errore è questo
S: no, mbè, il tuo errore è parlare in libertà, poi ne riparleremo
AC: no, no, io... guarda che non me, non mi faccio trattare così Salvatore...

S: eh... figurati
AC: sia chiaro
S: figurati
AC: sto a tre metri da te, se c'hai qualcosa da dire la vieni a dire a me, tu sei...
SALVATORE BUZZISALVATORE BUZZI
S: ho detto a Umberto, io ho gestito con Umberto
AC: sei tu convinto, sei tu convinto, sei tu convinto che puoi fare questo, ma io non lavoro nè pe' te nè pe' Marro... lavoro con Umberto, no per Umberto
S: eh... diglielo a lui, di...
AC: non sono un suo dipendente

S: diglielo a luì
AC: ma io non c'ho niente da di'
S: diglielo a lui
AC: pe' dire...
S: io, guarda, è pure sgradevole parlare co'...
AC: sono le regole della buona creanza
S: è sgra... è sgradevole parlare con te, ciao
AC: ma vaffanculo!

A quel punto Buzzi, il cooperatore che “risolve problemi” a tutte le amministrazioni comunali, perde la testa e richiama Carlini

MASSIMO CARMINATI NEGLI ANNI OTTANTAMASSIMO CARMINATI NEGLI ANNI OTTANTA
AC: sì, dimmi
S: dimmi dove sei che ti vengo a raggiunge' e ti spacco il culo subito, dove sei pezzo di me...?
AC: ah, perfetto sto...
S: ma dove sei?
AC: piazza della Conso... oh... ma come ti permetti?
S: ‘a testa di cazzo!
AC: mi devi spiegare...
S: dove... dove sei testa di cazzo?

AC: mi devi spiega... mi devi spiegare
S: dove sei testa di cazzo?
AC: oh! Ma scusa, ma me lo spieghi qua...
S: dimmi dove sei che ti spacco il culo subito
AC: ma me lo spieghi qual è il mo... tu... ma a chi spacchi il...

S: il vaffanculo a me te lo mangi, hai capito? Testa di cazzo indegna!
AC: oh, sei tu che m'hai detto: <è sgradevole parlare con te> me l'hai detto tu
ARRESTO CARMINATIARRESTO CARMINATI
S: sei un pezzo di merda
AC: non io
S: io ho chiarito co' Marroni, dove stai stronzo?

AC: oh, non mi ci faccio trattare così
S: dove stai stronzo? Dove stai che...
AC: sto a piazza della Consolazione, sto a piazza della Consolazione
S: eh, va be', e ti vengo a spaccare le corna
AC: a piazza della Consolazione
S: ti vengo a spaccare le corna
AC: sto a piazza della Consolazione, ti sto aspettando
cena di finanziamento del pd a roma umberto marroniCENA DI FINANZIAMENTO DEL PD A ROMA UMBERTO MARRONIumberto marroniUMBERTO MARRONI

Nessun commento:

Posta un commento