lunedì 17 novembre 2014

Ucraina. L’Ue impone nuove sanzioni ai separatisti filorussi

Le nuove misure sono state decise da Bruxelles in seguito alle elezioni nella regione orientale dell'Ucraina, elezioni ritenute illegittime ed illegali dall'Ue.
Ucraina. L'Ue impone nuove sanzioni ai separatisti russi-Redazione- L’Unione europea ha deciso di imporre delle nuove sanzioni contro i ribelli filorussi, che da mesi occupano l’est dell’Ucraina. 
Le nuove misure, non colpiscono direttamente l'establishment russo, e giungono proprio mentre laGermania si dice preoccupata per l'atteggiamento che Mosca ha nei confronti dei Paesi dell'Europa centro-orientale, e addirittura nei Balcani.
Le sanzioni prevedono il divieto d’ingresso in Europa e il congelamento dei beni. 
Nel loro comunicato, i ministri degli Esteri non hanno menzionato il numero di nuove persone sanzionate. Finora la lista comprende 23 entità e 119 persone, tra cittadini russi e cittadini ucraini. I Ventotto dovranno fare una selezione accurata, entro fine mese, tenuto conto che vorranno evitare di sanzionare persone con cui potrebbero in futuro negoziare.

http://www.articolotre.com/2014/11/ucraina-lue-impone-nuove-sanzioni-ai-separatisti-russi/

Nessun commento:

Posta un commento