sabato 22 novembre 2014

Tensione in Calabria per la visita di Renzi. Feriti tre agenti e un manifestante

renzi-Redazione-La visita a Cosenza del premier Matteo Renzi di ieri non è stata indolore. Un centinaio di manifestanti, in particolare appartenenti a centri sociali, aderenti al movimento 'Prendo Casa' e lavoratori in mobilità in deroga, ha tentato di avvicinarsi all’auditorium Guarasci, cercatando di sfondare il cordone delle forze d’ordine. La polizia ha reagito con una carica di alleggerimento, colpendo con manganelli i manifestanti, che, da parte loro, hanno risposto lanciando fumogeni e sassi.
Negli scontri, tre poliziotti sono rimasti contusi, mentre un manifestante colpito alla testa e portato in ospedale.
I contestatori indossavano maschere con foto di Renzi e i nasi da Pinocchio chiedendo "reddito, casa e lavoro".

http://www.articolotre.com/2014/11/tensione-in-calabria-per-la-visita-di-renzi-feriti-tre-agenti-e-un-manifestante/

Nessun commento:

Posta un commento