domenica 16 novembre 2014

Senigallia, secchiate d'acqua gelata per allontanare i mendicanti

Senigallia, secchiate d'acqua gelata per allontanare i mendicanti

L'ultimo episodio giovedì sera, ma era già successo: secchi d'acqua gelata contro i mendicanti seduti davanti ai palazzi del Corso. Prima era toccato a bambini e vigili urbani


Senigallia, secchiate d'acqua gelata per allontanare i mendicanti
ANCONA - I vigili urbani. I bambini, colpevoli di giocare in strada. E i mendicanti, ancora una volta. Continua l'insofferenza di una parte di Senigallia. Giovedì sera, per l'ennesima volta, qualcuno - al momento ancora ignoto - ha lanciato diverse secchiate d'acqua gelata contro i mendicanti seduti davanti ai palazzi del Corso. La doccia, naturalmente non gradita, ha costretto i clochard a lasciare il "salotto buono" della città. 
“E’ un fatto gravissimo – ha commentato Francesco Festinese, poliziotto in pensione – stavo camminando per il Corso quando ho visto questo secchio d’acqua lanciato da una finestra su un mendicante che si è spostato e poteva prendere anche altre persone. Ma che modi sono mi chiedo io?". Un problema evidentemente c'è, ma le soluzioni da cercare e trovare dovrebbero essere altre. "La città è invasa dai mendicanti, e questo è un dato di fatto perché te li trovi ovunque - ha confessato l'ex agente - ma non è certo il modo di risolvere un problema". 
Nonostante questo, però, quella delle secchiate d'acqua è diventata quasi una moda. Quest'estate altre secchiate erano state lanciate contro alcuni bambini che, giocando, facevano troppo rumore. Prima nel miri


Potrebbe interessarti:http://www.today.it/cronaca/senigallia-secchiate-mendicanti.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

http://www.today.it/cronaca/senigallia-secchiate-mendicanti.html

Nessun commento:

Posta un commento