venerdì 14 novembre 2014

Russia. Compra una casa in offerta, dentro ci trova un cadavere massacrato

martello-Redazione- Appare quasi impossibile, ma sarebbe accaduto veramente, a Novokuznetsk, nel sud della Russia. A riportare l'incredibile storia, il Daily Mail.
Secondo quanto ricostruito dal tabloid britannico, un uomo di 45 anni, Taras Yermolayev, aveva appena acquistato, a pezzo stracciato, una casa nella città. Non l'aveva visitata, prima: s'era lasciato convincere dal costo. Quando, però, ci ha messo piede, ecco che, all'interno, vi ha trovato gli arredi devastati ma, soprattutto, ilcadavere di un uomo, massacrato a martellate.
Si tratterebbe, sempre secondo quanto riporta il Daily Mail, del cinquantenneDementi Zakharov, con precedenti per droga, che, secondo la polizia, sarebbe stato ucciso nell'ambito di un regolamento di conti.
La vicenda, però, solleva numerosi dubbi: com'è possibile vendere una casa senza sapere come sia all'interno e, ancor più strano, acquistarla senza visionarla? Da parte sua, il proprietario ha sostenuto di averla messa in vendita nel momento in cui l'inquilino aveva smesso di pagare, mentre l'acquirente, sconvolto, ha chiarito di essersi fatto attrarre dal prezzo.

http://www.articolotre.com/2014/11/russia-compra-una-casa-in-offerta-dentro-ci-trova-un-cadavere-massacrato/

Nessun commento:

Posta un commento