lunedì 17 novembre 2014

Roma. Le auto dei vigili urbani hanno l’assicurazione scaduta

Catania. Veglia in casa la moglie morta da due settimane-Redazione- Dopo lo scandalo delle multe di Marino, un'altra bufera sta imperversando aRoma: le auto dei vigili hanno, infatti, il contrassegno dell'assicurazione scaduto. 
A denunciarlo sono gli stessi vigili, che hanno postato sui social le fotografie dei tagliandi scaduti il 31 ottobre del 2014. Una situazione piuttosto imbarazzante, per la polizia municipale che sottolinea come sia difficile, in queste condizioni, pretendere di vigilare sui cittadini, se loro stessi non sono in regola. 
Potrebbe, certo, trattarsi soltanto di una dimenticanza: assicurazione rinnovata ma mancata sostituzione dei contrassegni; un'irregolarità, che, comunque, prevede normalmente una sanzione da 25 euro. Molto peggio sarebbe se l'assicurazione non fosse stata invece proprio rinnovata.
"Il corpo della polizia municipale è allo sbando. Gravissimo che le auto di servizio dei vigili abbiano il tagliando assicurativo scaduto. Questo è il segno della completa disorganizzazione della dirigenza del Corpo e dell'amministrazione capitolina" è stata la reazione dei sindacati. "Mi auguro che sia solo un dettaglio amministrativo",commenta  Giancarlo Cosentino della Cisl, "e spero che le auto siano comunque coperte da assicurazione, altrimenti significherebbe che questa amministrazione è arrivata alla frutta". Assieme a lui, tutte le sigle del settore, che si dicono concordi nel giudicare l'irregolarità gravissima.

http://www.articolotre.com/2014/11/roma-le-auto-dei-vigili-urbani-hanno-lassicurazione-scaduta/

Nessun commento:

Posta un commento