giovedì 27 novembre 2014

Ragno tessitore gigante divora serpente

Si torna a parlare di natura selvaggia, di creature incredibilmente letali, ma soprattutto concentrate in un unico posto: l'Australia. A rubare la scena questa volta è un ragno tessitore dorato, il cui corpo può arrivare a misurare anche 9-10 cm, senza ovviamente contare la lunghezza della sue zampe. Questi aracnidi tessono una robusta tela dorata il cui diametro, una volta completata, raggiunge spesso il metro e con una ragnatela così c'è solo una cosa che si può dire; più grande e resistenteè la trappola più la preda che si vuole catturare è forte e soprattutto a sua volta grande. Di sicuro il nostro protagonista, così come tutti gli appartenenti a questa specie, non spreca il suo tempo con piccoli insetti, bensì è stato cresciuto anzi è nato per cacciare prede come uccelli e serpenti. Daniel Reardon nel 2012, autore del video, si era imbattuto casualmente in un serpente marrone degli alberi, di circa mezzo metro, caduto all'interno di una tela dorata, intessuta proprio dal ragno dorato. Il rettile mangia uccelli, piccoli mammiferi e lucertole e di certo non è un avversario di poco conto, anzi, però dopo circa un'ora di lotta il risultato è impietoso, almeno per il rettile che viene divorato dal ragno, perdendo orribilmente la sfida per la sopravvivenza. 


http://www.articolotre.com/2014/11/ragno-tessitore-gigante-divora-serpente/

Nessun commento:

Posta un commento